29 Novembre 2021, 09.07
Vestone
Eventi

A Vestone il centenario della nascita di Mario Rigoni Stern

di red.

Un’intera giornata per celebrare il centenario della nascita dello scrittore è stata quella organizzata sabato scorso nel comune valsabbino


L'evento, voluto dal Comune di Vestone, dall’Accademia olimpica di Vicenza e dall’Ateneo di Salò, ha avuto l’avvallo del Comitato nazionale per il centenario della nascita di Mario Rigoni Stern.

Ad aprire l’interessante e coinvolgente giornata è stato il convegno «Sui sentieri di Mario Rigoni Stern», moderato da Alfredo Bonomi. Dopo i saluti istituzionali portati dal sindaco di Vestone Roberto Facchi; dal delegato alla cultura dell’amministrazione vestonese, Enzo Pirlo; dall’assessore regionale Stefano Bruno Galli; dal presidente dell’Accademia olimpica di Vicenza, Gaetano Thiene, e dal segretario dell’Ateneo di Salò, Andrea Crescini, sono seguite le relazioni.

Il primo a intervenire è stato lo studioso Giancarlo Marchesi che, con l’intervento dal titolo «Sui sentieri della memoria: Mario Rigoni Stern e Vestone», ha tracciato i rapporti tra il grande narratore e la comunità vestonese: dalla prima visita del 1974 al conferimento della cittadinanza onoraria, all’amicizia con il farmacista Felice Mazzi.

Lo storico Paolo Pozzato ha invece intrattenuto il pubblico approfondendo l’operazione «Barbarossa» lanciata dall’alleato tedesco contro l’Unione Sovietica e il ruolo italiano a fianco dell’esercito germanico.

È poi seguita la relazione del filologo Giovanni Pellizzari che ha tratteggiato un quadro tanto geografico quanto storico dell’altopiano di Asiago, terra natale di Rigoni Stern. Ha chiuso il convegno Giuseppe Mendicino, biografo ufficiale dello scrittore, che ha illustrato la figura umana e le fatiche letterarie del narratore asiaghese con l’ausilio di due suggestivi filmati.

Nel primo pomeriggio il sindaco di Vestone e una nutrita delegazione di alpini della sezione Monte Suello hanno deposto una corona d’alloro, benedetta da don Bernardo Chiodaroli, al monumento ai quattro battaglioni Vestone, Valchiese, Monte Suello e Monte Cavento. Tutta la cerimonia è stata all’allietata dalle note del corpo musicale di Vestone «Renzo Betta», diretto dal maestro Marco Gabusi.

Lo stesso corpo musicale ha poi tenuto un coinvolgente concerto nella chiesa parrocchiale vestonese, che ha avuto come filo conduttore le pagine più note e suggestive del capolavoro rigoniano, «Il sergente nella neve».

Ha chiuso la lunga e intensa giornata vestonese una toccante esibizione del coro alpino «Mario Rigoni Stern Valsabbia - Valtenesi» diretto dal maestro Paolo Pasini. Il concerto di canti, inni e salmi è stato presentato da Bepi De Marzi, autore del canto-preghiera «Il Signore delle cime» e fondatore del coro «I Crodaioli». Il maestro De Marzi, al termine del concerto, ha poi voluto regalare al numesroso pubblico presente l’esecuzione all’organo del suo famoso canto-preghiera di ispirazione popolare composto nel 1958.

L’amministrazione comunale vestonese, al termine del concerto, ha voluto omaggiare il maestro De Marzi con un’opera dello scultore Lino Sanzeni, nel ricordo dell’amico Mario Rigoni Stern, al quale è stata dedicata l’intera giornata.



Aggiungi commento:

Vedi anche
23/11/2021 08:00

Vestone celebra i 100 anni di Mario Rigoni Stern Sabato prossimo un convegno e un’intera giornata dedicata allo scrittore asiaghese, cittadino onorario vestonese, e al suo legame con Vestone e con gli alpini

23/11/2021 08:57

Rigoni Stern e Vestone, un legame nel segno della storia A corollario del convegno, una esposizione artistica, cartoline e segnalibri celebrativi del centenario e il video dello spettacolo “La guerra di Mario” per i ragazzi delle scuole

13/05/2022 08:00

«Il ritorno» di Mario Rigoni Stern Ritorna il convegno in memoria di Rigoni Stern; a Salò, un evento dedicato alle opere ed alla figura dello scrittore

17/06/2008 00:00

Addio a Mario Rigoni Stern Lo scrittore Mario Rigoni Stern, il mitico sergente del Battaglione Vestone, morto nella sua amata Asiago (Vicenza), all'et di 86 anni.

19/08/2021 07:28

«Sergentmagiù, ghe rivarem a baita?» Questo sabato sera, 21 agosto, a distanza di un secolo dalla sua nascita un evento dedicato a Mario Rigoni Stern, a cura dei Fanti e degli Alpini




Altre da Vestone
01/03/2024

«Soggetto Donna», Vestone per il mese della donna

Organizzati eventi per il Comune Valsabbino che si prepara alla festa delle donne 

29/02/2024

Marzo in rosa

Al Nuovo Cinema Futurismo di Vestone il mese di marzo offre una programmazione dedicata in particolare alle donne. Si comincia mercoledì 6 con “Nata per te”

22/02/2024

Cinema in Valle Sabbia

La programmazione del Nuovo Cinema Futurismo di Vestone e del Cinema Giovanni Paolo II di Agnosine per questo fine settimana

22/02/2024

Asta per il bar del Centro Sociale

C'è tempo fino all'11 marzo per partecipare all'asta del Comune di Vestone per la gestione del bar del Centro Sociale di via Gen. Pialorsi

21/02/2024

«Dagli scudetti ad Auschwitz»

“Dagli scudetti ad Auschwitz” è il titolo dell’interessante rappresentazione teatrale che gli alunni delle classi terze della scuola Secondaria di primo grado “Fabio Glisenti” di Vestone, lo scorso 17 febbraio hanno portato in scena all'Auditorium dedicato a Mario Rigoni Stern

20/02/2024

«Anatomia di una caduta», l'inconsistenza dell'amore odierno

L'appuntamento infrasettimanale di questo mercoledì del Nuovo Cinema Futurismo a Vestone vede la proiezione del film francese candidato a cinque premi Oscar e vincitore della Palma d’Oro all’ultimo festival di Cannes

15/02/2024

Cinema in Valle Sabbia

La programmazione del Nuovo Cinema Futurismo di Vestone e del Cinema Giovanni Paolo II di Agnosine per questo fine settimana

10/02/2024

Passaggio di consegne per la Ivars Tre Campanili

Dopo 16 anni l’organizzazione della gara di corsa in montagna passa dalla Libertas Vallesabbia ai Podisti Urago Mella Brescia

07/02/2024

Tamponamento fra un'ambulanza e un tir

Traffico in tilt a Nozza di Vestone questa mattina per un incidente fra il mezzo di soccorso e un mezzo pesante

01/02/2024

Febbraio al cinema

“E di colpo venne il mese di febbraio”, cantava Franco Battiato in “Alexander Platz”. Ecco la programmazione del secondo mese dell'anno nei cinema di Vestone e Agnosine