11 Dicembre 2019, 18.00
Vobarno
Presentazione libri

Cooperazione e resistenza a Brescia

di c.f.

Sarà presentato questo giovedì sera presso la biblioteca di Vobarno il libro di Paolo pagani dedicato al mondo della cooperazione bresciana nel Novecento


«Cent'anni di solidarietà. Cooperazione e resistenza a Brescia nel Novecento». È il titolo del libro di Paolo Pagani, edito da Liberedizioni, che sarà presentato questo giovedì 12 dicembre, alle 20:30 presso la biblioteca comunale di Vobarno, per iniziativa di Fondazione DS Brescia e dell'editore, con il patrocinio del comune di Vobarno.

Ad introdurre l'incontro sarà Carlo Panzera, mentre porterà una testimonianza Marco Scaglia; la serata sarà moderata da Ernesto Cadenelli.

L’autore
Paolo Pagani, di Gardone Val Trompia, ha alle spalle una lunga militanza politica nella sinistra bresciana: è stato consigliere comunale a Gardone Val Trompia nel 1975; vicesindaco dal 1995 al 2009, vicepresidente della Comunità montana di Valle Trompia.

Ha fatto parte degli organismi dirigenti provinciali del PCI, PDS, DS e PD, che ha lasciato nel febbraio 2017 per aderire ad ART.1-MDP. Dirigente della Pubblica amministrazione, è autore anche di saggi e libri sulla storia del movimento operaio bresciano.

Il libro
Per i democratici la cooperazione è lo sviluppo conseguente dell'associazionismo mutualistico e la via per il superamento della lotta tra capitale e lavoro.

L'orizzonte entro il quale sorgono le prime cooperative socialiste è definito da due coordinate diverse: la cooperazione come istituzione integrativa della resistenza e strumento di preparazione alla gestione della cosa pubblica.

Il volume prende le mosse dalla nascita della Cooperativa Solidarietà di Gardone Valtrompia, nel 1902, per passare in rassegna la straordinaria ricchezza della cooperazione bresciana dalla fine dell'Ottocento al terzo millennio.

Attivo in molteplici campi, centro catalizzatore dì relazioni sociali, culturali e politiche, in queste pagine il mondo della cooperazione viene attentamente ricostruito attraverso inedita documentazione: nomi e luoghi, identità e sviluppo che si confrontano e si intrecciano per oltre un secolo a formare una realtà ancora oggi particolarmente attiva, in grado di coniugare rilevanza economica e progresso sociale.




Vedi anche
05/02/2015 10:34

Brescia nell'età moderna Questo venerdì 6 febbraio, alle 20.30 a Palazzo Morani a Prevalle, sarà presentato il libro di Marcello Zane e Paolo Corsini sulla Storia moderna di Brescia.

03/12/2019 09:35

«Vobarno Novecento», un secolo attraverso la fotografia Per festeggiare il suo 25° compleanno la storica Compagnia delle Pive presenta il suo Quaderno numero 20, edito da Edizioni Valle Sabbia. Appuntamento questo giovedì, 5 dicembre, a Vobarno

04/09/2020 10:36

A Sabbio Chiese «Novecento. La leggenda del pianista sull'oceano» Lo spettacolo questa sera al Coopser Bistrò Restaurant di via De Gasperi nell’ambito di Brescia Buona Festival

11/11/2016 12:30

Mandami tanta vita Un romanzo sulla gioventù, ma non necessariamente rivolto ai giovani. Scritto dal giovane Paolo di Paolo è ambientato nella Torino degli anni venti


24/03/2017 09:18

Brescia capitale della cooperazione internazionale Un convegno e un concerto organizzato dall’Associazione Sfera Gennaro Franceschetti Onlus con il patrocinio della Santa Sede per celebrare i 50 anni dell’Enciclica Populorum Progressio, di Paolo VI e rilanciarne i contenuti




Altre da Vobarno
21/07/2021

Silmar Group, strategie di crescita

Nonostante il calo di fatturato nel 2020, l’utile consolidato del gruppo della famiglia Niboli è aumentato e le prospettive per il 2021 sono promettenti

20/07/2021

Rollershow protagonista agli Italian Roller Games

La società con atleti valsabbini e gardesani è in vetta al medagliere della più grande manifestazione italiana di pattinaggio

20/07/2021

Da muri ad opere d'arte, Ericailcane a Vobarno

Le pareti del Campo Sportivo di Vobarno sono state trasformate in un’opera d’arte grazie al noto street artist. Tema centrale l'emergenza climatica
•VIDEO

17/07/2021

«Modificatelo così»

Alla luce delle intenzioni dell'attuale Cda della Fondazione Irene Rubini Falck di modificare prossimamente lo Statuto, Giovanni Scalora ci scrive ed elenca quelli che secondo lui potrebbero essere gli aggiustamenti

14/07/2021

In Valle Duppo il 1° Memorial «Gianni Amolini»

Una bella iniziativa solidale, il cui ricavato è stato devoluto alla Scuola dell'Infanzia “Pio XII” di Carpeneda. Il ringraziamento della scuola a Imelda, moglie del compianto Gianni e mamma di Massimiliano, entrambi venuti a mancare di recente

13/07/2021

Dieci candeline per Patrick

Tanti auguri a Patrick di Collio Vobarno, che oggi, 13 luglio, compie 10 anni

(1)
09/07/2021

Fondazione Falck, finalmente la tanto attesa riapertura del Centro Diurno

Dal 1 luglio, dopo mesi di forzata chiusura per via del lockdown, il Centro Diurno integrato della Fondazione “I. R. Falck Onlus” di Vobarno ha riaperto le porte agli ospiti

06/07/2021

Riconoscere la malattia da Covid sin dai primi giorni

Sarà possibile grazie ad una nuova prestazione offerta dal Poliambulatorio Synlab Santa Maria di Vobarno per individuare precocemente un'eventuale polmonite virale o i suoi esiti

05/07/2021

Giulia diventa maggiorenne

Tanti auguri a Giulia Giacomini, di Collio di Vobarno, che oggi, 5 luglio, compie 18 anni

28/06/2021

Controllo e bonifica

Sono proseguite anche nella giornata di domenica le operazioni di monitoraggio e disgaggio sull’incendio di Degagna, dove è intervenuto ancora l’elicottero