26 Giugno 2020, 09.30
Vobarno
Scuole

Scuola dell'infanzia San Giorgio di Vobarno: «per una pedagogia della vicinanza»

di Redazione

Anche la scuola materna vobarnese nel periodo di emergenza sanitaria ha adottato la didattica a distanza, cercando di creare una rete con i bambini e le loro famiglie


L’emergenza sanitaria, esplosa all’inizio di primavera 2020, ha colpito fortemente le nostre comunità, impedendo le normali relazioni quotidiane e limitando al massimo le attività che solitamente si svolgono nei gruppi civici e parrocchiali, anche della nostra Valle Sabbia.

Anche la scuola è stata pesantemente colpita e, per impedire la trasmissione del coronavirus, gli istituti scolastici sono stati costretti a chiudere le loro porte e a trasformare la didattica, che solitamente si svolge in aula, in una didattica a distanza, attivando piattaforme dove gli studenti potessero seguire le lezioni on line e mantenere comunque un contatto con i loro insegnanti.

Probabilmente la scuola dell’infanzia, dedicata ai più piccoli, ha risentito maggiormente di questo cambiamento: si sa, per i bambini di quella fascia d’età la relazione è importante, la relazione e il contatto fisico con l’insegnante e con i propri compagni è fondamentale. Per capire l’importanza, seppur in un periodo di emergenza, di una didattica dedicata a loro, bisogna uscire dalla logica che una scuola per i più piccoli sia essenzialmente una sorta di babysitting.

Una scuola dell’infanzia ha l’obiettivo di formare bambini che sappiano vivere in pienezza la loro vita, educandoli e rendendoli protagonisti della loro crescita, azione che passa necessariamente anche attraverso le interazioni sociali.

Questo è lo stile che anima la scuola dell’infanzia San Giorgio di Vobarno e, per questo motivo, il Consiglio di Amministrazione, in accordo con il personale docente, ha ritenuto fondamentale continuare le attività educative anche in modalità a distanza, cercando di creare una rete con i bambini e le loro famiglie. Per rendere attuabile tutto ciò, sono stati forniti gratuitamente a tutti gli iscritti dei tablet. Questi strumenti informatici hanno permesso di visualizzare il lavoro predisposto dalle insegnanti, implementando l’attività a distanza, e di creare alcuni specifici eventi d’incontro su piattaforma digitale, per permettere di mantenere vivo il concetto di relazione e di gruppo classe.

Da qui l’idea di far nascere un progetto per attuare non solo una didattica a distanza ma anche, e soprattutto, una pedagogia della vicinanza che, pur con strumenti diversi, sia in grado di mantenere affetti e amicizie, per non perdere il prezioso senso di relazione già acquisito e per essere vicini alle famiglie che, spesso, si trovano ad affrontare da sole le dinamiche educative e formative dei propri bambini.

Oltre a distribuire appositi sussidi diversificati per fasce di età, che permettano di continuare l’attività di grafomotricità, coordinazione oculo-manuale e motricità fine, il personale docente, avvalendosi anche di personale esterno specializzato in musica, inglese, lettura, ecc., ha preparato ed inviato delle video clip per permettere alle famiglie di ascoltare una favola piuttosto che creare un gioco, una ricetta da preparare o costruire strumenti musicali in famiglia, il tutto realizzato in modo coinvolgente ma, soprattutto, a misura di bambino.

Un particolare ringraziamento alle maestre Sonia, Francesca, Luisa, Umberta, a tutti i volontari che collaborano a questo progetto e alle famiglie, che hanno ben accolto questa iniziativa, supportandoci per la sua buona riuscita.

Desiderosi di rivederci a settembre, sia con i piccoli che già avevano frequentato, sia con nuovi iscritti, per vivere appieno la nostra proposta educativa e condividere le novità, tra cui l’ampliamento dello spazio dedicato al nido “Un mondo a colori”, auguriamo a tutti una serena estate.

