19 Luglio 2022, 07.00
Villanuova s/C
Estate ragazzi

«Affare fatica!», per la cura dei beni comuni e pubblici

di Cesare Fumana

Saranno ricompensati con dei “buoni fatica” i ragazzi e le ragazze che parteciperanno all’iniziativa che intende impiegarli una settimana nella cura dei beni comuni del paese


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



È una proposta che in Valsabbia
arriva tramite il Trentino e la Fondazione don Lorenzo Guetti e che vede come sponsor la Cassa Rurale Adamello Giudicarie Valsabbia Paganella.

Si tratta del progetto "Ci sto? Affare fatica!",
un'iniziativa che mira a impegnare ragazzi e ragazze in lavori di squadra socialmente utili per prendersi cura dei beni comuni e pubblici.

Il progetto riguarda non solo l'aspetto pratico, ma vuole essere un'occasione educativa.

Dei volontari adulti insegneranno gli aspetti pratici delle varie attività (es. tinteggiatura panchine dei parchi, pulizia e riqualificazione di zone comuni in degrado), insieme a tutor che trasmetteranno i valori del lavoro di squadra, del senso di appartenenza e del rispetto per il territorio e l'ambiente.

In Valle Sabbia, tra i Comuni aderenti, c’è Villanuova sul Clisi, che ha raccolto le adesioni fra i ragazzi e le ragazze dai 14 e i 18 anni per la prima settimana di agosto, da lunedì 1 a venerdì 5. Le attività si svolgeranno al mattino, dalle 8 alle 12.

«Abbiamo già costruito una squadra di 8 ragazzi – riferisce l’assessore alla Cultura Federica Bignotti, referente per questo progetto per l’Amministrazione comunale –, utilizzando come canale di comunicazione il semplice passaparola, ma se arriveranno altre adesioni siamo pronti a mettere in campo anche una seconda squadra».

Ogni gruppo sarà seguito da un tutor Senior,
un adulto in grado di insegnare ai ragazzi a mettere in pratica delle attività manuali, e un tutor Junior, un ragazzo dai 20 ai 30 anni che farà da tramite con i ragazzi. A Villanuova sono stati coinvolti alcuni volontari di Villanuova Pulita.
 
I ragazzi, organizzati in gruppi, saranno coordinati dai tutor e si prenderanno cura dei luoghi del territorio: puliranno gli spazi pubblici, faranno piccole manutenzioni dei parchi giochi, tinteggiatura di giostre, staccionate, spazi di scuole dell’infanzia, primarie e secondarie, si prenderanno cura del verde e si occuperanno della riqualificazione di luoghi abbandonati e tante altre attività.

A ciascun ragazzo/a partecipante
saranno consegnati in omaggio dei “buoni fatica” settimanali del valore di 50 euro, da spendere nelle attività commerciali del paese (abbigliamento, spese alimentari, libri scolastici, cartoleria, libri di lettura, tempo libero). Mentre ciascun tutor riceverà in omaggio un “buono fatica” settimanale del valore di 100 euro.

Al termine della settimana è previsto un pranzo finale con tutti i partecipanti all’iniziativa. Un’occasione per i ragazzi di rendersi utili d’estate e guadagnare una mancia per i propri interessi.




Vedi anche
05/08/2022 08:00

Un bell'esercizio di educazione civica Termina oggi la settimana del progetto “Ci sto. Affare fatica” nel paese di Mura che ha coinvolto 11 ragazzi e ragazze nella cura dei bene comuni

09/08/2022 10:15

Apprezzamento unanime per «Affare fatica» Entusiasmo per l’iniziativa estiva che ha coinvolti due squadre di ragazzi tra i 14 e i 18 anni che si sono dati da fare per ripulire e sistemare i beni comuni del paese

06/08/2022 08:00

Un murales per le scuole È il progetto realizzato dai ragazzi di Provaglio Val Sabbia con l’iniziativa “Ci sto? Affare fatica!” che li ha coinvolti nell’ultima settimana di luglio

29/03/2011 11:46

I beni comuni Questa sera alle 20:30 nell'oratorio di Villanuova, un incontro con don Gabriele Scalmana e Mariano Mazzacani per parlare della salvaguardia dei beni comuni.

10/05/2016 07:55

Insieme è meglio La cura autogestita dei beni comuni è una caratteristica radicata anche in Valle Sabbia. Una tradizione che rischia però di scomparire a favore di gestioni private oppure deresponsabilizzanti per il cittadino come quelle delegate agli enti pubblici




Altre da Villanuova s/C
29/09/2022

Nuovi corsi di tecnologia e artigianato

Sono in partenza presso il FaLab della Valle Sabbia di Villanuova sul Clisi una serie di corsi dedicati all'elettronica e ai lavori manuali

28/09/2022

Morte Alessio, insegnante assolta

Per il Tribunale di Brescia l'insegnante di Villanuova non è responsabile della morte del ragazzo che era affetto da una cardiopatia congenita

27/09/2022

Omicidio Mantovani, chiesta l'assoluzione per il principale indagato

Il pm ha chiesto di assolverlo dalle accuse di omicidio volontario e occultamento di cadavere e condannarlo solo per sfruttamento della prostituzione. L’opposizione dei legali della famiglia

25/09/2022

In fiamme dopo il tamponamento

Brutta avventura per l'uomo alla guida di un furgone Renault Master che ha tamponato un'auto alla rotatoria dell'uscita della tangenziale a Villanuova

23/09/2022

Due settimane di circolo letterario

A Villanuova, nella giornata di domani verrà inaugurata la mostra ad opera di Gloria Mezzardi, visitabile fino all’8 ottobre, a seguire numerosi eventi culturali

23/09/2022

Karate gioco-sport

A Villanuova s/C tornano le iniziative del Nishiyama Karate, programmato un open day per i bambini

22/09/2022

Da Villanuova un ponte per il Pakistan

Impegnata nella ricostruzione di una scuola in Pakistan, distrutta nel 2010 da un’alluvione, Aid For Education oggi fa i conti con un nuovo disastro, invitando tutti a contribuire con pacchi d'emergenza. Un progetto da 35 mila euro

20/09/2022

In festa per San Matteo

Per la ricorrenza patronale di questo mercoledì 21 settembre a Villanuova sul Clisi una cena per la via, il concerto della banda e il mercatino solidale della Caritas

15/09/2022

Chiesta la condanna per l'insegnante di Alessio

Dopo gli interventi, lo scorso giugno, dei medici consulenti sia del Pm che della difesa, prosegue il processo riguardante la morte di Alessio Quaini

13/09/2022

Il bilancio partecipativo entra nel vivo

Questo giovedì l’assemblea pubblica di lancio del progetto “Scegliamo Villanuova”: a disposizione dei cittadini un budget di 25 mila euro per realizzare un’opera utile per costruire una comunità più sostenibile, con particolare riferimento agli obiettivi dell’Agenda Onu 2030