15 Ottobre 2020, 07.37
Villanuova s/C
Cronache

Di «Gino» Pilenghi ancora nessuna traccia

di val.

Ricerche al quinto giorno per l'anziano di Villanuova. Ieri il raggio dell'area interessata si è allargato ad un chilometro e mezzo dall'ultima segnalazione


Ancora senza esito le ricerche di Luigi “Gino” Pilenghi, l’88enne di Villanuova del quale si sono perse le tracce nel pomeriggio di sabato scorso.
Su richiesta della Prefettura di Brescia da ieri le ricerche, originariamente circoscritte ad un raggio di un chilometro dal luogo dell’ultimo avvistamento, sono state estese di altri 500 metri.

Vi è compresa tutta l’area del Covolo, zona impervia e difficile da esplorare di circa due chilometri quadrati, fra i territori comunali di Villanuova, Gavardo e Roè Volciano.
Ma anche altre aree limitrofe.

Ieri nelle ricerche sono stati impegnati una sessantina di operatori,
fra tecnici dei Vigili del fuoco e del Soccorso alpini, volontari di Protezione civile, carabinieri ed agenti della Locale.

Più il tempo passa più aumenta l’apprensione dei familiari e di quanti a “Gino” da sempre vogliono bene.

L’88enne è stato visto l'ultima volta sabato 10 attorno alle 15,30 che camminava lungo una delle stradine che portano al monte Covolo, a poche centinaia di mt da casa sua, impegnato in una passeggiata che faceva spesso. Indossava jeans grigi, maglioncino grigio a righe, scarpe da ginnastica ed cappellino beige con la visiera.

Per oggi è previsto maltempo in zona, ma le ricerche vanno avanti.




Vedi anche
19/10/2020 07:27

Pilenghi: oggi vertice in Prefettura Dopo otto giorni, la macchina delle ricerche impiegata per ritrovare Luigi “Gino” Pilenghi, fa una pausa, in attesa di nuove decisioni

18/10/2020 07:09

Dopo una settimana nessuna traccia di Gino L'ottantottenne di Villanuova manca da casa ormai da più di una settimana, ma le ricerche continuano

20/10/2020 09:21

Rimane il presidio Gino Pilenghi non si trova e le ricerche sono temporaneamente sospese. Rimane il presidio in palestra a Villanuova, con la Protezione civile pronta a riattivare la macchina dei soccorsi

14/10/2020 07:10

Dopo tre giorni di Luigi ancora nessuna traccia Resta alta l’apprensione per le sorti di Luigi Pilenghi, l’88enne uscito di casa nel pomeriggio di sabato scorso di cui si sono completamente perse le tracce

13/10/2020 07:33

Ricerche al terzo giorno Sono riprese con le prime luci dell'alba le ricerche del 88enne di Villanuova scomparso sabato scorso dopo che si era diretto a fare una passeggiata. L'ultima volta era stato visto prendere la strada per il Covolo



Altre da Villanuova s/C
23/10/2020

Un anniversario da ricordare

La F.O. Running Team vuole festeggiare il 35° anniversario del primo titolo italiano di maratona del presidente Osvaldo Faustini

20/10/2020

Rimane il presidio

Gino Pilenghi non si trova e le ricerche sono temporaneamente sospese. Rimane il presidio in palestra a Villanuova, con la Protezione civile pronta a riattivare la macchina dei soccorsi

19/10/2020

L'ultimo viaggio del sergente Romano

Saranno celebrati questo martedì alle 14:30, partendo dalla camera mortuaria dell’ospedale di Gavardo, le esequie del 99enne Claudio Romano, uno degli ultimi reduci della battaglia di El Alamein

19/10/2020

A Cristina Cocca il premio Lav per i diritti degli animali

La giovane villanovese prima ex aequo al bando “Nuove ricerche per i diritti animali – Premio Maurizio Santoloci”, promosso dalla Lav (Lega anti vivisezione)

19/10/2020

Inversione di marcia

Gira sulla tangenziale per scappare via alla coda e non si accorge che da dietro arrivava una moto

19/10/2020

Pilenghi: oggi vertice in Prefettura

Dopo otto giorni, la macchina delle ricerche impiegata per ritrovare Luigi “Gino” Pilenghi, fa una pausa, in attesa di nuove decisioni

18/10/2020

Dopo una settimana nessuna traccia di Gino

L'ottantottenne di Villanuova manca da casa ormai da più di una settimana, ma le ricerche continuano

17/10/2020

Immaginare nuovi spazi di partecipazione sociale

Immaginare nuovi spazi di partecipazione, in altri modi e con altri perché. È questo il tema affrontato in un incontro del progetto di Housing sociale “Effetto ambra”

16/10/2020

Delitto Mantovani, chiesta la riesumazione della salma

Il padre di Jessica Mantovani, la giovane trovata morta alla centrale idroelettrica di Prevalle nell'estate 2019, chiede giustizia. La riesumazione permetterà di far analizzare ulteriore materiale biologico

16/10/2020

Avanti con le ricerche

Per ora senza risultato alcuno, ma proseguono le ricerche dell'88enne di Villanuova svanito nel nulla sabato scorso