Per il Consiglio di Amministrazione della Scuola San Giorgio
Il presidente
Alberto Vitali

In foto:
. le maestre della scuola dell’infanzia San Giorgio di Vobarno
. consegna del materiale
. tablet e materiale didattico



Vedi anche
10/03/2020 09:52

Didattica a distanza #Scuolainfanziasoprazoccononsiferma. Giorni difficili per le scuole di ogni ordine e grado. Anche la Scuola dell’Infanzia di Soprazocco si rivolge alla didattica a distanza

16/01/2019 16:04

Open day alla scuola dell'infanzia statale In vista delle iscrizioni per il prossimo anno scolastico, la scuola dell'infanzia statale di Provaglio Val Sabbia apre le porte questo sabato mattina per presentare la proposta didattica

10/11/2012 09:00

Open day aspettando Santa Lucia La scuola dell'infanzia San Giorgio di Vobarno oggi e domani apre le porte a bambini e genitori per illustrare le attivit didattiche

18/11/2020 09:23

La DAD? Ecco cosa ne penso Pubblichiamo volentieri una lettera inviataci da Giuseppe Biati, già dirigente scolastico, uomo di scuola a tutto campo. Oggi le sue parole sono riferite alla didattica a distanza (dad), che sta interessando centinaia di studenti, e i loro insegnanti, anche in Valle Sabbia

26/06/2019 10:42

Due generose donazioni al Polo dell'Infanzia «G. Quarena» Con l’avvio del progetto di unificazione didattica tra Asilo nido e Scuola dell’Infanzia l’Associazione Genitori di Gavardo ha donato al Polo una Lavagna Interattiva Multimediale 




Altre da Vobarno
02/05/2021

L'altra campana

In merito alle vicende che riguardano la rotonda tanto attesa di fronte all'Itis di Vobarno, riceviamo e pubblichiamo anche la posizione del consigliere di minoranza Ernesto Cadenelli

02/05/2021

Il punto sulla rotonda dell'Itis

Se ne discute ormai da anni, a Vobarno, ma senza che i lavori per realizzare la rotatoria - indispensabile vista la pericolosità di quell’incrocio - possano iniziare. Il punto della situazione

28/04/2021

Ciao e buon cammino, Betty

Dal gruppo “Facciamo Rivivere Vobarno” un caloroso saluto alla “Parrucchiera Betty” di Elisabetta e Mariangela Gobbini, che dopo ben 41 anni di attività appende le forbici al chiodo

27/04/2021

Da Vobarno con «Bella ciao»

Per noi a Vobarno alla cerimonia del 25 aprile c'era Mario Pavoni. Ci regala, della Resistenza vobarnese, anche un piccolo aneddoto che riguarda la sua famiglia

26/04/2021

Andrea Mabellini e Virginia Lenzi conquistano il Rally Prealpi Orobiche

Il pilota valsabbino dopo essere rimasto in testa la prima giornata si ripete anche nella seconda facendo sua la 35esima edizione del rally organizzato da Aci Bergamo

25/04/2021

Rally Prealpi Orobiche, Mabellini-Lenzi in testa

Nella prima giornata di gara comandano il vobarnese Andrea Mabellini navigato da Virginia Lenzi su Skoda Fabia R5

22/04/2021

Vobarno celebra la Liberazione

In programma per il 25 Aprile quattro cerimonie, nel capoluogo e nelle frazioni, in presenza di rappresentanze di associazioni e forze dell'ordine ma senza la popolazione, per evitare assembramenti

20/04/2021

Ponchiardi quarto al «Palme» in Liguria

Ottima prestazione lo scorso fine settimana per il pilota valsabbino che si è piazzato quarto assoluto in classe N2 con la piccola Citroen Saxo

19/04/2021

«Lo Stato delle Cose» in uscita su YouTube

Esce oggi il singolo interpretato dal cantautore David M, firmato anche dalla vobarnese Sara Nolli

19/04/2021

Pavimento pelvico e benessere femminile

Nuovo appuntamento con i “Tè della Salute”, format di successo lanciato quest’anno dal Synlab Santa Maria nel bresciano al fine di coinvolgere le pazienti in approfondimenti sulle tematiche legate alla salute in rosa