21 Aprile 2020, 09.55
Valsabbia Provincia
Dalla Regione

Un piano straordinario di investimenti

di Redazione

Tre miliardi di investimenti in opere pubbliche in tutta la Regione, di cui 400 milioni per Comuni e Province per opere immediatamente cantierabili. È il Piano Marshall messo a punto da Regione Lombardia, spalmato su tre anni


Un Piano Marshall per la ripartenza. Lo propone Regione Lombardia, che ieri, 20 aprile, in giunta, ha dato il via libera ad un pacchetto da tre miliardi di investimenti in opere pubbliche in tutta la Regione, di cui 400 milioni destinati a Comuni e Province per realizzare opere immediatamente cantierabili.

Lo ha annunciato il governatore Attilio Fontana, parlando di «una risposta concreta alla nostra economia e un aiuto alla ripresa del nostro territorio».

Dei 400 milioni messi a disposizione degli enti locali, alla provincia di Brescia spetteranno 49,8 milioni di euro.

«Metteremo a disposizione soldi veri per far ripartire i cantieri», ha detto l’assessore al Bilancio Davide Caparini. I progetti non saranno individuati solo dalla Regione Lombardia, ma anche da province ed enti locali. «Una parte dei 3 miliardi, 2 miliardi e 470 milioni, saranno destinati a un fondo per la ripresa economica che finanzierà opere individuate dalla Regione. 400 milioni da subito andranno ai Comuni e alle province per opere cantierabili che devono partire entro il 31 ottobre, 130 milioni saranno dedicati ad investimenti strategici». Il piano è spalmato su tre anni: tra quest’anno, 2020, e il 2022.

I Comuni potranno utilizzarli per opere cantierabili che devono partire entro il 31 ottobre. Altri 51 milioni sono destinati alle Province per scuole e opere viarie.

I Comuni fino ai 3mila abitanti, ai qualisarannotrasferiti100mila euro, si vedranno recapitare 20mila euro in autunno e 80mila nel 2021; dai 3.001 ai 5mila abitanti l’assegno di 200mila euro è suddiviso in 40mila subito e 160mila il prossimo anno; dai 5.001 ai 10mila incasseranno 70mila euro ora e 280mila nel 2021 per un totale di 350mila euro. E, ancora: fino ai 20mila abitanti la cifra assegnata è di mezzo milione (la prima tranche sarà di 100mila euro), ai Comuni che contano 50mila residenti sonori servati 700mila euro (di cui 560mila il prossimo anno), un milione di euro andrà ai territori in cui abitano fino a 100mila persone (200mila entro pochi mesi).

Questi i fondi assegnati ai Comuni della Valle Sabbia:







Vedi anche
17/07/2020 08:00

Opere pubbliche a Muscoline I fondi stanziati da Regione Lombardia nel suo “Piano Marshall” per la ripresa post Covid serviranno, a Muscoline, per un intervento importante sull'efficientamento energetico e la sicurezza della scuola primaria

12/07/2020 09:00

«Piano Marshall», i progetti per Villanuova Il Comune di Villanuova utilizzerà i 350mila euro stanziati in tre soluzioni da Regione Lombardia per la ripresa post Covid per realizzare opere pubbliche riguardanti sicurezza, viabilità e scuole

13/11/2018 11:24

Elettrofisiologia e nuova Tac Oltre 2 milioni di euro destinati da Regione Lombardia all’Ospedale di Gavardo nel piano di investimenti della sanità lombarda

27/08/2020 11:33

Riqualificare il patrimonio comunale E' l'obiettivo che il sindaco di Treviso Bresciano Mauro Piccinelli intende perseguire con i fondi assegnati al Comune da Regione Lombardia nell'ambito del “Piano Marshall”

12/08/2022 09:00

Nuova vita per piazza Caduti del Lager

Periodo di opere pubbliche per l’Amministrazione comunale gavardese, che dietro finanziamento di Regione Lombardia sta rinnovando le piazze del centro




Altre da Provincia
29/09/2022

Lavoro in somministrazione: crescita nel 2° trimestre

La tendenza coinvolge quasi tutte le categorie professionali; incremento al di sopra del valore medio per gli operai specializzati (+23%) e i conduttori d’impianti (+16%)

24/09/2022

Patrimonio culturale sostenibile: un'eredità per il futuro

A Palazzo Bianco Speroni a Nuvolera ritorna l’appuntamento annuale in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio

23/09/2022

Appuntamenti del weekend

 Un weekend ricco di appuntamenti disseminati su tutta la provincia per gli appassionati di arte e musica

23/09/2022

Inserimento lavorativo dei detenuti

Siglato il rinnovo della collaborazione di Confindustria Brescia con Istituti di Pena Bresciani, Garante dei Detenuti e Tribunale di Sorveglianza di Brescia

21/09/2022

Valutazione Neuropsicologica: tutto quello che c'è da sapere

Ne abbiamo parlato con gli esperti del Centro Medico e Fisioterapico Equilibrio di Salò

20/09/2022

Mobilità sostenibile: manuale d'uso per i Mobility Manager

In occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile la sede di Confindustria Brescia ospita un workshop informativo con esperti del settore

17/09/2022

Incontro con i candidati alle elezioni politiche

Sono 14 le associazioni territoriali di categoria che hanno partecipato, esponendo la piattaforma di idee e proposte condivise in vista delle imminenti elezioni del 25 settembre.

16/09/2022

Banca Valsabbina: Il Cda ridefinisce in continuità la struttura della direzione generale

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Valsabbina, nella seduta del 14 Settembre 2022 ed in vista della conclusione della carriera professionale del Direttore Generale Tonino Fornari con decorrenza 31 Dicembre 2022, ha ridefinito la struttura della Direzione Generale dell’Istituto. 
 

15/09/2022

Festival della promozione della salute in azienda

Il festival vedrà impegnate le 95 aziende aderenti alla rete WHP del nostro territorio in iniziative per la promozione della salute in azienda, da oggi sino al 20 settembre.

14/09/2022

Il presidio fisso 9 agosto incontra i candidati

I rappresentati hanno iniziato il proprio ciclo di incontri con le candidate ed i candidati delle liste che il prossimo 25 settembre affronteranno il voto dell’elettorato bresciano. Nella settimana hanno incontrato, i candidati del Movimento 5 Stelle, di Sinistra Italiana-Europa Verde, di Unione Popolare e del Partito Democratico. Già fissati gli incontri con Azione e FdI