07 Giugno 2022, 11.30
Vobarno Gavardo Serle
Parrocchie

Tre novelli sacerdoti valsabbini

di Cesare Fumana

Dei sei nuovi sacerdoti che saranno ordinati sabato nella cattedrale di Brescia, tre sono valsabbini: di Gavardo, Vobarno e Serle


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Tre comunità parrocchiali della Valle Sabbia saranno in festa il prossimo fine settimana per l’ordinazione presbiterale di tre loro giovani.
Infatti sabato 11 giugno, alle 10, nella cattedrale di Brescia, il vescovo mons. Pierantonio Tremolada ordinerà sei nuovi sacerdoti, cinque diaconi del seminario diocesano e un carmelitano.

Tre di questi giovani provengono dalle parrocchie della Valle Sabbia: don Luca Galvani, di Gavardo; don Matteo Piras, di Vobarno; don Denny Sorsoli, di Serle.

Con loro saranno ordinati anche don don Michele Ciapetti, originario della parrocchia di Berlinghetto; don Michele Dosselli di Verolanuova e padre Francesco dell'Eucaristia (Francesco Donato Conte) dell'Ordine dei Carmelitani Scalzi.

Nella giornata di domenica i sacerdoti novelli celebreranno la loro prima messa nelle rispettive chiese parrocchiali.

Don Luca Galvani - Gavardo
Una vocazione fortificata grazie alla Giornata mondiale della Gioventù di Madrid, nel 2011, che sabato prossimo diventerà ancora più salda. Don Luca Galvani, nato a Gavardo nel 1993, ha frequentato l'oratorio come animatore fin dalla prima superiore, ma è con il cambio del curato, due anni dopo, che «l'oratorio è diventato la mia prima casa». Ha frequentato il liceo linguistico Fermi a Salò: nell'anno della quarta superiore arriva l'esperienza alla Gmg madrilena, «evento che ha segnato la mia vita e il mio cammino vocazionale». Al termine del liceo, si iscrive alla facoltà di lingue straniere (inglese e russo) alla Cattolica di Brescia, laureandosi a settembre 2015, lo stesso mese in cui entra in seminario. Presta servizio in propedeutica nella parrocchia di S. Spirito a Urago Mella; in I-II teologia a Verolanuova, in III teologia è in servizio di testimonianze vocazionali con don Michele Dosselli, in IV teologia a Sabbio Chiese, in V è prefetto in Propedeutica e, da diacono, nelle parrocchie di Palazzolo. «Oltre alla passione per le lingue straniere, sono appassionato di cinema e musical. Suono la chitarra e per 4 anni ho ballato modern jazz»

Don Matteo Piras - Vobarno
Il più giovane dei sei nuovi sacerdoti bresciani che sabato prossimo prenderanno i voti consacrati dal vescovo Pierantonio Tremolada. Il primato, quest'anno, spetta a don Matteo Piras, nato il 25 luglio del 1996 (lo stesso anno di don Michele Dosselli, che però è nato a gennaio e ha già compiuto 26 anni): il 25 enne è originario della parrocchia di Vobarno, «dove sono cresciuto e dove è nata la mia vocazione, tra il servizio all'altare come chierichetto e l'esperienza come animatore all'oratorio». Don Matteo Piras, prima di scegliere la strada della Fede, ha frequentato il liceo classico Arnaldo, in città, per poi entrare nel seminario diocesano nel settembre del 2015, l'anno della maturità. durante gli anni di formazione, ha operato in numerosi territori tra la Valle Sabbia, la Bassa e la zona del Lago di Garda, prestando servizio nelle parrocchie rispettivamente di Agnosine, Flero e Salò. Successivamente, ha svolto il servizio di diacono nella parrocchia di Monticelli Brusati: sabato toccherà anche a lui diventare ufficialmente sacerdote davanti a tutti gli amici e i familiari che saranno presenti a Brescia per la consacrazione.

Don Denny Sorsoli - Serle
Il 2015 è un anno chiave anche per don Denny Sorsoli. Come per don Dosselli, don Galvani e don Piras, tre dei suoi «compagni di viaggio» nella celebrazione di sabato prossimo in Cattedrale, l'inizio dell'avventura in seminario avviene proprio in quell'anno, dopo essersi laureato in Giurisprudenza all'Università statale di Milano (la maturità, invece, è stata conseguita all'Arnaldo, in città, altro tratto comune di don Piras, anche se don Sorsoli è di sei anni più vecchio): «Nel settembre di quell'anno sono entrato nella comunità della propedeutica del Seminario di Brescia e ho iniziato il mio cammino di discernimento - ricorda il 31 enne, originario della parrocchia di Serle -. Successivamente, ho prestato servizio nelle parrocchie di Pralboino, alla comunità del Seminario minore, nelle parrocchie dell'Unità pastorale di Concesio». L'ordinazione a sacerdote arriva pochi mesi dopo quella che ha visto don Denny diventare diacono, l'11 settembre dello scorso anno: «Ora sto svolgendo il mio servizio diaconale nell'Unità pastorale di Vobarno», sottolinea il futuro sacerdote, che come i compagni sabato prossimo vivrà l'esperienza che gli cambierà per sempre la vita.

