24 Settembre 2021, 09.09
Valsabbia Provincia
Regione

Caccia, varato un nuovo calendario venatorio

di Redazione

La giunta regionale ha approvato le disposizioni integrative al calendario venatorio regionale 2021/2022 in adeguamento al parere Ispra per ovviare alla sospensione del Tar. Da questo sabato si torna a sparare


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...





Vedi anche
10/08/2013 08:00

Ecco il calendario venatorio 2013-2014 La Provincia di Brescia ha approvato il Calendario Venatorio provinciale valido per la stagione di caccia per la vagante di pianura, zona alpi e per gli appostamenti fissi. In calo il numero di cacciatori

17/08/2021 11:00

Approvato il calendario venatorio La stagione di caccia prenderà il via il prossimo 19 settembre, un mese prima l’addestramento dei cani ma ci sono differenze per zone, anche in Valle Sabbia

24/09/2021 09:19

Caccia, Girelli: «La Regione mette una pezza ma non sana l'errore commesso» Critico il commento del consiglire regionale valsabbino del Pd nei confronti della giunta lombarda sul pasticcio del calendario venatorio

05/08/2010 08:19

Rianticipo venatorio E’ stato presentato in Consiglio provinciale il calendario venatorio che prevede un bel po’ di novit. Contestazioni in vista da parte della Lac.

25/08/2015 11:11

Varato il calendario venatorio Per i seguaci di Diana è tempo di allenare i cani e lubrificare le doppiette in vista della nuova stagione venatoria che prenderà il via da domenica 20 settembre. Preapertura in pianura il 3 settembre solo per poche specie




Altre da Provincia
22/10/2021

Presentata l'indagine retributiva

A livello internazionale, la Germania paga in media 1,4 volte in più una pari posizione rispetto all’Italia; il cuneo fiscale si conferma, nel nostro Paese, tra i più elevati, in compagnia della Francia

22/10/2021

Dalla Regione fondi per la Protezione Civile

Anche alcune associazioni valsabbine riceveranno i contributi stanziati per l'acquisto di mezzi e attrezzature da destinare ai volontari

21/10/2021

Al via il nuovo biennio ITS in automazione e sistemi meccatronici industriali

La presentazione si è tenuta nell’azienda RBM di Nave, con la partecipazione dei 28 studenti iscritti al primo anno

21/10/2021

La Fondazione Quarena apre il bando per le borse di studio

I giovani residenti a Gavardo e Bedizzole hanno tempo fino a metà novembre per fare domanda e partecipare al bando indetto dall'ente gavardese

20/10/2021

Cambio di sede per gli uffici del Commissario

In vista della fase tecnico-operativa connessa alla realizzazione del doppio depuratore a Gavardo e Montichiari il Commissario-prefetto Attilio Visconti si è trasferito dalla Prefettura ad una nuova sede

20/10/2021

Depuratore alla sinistra del Chiese, i cittadini non ci stanno

Spostare la collocazione dell'impianto sul lato opposto del fiume, come suggerito da Ato al Commissario, significherebbe demolire le abitazioni presenti. Residenti e proprietari preparano le barricate

20/10/2021

Depurazione del Garda, Regione vota a larga maggioranza la mozione Girelli

Regione Lombardia chiederà al Governo di rivedere le decisioni assunte in precedenza e riprendere il percorso interrotto, seguendo un iter istituzionale condiviso con tutti gli Enti coinvolti

19/10/2021

Anche l'acqua Maniva a «Tuttofood»

Lo stand tutto “green” del Gruppo Maniva di Bagolino sarà protagonista dell'edizione 2021 della fiera. Un palcoscenico ideale per presentare la mission aziendale e le tante novità di prodotto

18/10/2021

Al via la Stagione dell'Odeon

Una programmazione di altissimo livello quella del Teatro di Lumezzane, che riprende questo mese con numerosi spettacoli

16/10/2021

Automazioni Industriali Capitanio sul mercato tedesco

La società valsabbina ha rilevato circa metà della tedesca Kern Industrie Automation (Kia), i cui prodotti e servizi andranno ad integrare e ampliare quelli dell'azienda con sede a Odolo e a Torbole Casaglia