30 Ottobre 2022, 06.46
Vestone Valsabbia
Lutto

Ciao Renato

di Val.

Renato Albertini si è spento questo venerdì sera alla Fondazione Angelo Passerini di Nozza. Col suo sorriso e l'ironia era in riferimento di molti, valsabbini e non, in ambito sociale. Lunedì i funerali


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Aveva 64 anni e la malattia, che lo accompagnava da dieci anni almeno, gli ha presentato in modo repentino il conto.
Renato viveva su una sedia a rotelle, più recentemente una di quelle motorizzate, ed era amico di molti non solo in Valle Sabbia.

«Mi raccomando, mettetelo sul giornale, salutatemi tutti quelli che mi hanno voluto bene e soprattutto gli alpini» così, solo una settimana fa, Renato si è rivolto al direttore del Giornale di Brescia, Nunzia Vallini.
Ospite da quasi un anno della Passerini sapeva che presto se ne sarebbe andato e che avrebbe raggiunto mamma Iolanda mancata una dozzina di anni fa.

«Mi ha fatto un elenco delle persone che nei giorni scorsi voleva assolutamente vedere, a partire dalla sua insegnante fino agli amici più cari dei giorni nostri» ha detto Monica, una delle operatrici Cogess che andava a trovare Renato ogni giorno.

Cogess è la cooperativa sociale della Valle Sabbia che si occupa di persone con disabilità.
Renato aveva frequentato il Centro diurno e da quando non c’era più la sua mamma il Css di Idro era diventato la sua casa.

Ogni mattina guai a non fargli avere il Giornale di Brescia: leggeva molto ed era appassionato di sport, calco soprattutto, ma anche basket.

Con gli alpini di Maclodio Lograto aveva instaurato un rapporto speciale, grazie ad Ermanno, volontario Unitalsi col quale per vent’anni Renato si era recato a Lourdes, ma anche penna nera.
Iscritto come simpatizzante al sodalizio ana della Bassa, dal 2010 Renato non solo sfilava ad ogni adunata alpina, ma con le Penne nere amava condividere le gioie e le difficoltà di tre o quattro giorni di trasferta.

Chiedeva poco, donava molto.
Il funerale è stato fissato per lunedì alle 10 nella parrocchiale di Vestone.

Saranno in molti a ricordare a lungo il grande sorriso di Renato.
E il suo modo di dare voce agli amici: «Ciao, come stai?».





Vedi anche
12/12/2021 08:41

Ciao Renato Renato Albertini è un’istituzione in Cogess, la cooperativa sociale che in Valle Sabbia si occupa di gestire le disabilità, in particolare del Css di Idro. Da lunedì sarà ospite della Fondazione Passerini di Nozza

16/11/2021 14:39

La scomparsa di don Renato Piccini Si terranno questo mercoledì a Calvagese della Riviera i funerali del sacerdote presidente fondatore della Fondazione Guido Piccini per i diritti dell'uomo

02/05/2015 15:44

Renato Paganelli ci ha lasciati Figura di spicco del mondo del volontariato valsabbino, si è spento questa mattina all’età di 87 anni. I funerali lunedì pomeriggio a Gavardo

13/02/2016 09:31

Progetto alzheimer Sono rivolti soprattutto ai famigliari degli ospiti, gli incontri di formazione, informazione e consulenza, organizzati presso la Fondazione Angelo Passerini di Nozza. Si comincia questo lunedì

29/10/2021 06:45

L'ultimo viaggio di Renzo Verranno celebrati questo venerdì alle 15 alla Pieve di Idro, partendo dall’obitorio della Fondazione A. Passerini di Nozza dove è stata allestita la camera ardente, i funerali di Renzo Vaglia




Altre da Valsabbia
27/11/2022

Consumi, dal Bagoss al salame di Montisola

Sono 43 i tesori agroalimentari tradizionali censiti in provincia di Brescia che sono oggi minacciati dall'esplosione dei costi di produzione legata alla crisi energetica per la guerra in Ucraina

27/11/2022

Controlli notturni della Locale

Continuano i controlli serali della polizia locale della Valle Sabbia

27/11/2022

Le cose perdute

Seguendo il filo della memoria, cerco cose e tradizioni di quando ero bambino e che sono cambiate nel tempo. Infine alcuni eventi, un compleanno e vari onomastici “speciali”

27/11/2022

Insieme ce la si fa

Ma a cosa serve la Comunità montana? E a che punto siamo con la “partita” dell’illuminazione pubblica? Ne abbiamo parlato col presidente Giovanmaria Flocchini

26/11/2022

Il Caffè: materia di studio

Il Rotary Valle Sabbia e Trismoka per la formazione dei giovani

26/11/2022

Vaccinazione antinfluenzale gratis per tutti

Fino ad ora la gratuità era concessa solamente alle categorie "target": bambini o over 60 o a rischio per patologia

26/11/2022

Destinazione turismo

Un incontro per capire come sfruttare le risorse naturalistiche e storico culturali del nostro territorio, la Valle Sabbia

26/11/2022

Coldiretti Brescia raccoglie oltre 5 mila firme

Oltre 200 mila le adesioni a livello nazionale per la campagna di promozione di una legge che vieti la produzione e la commercializzazione di cibo sintetico in Italia

25/11/2022

A proposito del 25 novembre

Con piacere vedo diverse iniziative proposte per la Giornata contro la violenza sulle donne, ma con tristezza prendo atto che spesso l'unico tipo di violenza cui si fa riferimento è quella fisica, raramente quella psicologica

24/11/2022

Progetto definitivo per ponte provvisorio

Il 2023 potrebbe essere l'anno buono per la sistemazione del vecchio ponte in ferro che a Ponte Caffaro è costretto a sopportare carichi di traffico non più sostenibili