In foto:
- Gli ordinandi con il vescovo Tremolada e il rettore del seminario
- don Luca Galvani, di Gavardo
- don Matteo Piras, di Vobarno
- don Denny Sorsoli, di Serle





Vedi anche
09/06/2016 11:45

Esperienze pastorali in Valle Sabbia Fra i nove sacerdoti novelli che saranno ordinati sabato in cattedrale non c’è nessun valsabbino, ma molti hanno svolto negli anni di formazione il servizio pastorale nelle parrocchie della Valle Sabbia

24/06/2022 09:00

Le destinazioni dei sacerdoti novelli Nei giorni scorsi sono state rese note le parrocchie che accoglieranno i sacerdoti ordinati l’11 giugno scorso in cattedrale: un valsabbino resterà in Valsabbia

11/06/2015 14:02

Serle in festa per don Giorgio Fra i novelli sacerdoti che saranno ordinati sabato in cattedrale a Brescia c’è anche il serlese don Giorgio Tonolini. Per lui in dono un calice lasciato alla parrocchia di Castello di Serle da don Angelo Zanola per il primo sacerdote serlese

11/09/2020 10:50

Due comunità in festa per don Alberto e don Alessio Questo sabato in piazza Paolo VI a Brescia l’ordinazione dei due novelli sacerdoti valsabbini. Domenica la loro Prima Messa nelle rispettive parrocchie di Odolo e Vestone

14/09/2021 08:00

Tre nuovi diaconi valsabbini Anche tre giovani delle parrocchie di Gavardo, Serle e Vobarno fra i nuovi diaconi ordinati dal vescovo in cattedrale




Altre da Gavardo
10/08/2022

Cinema d'estate

Nella ricca agenda estiva dedicata ai giovani, aGavardo arriva un nuovo appuntamento, cinema (di fine) estate
 

10/08/2022

Furgone ritrovato dopo colpo al bancomat

È stato ritrovato a Gavardo il furgone dotato di gru rubato nei giorni scorsi a Condino e utilizzato per effettuare un furto

08/08/2022

Amico dèi me dé

La poesia dialettale di Giuseppe Ghidinelli arriva seconda al concorso organizzato dalla biblioteca di Polpenazze del Garda. 

05/08/2022

Sbatte a terra uno scooterista e fugge

E’ successo a Gavardo. Informazioni raccolte, conoscenza del territorio e tecnologia permettono però agli agenti della Locale di rintracciarlo e denunciarlo

05/08/2022

Edoardo Chiaruttini vola in finale

Il 21enne gavardese supera le pre-finali ed è tra i 38 qualificati per l’atto conclusivo, sabato sera si giocherà a Pescara il titolo di “Mister Italia 2022”

05/08/2022

«Ed ora ognuno si prenda le proprie responsabilità...»

Riceviamo da Marco Molinari, capogruppo di minoranza “Gavardo Ideale” Centrodestra, la risposta agli attacchi ricevuti dai rappresentanti di Forza Italia e Fratelli d’Italia di Gavardo. Pubblichiamo volentieri

04/08/2022

Le 200 gare di Andrea Dallavilla

Il pilota di rally gavardese ha voluto festeggiare con gli amici e i supporter della sua scuderia il prestigioso traguardo della sua carriera

04/08/2022

Risorse e uomini per la sicurezza

Un potenziamento di uomini e risorse per contrastare il crimine e garantire una migliore vivibilità, questo l’annuncio fatto dal Broletto, al termine dell’incontro del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, convocato dal prefetto Maria Rosaria Laganà in merito al centro storico di Gavardo
 

03/08/2022

L'Ac Gavardo si rinnova per la stagione 2022-23

Nella serata di ieri è stata presentata la Rosa ufficiale della Prima Squadra gavardese, Tonoli: «L’obiettivo? Far crescere i giovani»

02/08/2022

Qua...restate esplorando

Quest’anno la Scuola dell’Infanzia “Quarena” ha vissuto per tutto il mese il luglio il Centro Estivo all’insegna della novità e del divertimento