18 Novembre 2020, 12.06
Valsabbia Garda Provincia
Depuratore del Garda

Cavilli sulla mozione Sarnico

di Redazione

La mozione del consigliere delegato al Ciclo idrico sul depuratore del Garda è stata respinta dall'Avvocatura della Provincia. Ora si pensa ad una delibera d'indirizzo


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...




Vedi anche
03/11/2020 10:46

La proposta di Sarnico: «Un depuratore a Lonato?» Dal dibattito tra i sindaci della provincia è emersa anche una proposta del consigliere provinciale Giovanni Battista Sarnico, che con una mozione indica Lonato come alternativa ideale per la localizzazione del depuratore

23/11/2020 10:39

Sempre più concreta la soluzione di Lonato L’opzione proposta dalla mozione Sarnico, che domani sarà discussa in consiglio provinciale, verrà valutata seriamente. Intanto si lavora ad un nuovo documento condiviso

27/11/2020 09:53

Mozione Sarnico in bilico La riunione della commissione Ciclo idrico che doveva sancire un'intesa tra le parti ha invece creato una frattura importante. Ma c'è chi prova a ricucire

12/11/2020 10:08

Sarnico procede con la mozione Al prossimo Consiglio provinciale Giovanni Battista Sarnico presenterà il documento relativo a regolazione e controllo di gestione del servizio idrico integrato, sulla scia del quale ha anche proposto Lonato come ideale localizzazione del depuratore

03/12/2020 10:00

Tavolo delle associazioni: «Mozione Sarnico, primo passo nella direzione logica.» Anche la Federazione del Tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese ed il suo lago d’Idro esprime soddisfazione per la svolta sul depuratore del Garda ma vigilerà perché comunque non vi siano scarichi nel Chiese dal nuovo depuratore gardesano



Altre da Provincia
05/12/2020

Oltre 7 milioni di euro per le Comunità montane

Dei 35 milioni destinati dalla Regione Lombardia ad opere strategiche a favore delle sue 23 Comunità montane, un buon contributo è per quelle del territorio bresciano

05/12/2020

Sanità di territorio, opera incompiuta

Sono soprattutto le realtà periferiche come la Valle Sabbia a subire l’impoverimento della medicina di territorio. Ecco una proposta alla Regione che parla anche valsabbino

04/12/2020

Luogo del cuore? il Castello di Brescia

Archiviata la possibilità di promuovere alla ribalta nazionale la Rocca d'Anfo, lo sprint finale è per valorizzare il Castello di Brescia, salito in queste ore al quarto posto. Pochi giorni ancora per esprimere il voto, con la Valle Sabbia protagonista

02/12/2020

«Un segno di rispetto e responsabilità verso i territori»

Soddisfazione anche da parte dei circoli di Fratelli d'Italia di Gavardo, Prevalle, Montichiari e Muscoline per l'approvazione in Consiglio provinciale della mozione Sarnico sul depuratore del Garda

28/11/2020

Lombardia da domenica in zona arancione

Il presidente della Regione Fontana: "Notizia positiva ma non è un liberi tutti". Ecco cosa cambia

28/11/2020

«Ti ho dato la mancetta ma ora la rivoglio indietro»

Malumore tra Regione Lombardia e i medici di Guardia Medica che si sono visti recapitare una lettera in cui la Regione chiede loro risarcimento di migliaia di euro

(3)
27/11/2020

Depuratore, i sindaci chiedono trasparenza

In una lettera inviata all'Ufficio d'Ambito, alla Provincia e al Prefetto i sindaci di Gavardo, Muscoline, Prevalle e Montichiari chiedono l'accesso alla documentazione completa relativa al piano d'ambito

27/11/2020

Mozione Sarnico in bilico

La riunione della commissione Ciclo idrico che doveva sancire un'intesa tra le parti ha invece creato una frattura importante. Ma c'è chi prova a ricucire

26/11/2020

«Come un sasso gettato nello stagno»

Al comunicato dell'assessore regionale Mattinzoli riguardo al depuratore del Garda rispondono con una lettera aperta le Mamme del Chiese e del Garda. Pubblichiamo volentieri

26/11/2020

«Avanti con il progetto»

L'assessore regionale Alessandro Mattinzoli ribadisce, in un comunicato, la sua posizione riguardo alla realizzazione del depuratore del Garda: “Attendere ulteriormente, senza decidere cosa fare, espone il Garda e i territori vicini a rischi molto gravi”