17 Novembre 2014, 10.50
Valsabbia Garda
Turismo rurale

Green Line Card, sul Garda il verde conviene

di Redazione

In 50 strutture dell’entroterra Gardesano e dintorni sconti, promozioni e servizi aggiuntivi per chi si presenterà con la tessera del progetto Green Line. La nuova iniziativa sul turismo rurale verrà presentata mercoledì 19 alla fiera di Lipsia


«Scegliere il turismo Green sul territorio attorno al lago di Garda conviene, a te e all’ambiente».
Gli operatori che hanno aderito al progetto Green Line premiano chi predilige una vacanza rurale e sostenibile con sconti, promozioni e servizi. Da merende a km0 a noleggio gratuito di biciclette, da escursioni guidate a ingressi ridotti agli ecomusei.

La promotion card sarà presentata mercoledì 19 novembre in anteprima alla Touristik & Caravaning International di Lipsia (19-23 novembre), e al momento coinvolge 50 strutture e associazioni dell’entroterra Gardesano e dei dintorni, ma nuove adesioni stanno arrivando e verranno integrate nei prossimi mesi.

La Green Line Card è gratuita e si può richiedere presso le strutture aderenti oppure scaricarla dal sito www.gardagreentourism.eu. Ogni card è personale (per un adulto ed estendibile ai familiari minori) e valida fino al 15 settembre 2015. Per turisti ed abitanti dei territori coinvolti sarà sufficiente esibirla nelle strutture aderenti per avere sconti, promozioni e servizi, con diritto ad accedere alle agevolazioni indicate una sola volta per ciascun esercizio aderente.

Lipsia sarà un palcoscenico d’eccezione per presentare l’intero progetto Green Line nato per organizzare una strategia di sviluppo turistico verde e sostenibile dove la ruralità (con i suoi prodotti locali, la bellezza ambientale, le tradizioni...) si integra con l’offerta turistica ”tradizionale” costiera. Cinque i punti di forza su cui si è puntato: la natura e l’ambiente; la cultura e le tradizioni (patrimonio immateriale); i prodotti eno-gastronomici; lo sport ecocompatibile; l’accoglienza. Alla Touristik & Caravaning International Green Line sarà presentato in una conferenza stampa esclusiva ai media tedeschi. A guidare la stampa alla scoperta delle parti "nascoste" del nostro territorio sarà Andrea Crescini, presidente del GAL GardaValsabbia (capofila di progetto) con il supporto di Roberta Maraschin, direttore di Ingarda Trentino. La partecipazione delle progetto alle più importanti fiere di settore è infatti resa possibile grazie alla collaborazione con il Consorzio Garda Unico. All'evento di Lipsia verrà inoltre promosso uno show cooking a base di prodotti locali per i giornalisti, e verranno offerti assaggi e degustazioni presso lo stand per le decine di migliaia di visitatori presenti. Per la stampa, in premio viaggi sul Garda di cui uno interamente ideato lungo la “green line”.

“Green Line” è promosso da alcuni Gruppi di Azione Locale (GAL), enti finanziati dall’Unione Europea per favorire e sostenere lo sviluppo rurale e la collaborazione tra territori. Capofila è il GardaValsabbia, cui si uniscono il GAL Colline Moreniche del Garda, il GAL Gölem (Sebino), il GAL Baldo Lessinia e la Comunità Alto Garda e Ledro (Trentino). Sul fronte internazionale vi sono il GAL ungherese del lago Balaton e il GAL francese Pays Adour Landes Océanes. Il progetto di cooperazione Green Line dimostra che è possibile lavorare insieme e che i valori ambientali e l’economia rurale superano i limiti le differenze generate dai confini amministrativi e nazionali.

Oltre ai GAL, che ne sono i promotori, il progetto conta numerosi partner istituzionali e del mondo turistico
: Unione Montana del Baldo Garda, Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano, Comunità Montana Valle Sabbia, Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste di Lombardia ERSAF, Federazione Provinciale Coltivatori Diretti di Brescia, Distretto Rurale Franciacorta Sebino; Comunità del Garda, Consorzio Turistico Garda Unico, Colline Moreniche del Garda – Associazione per la promozione turistica, Agenzia territoriale per il Turismo Valle sabbia e Lago d’Idro, Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro.


