08 Ottobre 2020, 09.00
Valtenesi
Enogastronomia

Profumi di Mosto raddoppia

di Davide Vedovelli

Il Covid non ha fermato una tra le più interessanti e riuscite manifestazioni dedicate all’enogastronomia ed al territorio. L’11 e 18 ottobre 20 cantine e decine di eventi da scegliere per costruire il proprio itinerario


Il Covid non ferma Profumi di Mosto: l’ormai tradizionale festa di fine vendemmia nelle cantine della Valtènesi non lascia ma raddoppia con due giornate alla scoperta dei colori e delle atmosfere dell’autunno gardesano. Arrivata alla 19esima edizione, la manifestazione è in programma quest’anno nelle domeniche dell’11 e 18 ottobre con una formula profondamente rinnovata, in risposta alle necessità di distanziamento interpersonale e sicurezza imposte dall’emergenza Covid-19.

In totale sono 20 le cantine aderenti,  da Pozzolengo ai comuni rivieraschi di Moniga, Manerba e San Felice fino ai borghi dell’entroterra come Calvagese, Bedizzole, Puegnago e Polpenazze: per l’intero arco delle due giornate ogni azienda proporrà una serie di esperienze tra enogastronomia e cultura della durata media di un’ora/un’ora e mezza, con costi variabili a seconda della proposta

Aboliti sia i tradizionali percorsi che il biglietto unico, starà ad ogni visitatore costruirsi il proprio itinerario consultando l’intenso cartellone di appuntamenti (programmati a cadenza oraria dalle 9 alle 19) disponibile sul sito www.profumidimosto.it, dove saranno anche disponibili le informazioni sui  prezzi dei singoli ticket e sulle modalità per prenotare la partecipazione ai vari appuntamenti. La prenotazione sarà sempre obbligatoria: chi non ne sia in possesso non potrà essere ammesso.

Gli eventi saranno a numero chiuso, con numeri variabili a seconda degli spazi ma mai superiori alle 50 presenze: si andrà dalle degustazioni dei vini rosa, rossi e bianchi del territorio (Valtènesi, Riviera del Garda Classico e San Martino della Battaglia) in abbinamento a preparazioni gastronomiche realizzate in collaborazione con gli chef di alcuni dei migliori ristoranti del territorio alle visite guidate in cantina, dalle passeggiate in vigneto a rappresentazioni sceniche sul mondo enoico, dai brunch alle suggestioni musicali passando per le verticali di riserve e tipologie speciali.

“Profumi di Mosto cambia per necessità ma al tempo stesso alza l’asticella qualitativa – afferma il presidente del Consorzio Valtènesi Alessandro Luzzago -. Abbiamo cercato di vedere nell’attuale, difficile situazione l’opportunità di rilanciare questo nostro tradizionale appuntamento autunnale in chiave rinnovata, nella speranza che queste due giornate possano gettare un ponte tra la vendemmia ormai alle battute finali ed un futuro con meno incognite e maggiore serenità”.


Vedi anche
10/10/2014 11:07

«Profumi di mosto» invadono la Valtenesi Torna uno tra i più suggestivi ed importanti appuntamenti enograstronomici della provincia di Brescia domenica 12 ottobre in Valtenesi

08/10/2019 10:15

Profumi di mosto Torna in Valtenesi una tra la più importanti e riuscite iniziative in fatto di enogastronomia. L'appuntamento è per questa domenica, 13 ottobre

07/10/2015 10:47

Tornano in Valtenesi i «Profumi di mosto» Domenica 11 ottobre cantine aperte nel Garda bresciano per una giornata tra colori, gusto e profumi dell'autunno

04/10/2017 15:05

La Valtenesi torna a respirare Profumi di Mosto Domenica 8 ottobre le cantine del Consorzio Valtenesi si apriranno per ospitare una tre le più suggestive rassegne dell'autunno gardesano

09/10/2015 15:25

Anno di eccellenza per la vendemmia in Valtenesi Profumi di Mosto celebra una vendemmia a cinque stelle per le Doc Valtenesi, Garda Classico, Riviera del Garda e San Martino della Battaglia



Altre da Valtenesi
17/10/2020

Da oggi anche col conto corrente

Anche chi non possiede carte di credito, da oggi può attivare un abbonamento a Vallesabbianews. «Ogni mese un caffè e Vallesabbianews è con te”. Ecco come fare

15/10/2020

Dopo una stagione difficile, torna l'olio bresciano

Coldiretti: «lavoriamo per la valorizzazione e la tutela di questa eccellenza produttiva». Anche il GAL Garda Valsabbia impegnato ad attivare iniziative per continuare a migliorare la qualità dell'olio

14/10/2020

«No alla guerra Garda-Chiese, sì alla sostituzione della condotta sub-lacuale»

Il dubbio che il progetto del maxi depuratore dei comuni gardesani a Gavardo e Montichiari sia la soluzione migliore per il Garda si insinua anche sulle sponde del Benaco, come nel caso del gruppo di minoranza di Padenghe che sollevano diverse perplessità

09/10/2020

La panchina gigante sulla collina

È ancora top secret il colore della nuova maxi panchina collocata in Valtenesi dall’azienda agricola La Guarda. Domenica l’inaugurazione

08/10/2020

Ospedale di Desenzano, manutenzione straordinaria

Per la giornata di domenica 11 ottobre sono sospese le visite ai degenti e limitate le prestazioni al Pronto soccorso per lavori di adeguamento agli impianti che richiedono la sospensione della corrente elettrica

30/09/2020

Sul lago torna il «Paesaggio Garda Festival»

Il mese di ottobre si apre nell'alto e basso Garda e in Valtenesi con la consueta grande rassegna di eventi dedicati alla valorizzazione del paesaggio lacustre, tutti “rivisti” in chiave anti – Covid. Ecco il programma

25/09/2020

«Una montagna di botteghe», al via i lavori

Un convegno pubblico presso la sede del Gal GardaValsabbia2020 di Puegnago ha dato ufficialmente il via al progetto di cooperazione interterritoriale volto a valorizzare il ruolo delle botteghe nei contesti rurali svantaggiati

24/09/2020

«Concert Champêtre» del Trio D'Ance

Il quinto concerto dell'ottava edizione del Festival “Suoni e Sapori del Garda” si terrà a Calvagese della Riviera questo sabato, 26 settembre

22/09/2020

Al via il progetto «Una Montagna di Botteghe»

Questo giovedì a Puegnago del Garda un convegno pubblico per l’avvio ufficiale del progetto di cooperazione interterritoriale promosso dal Gal GardaValsabbia2020 in partenariato con altri Gal

19/09/2020

I 90 anni di Ettore

Tanti cari auguri a Ettore Baruzzi, di Maguzzano di Lonato, che oggi 19 settembre raggiunge i suoi primi 90 compleanni!