06 Ottobre 2020, 06.27
Vobarno Valsabbia
Lettere

«Tangenziale assassina»

di Mario Pavoni

Ero un ragazzino quando una domenica mattina a Vobarno venne un’esponente di rilievo del PC, l’onorevole Nicoletto, che tenne una conferenza al Cinema Giardino...

 
...In quell’occasione disse che il mio paese sarebbe stato attraversato da una “Grande Strada” di comunicazione per servire tutta la valle e che in fondo al paese sarebbe stato costruito un “Ponte Nuovo”.
Tutto questo ha suscitato nella gente e in particolar modo in me meraviglia e stupore.

Dopo anni finalmente il ponte viene costruito,
ma la “Grande Strada” tarda nella sua esecuzione.
L’insistenza continua incessante ed è un consigliere provinciale, Andrea Barbiani della DC, a dare il via ai lavori.

Per motivi di studio ho percorso la provinciale per tre anni: gli ingorghi e le code in zona Gavardo erano la normalità, per cui ho subito apprezzato l’idea che la “Grande  Strada” diventasse l’attuale “Tangenziale” che ci faceva risparmiare molto tempo.  

A distanza di anni la situazione è totalmente cambiata:
file incessanti di TIR, camion pesanti, automobili incolonnate.
Cosi succede che quasi tutti i giorni ci scappa un incidente, alcune volte grave. Non parliamo poi dei fine settimana estivi: la coda inizia alle porte di Brescia e arriva a Toscolano e oltre.

Il comune cittadino si chiede: questa arteria è ancora sufficiente per svolgere il suo compito?
I milioni di TIR che hanno trasportato e che continuano a trasportare i manufatti prodotti in Valle e che raggiungono tutta l’Italia e oltre  hanno contribuito ad arricchire lo Stato, tanto che dovremmo avere le strade lastricate doro.

E’ ancora accettabile oggi, visto il traffico cosi intenso ed incessante, avere una tangenziale a due corsie?
Dato che sia a destra che a sinistra della “Grande Strada” sostanzialmente ci sono solo campi!

Ora mi rivolgo al mondo politico di questo territorio: non è giunto il momento di risolvere questo problema?

Cordialmente Mario Pavoni.



Vedi anche
19/12/2016 07:34

Tangenziale riaperta Graditissima sorpresa sabato mattina, per la riapertura del tratto di tangenziale valsabbina che va da Villanuova sul Clisi all'uscita di Pompegnino di Vobarno. Sarà solo una pausa natalizia: a gennaio i lavori dovrebbero ricominciare verso Salò 

27/10/2015 08:26

Ragion di Stato La strada per riportare la politica alla funzione per cui è stata concepita è ancora lunga e piena di buche, fra utopie di "democrazia diretta" e l'illusione degli uomini soli al comando... Urgono scuole di cultura politica

13/04/2010 07:53

Tangenziale a senso unico Dovrebbe riaprire mercoled sera, fra Sabbio Chiese e Carpeneda di Vobarno, il nuovo tratto di tangenziale gi chiuso per lavori di manutenzione.

25/09/2015 15:16

Carambola in galleria L'incidente è avvenuto all'interno della galleria "Carpeneda" lungo la tangenziale di fondovalle della Valsabbia e ha coinvolto quattro veicoli. Particolarmente fortunati, vista la dinamica, tutti i soggetti coinvolti. La tangenziale è stata riaperta poco prima delle 16

28/06/2013 12:24

Carambola in tangenziale Brutto incidente questa mattina lungo la tangenziale all'altezza dell'uscita per Vobarno. Solo fortuna che nessuno si sia fatto davvero molto male



Altre da Vobarno
18/10/2020

Ustionato nel garage

Eliambulanza in azione per soccorrere un 34enne che stava armeggiando con la sua vecchia moto quando gli si è incendiata sotto le mani

14/10/2020

Rispetto per le cose altrui

«Egregio Signor Direttore, con la presente desidero esternare un fastidio che da un pò di tempo mi rode dentro...». Pubblichiamo volentieri

09/10/2020

In ricordo di Ezio Paris

Un pensiero affettuoso da parte degli amici sportivi per l’uomo di sport vobarnese che ha segnato la storia del tennis e dello sci in Valle Sabbia

07/10/2020

Piccola ricettività diffusa, finanziati 9 progetti

Reso noto l’esito del bando per lo sviluppo di infrastrutture e di servizi turistici locali del Gal GardaValsabbia. Quattro su nove i progetti valsabbini

05/10/2020

Grande successo per la gara di canoa slalom

Il Canoa Club Brescia è riuscito anche quest'anno, nonostante la necessità di applicare tutte le prescrizioni anti-covid, ad organizzare con successo a Vobarno la consueta gara nazionale

27/09/2020

«Spazzamento... che dolore»

Assessore Zanoni la mia mamma mi diceva “non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere”...
(in risposta a questa lettera)

26/09/2020

Gara nazionale del Canoa Club Brescia

La competizione è in programma per domani – domenica 27 settembre – e si disputerà nelle acque del fiume Chiese al Campo Slalom di Vobarno

25/09/2020

«Ben oltre lo spazzamento»

«Vorrei iniziare questo mio scritto con un modo di dire che calza a pennello in questa situazione: “non c’è peggiore sordo di chi non vuole sentire”, utilizzato spesso da mia nonna, saggia donna, insegnante e dalla quale sono stato educato»...

22/09/2020

In merito alla vicenda «Le Farfalle»

«Da un mese circa si parla in paese di quello che sta avvenendo in Casa di Riposo a Vobarno e, come generalmente accade in questi casi, con opinioni tra loro discordanti». Riceviamo e pubblichiamo volentieri

16/09/2020

Ricominciano i corsi di Atletica leggera giovanile

Da martedì 22 settembre riprendono presso la pista di atletica di Vobarno le iniziative della Libertas Vallesabbia per i bambini della scuola primaria, delle medie e delle superiori