Aggiungi commento:
Vedi anche
19/05/2015 11:12

Eventi «Green» con il Gal Una nuova sezione del sito istituzionale del Gal GardaValsabbia raccoglie tutti gli eventi proposti dal "circuito" Green Line

18/02/2015 10:36

Web e turismo rurale Due corsi gratuiti per gli aderenti al progetto Green Line promossi dal Gal GardaValsabbia per approfondire le potenzialità del web per la promozione turistica

12/03/2015 08:00

Progetto Green Line, analisi dei risultati Si terrà martedì prossimo a Gardone Val Trompia una tavola rotonda a conclusione del progetto di cooperazione sul turismo rurale promosso dai Gal

25/03/2015 11:00

Al via il primo blog tour per raccontare il Garda Green Si svolgerà il prossimo fine settimana l'educational promosso dal progetto Green Line. Un gruppo selezionato di travel blogger in viaggio sul lago per testare l'offerta turistica rurale e lanciare il portale www.gardagreentourism.eu

27/03/2015 10:33

Racconti di viaggio con Enrico Brizzi Domenica 29 marzo alle 21 a Salò il Gal GardaValsabbia promuove una serata sul turismo a piedi con l'autore di "Jack Frusciante è uscito dal gruppo"



Altre da Garda
24/02/2021

Obiettivo: 1200 dosi al giorno

E’ operativo a Gavardo il primo centro valsabbino per le vaccinazioni. Sei postazioni che potranno essere pienamente operative quando arriveranno sufficienti vaccini. La prima è stata l’Agnese, classe 1922

22/02/2021

Uno per tutti, tutti per uno...in musica

Al via a Villanuova sul Clisi un percorso di MusicoTerapia Orchestrale rivolto a gruppi familiari o di amici grazie al contributo della Cassa Rurale Adamello Giudicarie Valsabbia Paganella

19/02/2021

Nuovo Presidio socio sanitario a Volciano? «Siamo preoccupati»

La Minoranza di Roè Volciano esprime preoccupazione per l’ipotesi dell’Asst del Garda di realizzare il nuovo Presidio Socio Sanitario Territoriale nell’area naturale di via Olivelli

19/02/2021

Si riaccende il dibattito sull'ex ospedale

Il nuovo Presidio Socio Sanitario Territoriale si potrebbe fare anche nel vecchio ospedale di Salò, già di proprietà dell'Asst gardesana. Lo sostengono diverse associazioni e anche il sindaco Cipani, che per Palazzo Tosi Gentili ora rivendica un canone di affitto

18/02/2021

«Mai più fascismo e nazismo», al via la raccolta firme

Una campagna che riguarda la proposta di iniziativa legislativa popolare lanciata dal Comune di Stazzema, cui aderisce tra gli altri il Circolo Arci “Zambarda” di Salò

18/02/2021

Palatenda per i vaccini, salta la Fiera di maggio

La tensostruttura del centro sportivo di viale Orsolina Avanzi sarà l’hub per le vaccinazioni per la Valle Sabbia e l’Alto Garda. Ipotesi a settembre per la fiera, come l’anno scorso

17/02/2021

I comitati scrivono al consigliere Sarnico

A più di due mesi dall'approvazione della mozione che porta il suo nome, associazioni e comitati scrivono al consigliere provinciale con delega al ciclo idrico per chiedere azioni decise e trasparenza sulla questione depuratore

16/02/2021

Elicottero a bassa quota

Anche le aree verdi di alcuni paesi valsabbini sono interessate, in questi giorni, da un'attività di rilevazione di dati effettuata tramite una particolare tecnologia. Ecco qualche informazione
•VIDEO

15/02/2021

Over 80, si parte con le vaccinazioni

Dalle 13 di oggi, 15 febbraio, al via le prenotazioni per i vaccini anti Covid-19 per chi ha più di 80 anni. Ecco come fare domanda e chiedere informazioni

11/02/2021

Negozi di prossimità: consigli per l'uso

Sicuramente questa quarantena è uno dei modi migliori per contenere i danni provocati dalla corrente situazione, ma questo periodo si sta rivelando particolarmente difficile economicamente soprattutto per...