13 Maggio 2022, 10.18
Vestone Treviso Bs Valsabbia
Mostre

Dalla testa ai piedi On tour

di Cesare Fumana

Torna anche in Valsabbia l’iniziativa di Fondazione Pinac patrocinata dalla Comunità montana con laboratori sensoriali e “mostre sonore” all’aperto con protagonisti i disegni dei bambini


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



I disegni infantili della PInAC (Pinacoteca Internazionale dell’età evolutiva Aldo Cibaldi), di Rezzato, saranno anche quest’estate protagonisti di 5 mostre sonore su 5 territori lombardi, fra cui quello della Valle Sabbia.

Dalla testa ai piedi On tour è la serie di mostre diffuse che porta i disegni del museo fuori dal museo, proponendo al pubblico una selezione di 10 opere dell’omonima mostra annuale allestita negli spazi espositivi di Fondazione PInAC.

Stampati su grande formato e fruibili gratuitamente sui territori di Brugherio, Chiavenna, Valle Camonica, Valle Sabbia, Valle Trompia, i disegni dell’archivio storico incontrano il pubblico accompagnati da QR codes che rimandano a sonorizzazioni realizzate dai cittadini dei territori con gli artisti di PInAC.

Fondazione PInAC, vincitrice del Premio Andersen 2021 come Protagonista della cultura dell’infanzia, porta così avanti il progetto biennale Guarda con me, sostenuto da Fondazione Cariplo, che ha visto l’attivazione di numerosi interventi anche presso la sede museale di via Disciplina, a Rezzato (BS).

Dalla testa ai piedi On tour si articola in 5 differenti mostre all’aperto da guardare e ascoltare. 10 grandi riproduzioni per ogni territorio, in cui gli allestimenti sono stati adeguati alle caratteristiche dei luoghi, per interagire e dialogare con l’ambiente circostante. Ogni disegno sarà accompagnato da un QR CODE che inquadrato con il proprio smartphone attiverà un contenuto audio, creato durante i laboratori realizzati nei vari territori.

Tra gennaio e aprile 2022 infatti si sono realizzati gli workshop condotti dallo staff artistico di PInAC, durante i quali i partecipanti hanno esplorato con gli occhi e con le orecchie i disegni infantili, dando ascolto e voce al proprio mondo interiore, individuale e di gruppo. Attraverso una sperimentazione sonora hanno prodotto i contenuti audio che oggi sono parte integrante delle mostre allestite all’aria aperta, nei parchi urbani, nei borghi storici e lungo le ciclopedonali.

I gruppi di partecipanti sono stati individuati dai partner territoriali, con un’attenzione speciale alle categorie più fragili della società: bambini che abitano in territori periferici, seguiti dai Servizi di Tutela Minori, adulti con disabilità e con diagnosi psichiatrica, anziani (anche residenti nelle RSA), adolescenti, neo-mamme, etc.

Gli artisti, Stefania D’amato per Chiavenna, Armida Gandini per Brugherio, Sara Donati per la Valle Camonica, Pietro Maccioni per la Valle Trompia e Irene Tedeschi per la Valle Sabbia, si sono occupati, sia della conduzione dei percorsi di sound design, sia dell’editing audio.

In Valle Sabbia le mostre saranno allestite a Nozza di Vestone, lungo la Greenway della Valle Sabbia, e a Treviso Bresciano e saranno inaugurate sabato 28 maggio, alle 16.30 a Nozza e alle 18 a Treviso Bresciano (lo scorso anno le mostre erano state allestite sempre a Nozza e a Lavenone). Nell’arco dell’estate saranno organizzate altre iniziative inerenti la mostra.



Vedi anche
03/01/2021 08:55

Vecchi e cadenti I paesi si svuotano e le case disabitate non solo invecchiano, ma quando il maltempo imperversa crollano pure. A Vestone come a Treviso Bresciano i due blocchi stradali sono stati risolti con interventi tampone, ma...

21/07/2017 11:15

Chiusa per frana Uno smottamento avvenuto giovedì mattina ha consigliato la chiusura temporanea della Sp 56, la strada che da Vestone sale verso Treviso Bresciano

09/01/2013 06:43

Chiuso per frana Dallo scorso 17 dicembre non possibile transitare sulla Provinciale che da Vestone sale a treviso Bresciano. Forti i disagi per cinque nuclei familiari vestonesi.

13/08/2018 10:31

Trasformata in discarica Ma cosa sta succedendo alla vecchia Provinciale che da Vestone sale verso Treviso Bresciano?

08/05/2017 18:33

Galeotto il TomTom Un bilico, infilato nella Provinciale numero 56, quella che da Vestone sale in direzione di Treviso Bresciano. Ma si è trovato presto in difficoltà. Aggiornamento ore 7:00




Altre da Vestone
25/05/2022

In quella chiesa avrebbero dovuto sposarsi

La parrocchiale vestonese non è riuscita a contenere il cordoglio di quanti si sono presentati per accompagnare Barbara De Donatis per l'ultimo viaggio

24/05/2022

50 anni di «Il Padrino» per la chiusura

Mercoledì 25 maggio il cinema di Vestone darà l’arrivederci al suo pubblico con una proiezione gratuita di “Il padrino”, capolavoro del 1972 che quest’anno compie mezzo secolo di vita

24/05/2022

Oggi l'addio a Barbara

Verranno celebrati a Vestone oggi, martedì 24 maggio, i funerali di Barbara De Donati. Nella parrocchiale di Vestone, dove fra poco più di un mese avrebbe dovuto sposarsi

23/05/2022

A Vestone non volevano crederci

La tragica notizia della morte di Barbara de Donatis a causa di un incidente stradale avvenuto in Trentino è arrivata un po’ alla volta a Vestone

22/05/2022

Sbalzata di sella finisce nel dirupo

Tragica sequenza quella che si è portata via la vita di una vestonese di 29 anni. Barbara De Donatis viaggiava col suo compagno nei pressi del lago di Molveno. Si sarebbero sposati ai primi di luglio

21/05/2022

Grande attesa per la tappa valsabbina del Giro

Martedì il passaggio della corsa rosa lungo le strade della Valle Sabbia. Attenzione alla viabilità: ecco le strade interessate al passaggio della carovana del Giro
VIDEO

18/05/2022

Manni, vicino all'impresa sull'Himalaya

Con il compagno di avventura Silvio Mondinelli, lo scalatore valsabbino ha mancato per poco la vetta del Makalu, la quinta montagna più alta al mondo e spiega il perché

(1)
16/05/2022

Un Gruppo Juniores per il Cai di Vestone

La sottosezione valsabbina del Club alpino Italiano intende dar vita a un gruppo alpinistico per giovani dai 18 ai 25 anni

13/05/2022

Con Valsir al Giro-E

Laddove si parla di tradizione e di innovazione non può certo mancare Valsir. Così al Giro-E 2022, che si corre sullo stesso tracciato della Corsa in Rosa. L'azienda valsabbina ha schierato addirittura due squadre, una delle quali ieri era in testa alla classifica

10/05/2022

Abitare e prossimità

In vista della Biennale della Prossimità in programma a giugno a Brescia, questo venerdì in Comunità montana un convegno dedicato alle politiche abitative e all’urbanistica nelle aree periferiche