02 Marzo 2016, 10.29
Valsabbia Provincia
Banche

Apre a Monza la Banca Valsabbina

di Redazione

È operativa dal 29 febbraio in via Alessandro Manzoni, nel centro di Monza, la nuova filiale della Banca Valsabbina, l’unico istituto bresciano che ha mantenuto la forma cooperativa


Apre a Monza la nuova filiale di Banca Valsabbina. In un contesto nuovo per l’Istituto fondato in Valsabbia nel lontano 1898, che conta oggi oltre 40.000 soci e 90.000 clienti tra le province di Brescia, Verona, Trento e Mantova.

Uno spazio ed una location interamente rinnovati a due passi dal centro storico e dal Duomo della città, pensati per accogliere tutti i nuovi Clienti che sceglieranno di affidarsi all’ampia gamma di prodotti e servizi proposti.

Dopo l'espansione su Verona, è motivo d’orgoglio lungo l'asse del Chiese vedere la Banca Valsabbina arrivare in uno dei centri nevralgici della Lombardia. E' il risultato di una crescita costante in atto.

La nuova apertura rappresenta la prima tappa dell’ultimo progetto di espansione della Banca nata a Vestone, che toccherà nei prossimi mesi anche Seregno (MB) e Bergamo, oltre a prevedere un ulteriore rafforzamento nel veronese.

La Banca, che con questa apertura arriva a disporre di un'articolazione territoriale di 62 filiali, prosegue quindi nel proprio sviluppo all'insegna del sostegno alle economie locali, cose ha sempre fatto, rivolgendosi soprattutto alle imprese produttive e alle famiglie.

La nuova filiale si trova a Monza, in via Manzoni n.20.
Questi i recapiti telefonici: tel 039/389511 - fax 039/329128
 


Commenti:
ID64552 - 02/03/2016 21:18:00 - (esseelle) - E le azioni?

Non è che Valsabbina si espanda con i soldi degli azionisti che non possono vendere le proprie azioni visto il mercato bloccato, soci che addirittura si potranno vedere ridurre il prezzo per azione alla prossima assemblea?

ID64557 - 03/03/2016 03:30:00 - (zine) -

non preoccuparti se il mercato delle azioni è bloccato. Se fosse libero, forse riusciresti a venderle a 7 euro....61 sportelli * 4.000.000 cad (valutazione media degli sportelli ceduti sul mercato) = 244.000.000 euro 500.000 (valutazione 1 sportello nuovo, quello di Monza)= 244.500.000 valore da dividere per il numero delle azioni (35.800.000 ca, dopo aumento di capitale del 2011) = 6,82 euro per azione.Saluti

ID64558 - 03/03/2016 03:33:00 - (zine) -

p.s.: esseelle, il post precedente voleva solo farLe capire che euro 18, NON e' il prezzo reale dell'azione Ri-saluti.

ID64571 - 03/03/2016 13:07:00 - (snaf) -

ok, primo passo per l'espansione oltre il terriorio bresciano = primo passo per smettere prima o poi di essere una banca coperativa..

Aggiungi commento:
Vedi anche
25/11/2019 15:30

Valsabbina, aperta una nuova filiale a Cesena Dopo le recenti aperture a Bologna e Reggio Emilia, Banca Valsabbina cresce ancora in Emilia-Romagna: salgono a quattro le filiali della banca bresciana operative nella regione

01/04/2017 16:58

Nuova filiale milanese Banca Valsabbina, la principale banca bresciana, continua a crescere e sbarca per la prima volta a Milano, in Viale Tunisia, con una nuova filiale. Con questa la Valsabbia apre il suo settantesimo sportello

07/08/2018 15:30

Valsabbina, inaugurata la prima filiale di Treviso La principale banca bresciana continua ad espandersi sul territorio nazionale, portando ad oltre 70 il numero delle proprie filiali  

23/07/2007 00:00

Apre la filiale orceana della Banca valsabbina Da luned 23 luglio operativa la filiale di Orzinuovi della Banca Valsabbina, l'istituto di credito fondato a Vestone nel 1898.

09/04/2019 09:40

Filiale chiusa e call center in Moldavia Da venerdì chiude la filiale della Banca Valsabbina a Vallio Terme e i correntisti si lamentano



Altre da Provincia
24/01/2021

Rigenerazione urbana e borghi antichi, pubblicati i bandi

È di ben 130 milioni di euro lo stanziamento di Regione Lombardia a favore della riqualificazione territoriale e della ripresa economica post emergenza, anche in prospettiva turistico - culturale

23/01/2021

La Lombardia torna in zona arancione

La Lombardia passa da zona rossa a zona arancione a partire da domani, domenica 24 gennaio, dopo la correzione dei dati relativi all'Rt. Ecco cosa si può fare e cosa no

23/01/2021

Due milioni di euro per recuperare le miniere

Approvati dalla Regione i criteri di accesso al finanziamento. Il consigliere regionale Massardi: “Le miniere sono parte della nostra storia e della nostra cultura, vogliamo valorizzarle”

22/01/2021

I lunedì della salute

Anche Paitone, Prevalle e Serle hanno fornito il patrocinio ad una serie di incontri online dedicati al benessere psicofisico, tenuti da esperti nel campo della salute

22/01/2021

Punti Acqua presto a pagamento?

Un servizio finora gratuito e presente in diversi Comuni valsabbini che potrebbe a breve diventare un'erogazione a pagamento. Le modifiche proposte ai sindaci dall'Ufficio d'Ambito

21/01/2021

Accordo sul Fondo Nuove Competenze

Siglato l'accordo territoriale tra Confindustria Brescia e sindacati  L’intesa consente di accompagnare le imprese nel processo di adeguamento ai nuovi modelli organizzativi e produttivi, offrendo ai lavoratori l’opportunità di acquisire nuove e maggiori competenze professionali

20/01/2021

Brescia: nei primi 9 mesi del 2020 quasi 6mila assunzioni in meno

Il dato riguarda la sola industria: il calo è del 26,4% rispetto allo stesso periodo del 2019. In Lombardia sono complessivamente oltre 34mila le assunzioni perse.

16/01/2021

Zona rossa, Girelli: «Polemiche sui dati pretestuose»

Per il consigliere regionale valsabbino del Pd critica la posizione della maggioranza in consiglio regionale: «Dopo quasi un anno manca ancora trasparenza sui numeri»

16/01/2021

Lombardia in zona rossa

Da domenica 17 gennaio scattano le nuove restrizioni per spostamenti e aperture negozi e bar. Eccole nel dettaglio

(6)
15/01/2021

Zanardi: «Regione Lombardia inadeguata nella gestione delle scuole»

Il segretario provinciale del Pd, nonché sindaco di Villanuova: «È l’ennesima conferma di quanto Regione Lombardia non riesca a connettersi con le reali esigenze del cittadino»