22 Settembre 2022, 08.09
Valsabbia
Lettere

Vanessa Run

di Vanessa Gabusi

Vanessa Gabusi la conosciamo tutti in Valsabbia e l'ammiriamo per la tenacia con la quale persegue i suoi obiettivi, sempre un po' più in là. Ci scrive dell'ultima sua esperienza e pubblichiamo volentieri


Il 18 settembre 2022 mi ha regalato l'emozione più forte della vita, dopo il sogno di Chiara e Vanessa, il cammino di Santiago portato a termine con i volontari del Cai Gavardo nel 2019, un altro dei miei sogni si realizza: la DOLOMITICA RUN!

Il 6 marzo 2022, con la squadra runners dell'ASD Geco, ho partecipato alla corsa rosa a Brescia, da lì l'idea di provare a cimentarci in una mezza maratona.

Sapevo che la mia corsa sarebbe stata un po' fuori dagli standard, ho dalla nascita una disabilità motoria, cammino goffamente e per brevi tratti, non potevo sicuramente mettermi "le ali ai piedi" ma con due ruote e i piedi di persone che mi amano e stimano per come e chi sono ero sicura che sarei riuscita a tagliare anche questo traguardo.

Abbiamo cominciato partendo dalla bellissima location, 21 km lungo tutta la valle, su un percorso completamente asfaltato ed immerso nel verde che segue la suggestiva pista ciclabile della Val Rendena, attraversando luoghi incantevoli: dall'affascinante “Vetreria” di Carisolo, alla Piana dei masi tra Giustino e Caderzone, dal borgo di Strembo ai prati con vista Adamello tra Spiazzo e Pelugo, dai boschi lungo il fiume Sarca di Porte di Rendena al traguardo, il vero spettacolo.
Un trionfo l'ultimo giro sulla pista d’atletica, all’interno dello stadio del Centro Sportivo di Sesena a Tione di Trento.

Abbiamo fatto fare delle magliette personalizzate con un disegno fatto a mano dal mio amico Ennio Tiboni e con il logo dello sponsor Manuel Zambotti, nonchè uno dei miei "angeli spingitori", che le ha gentilmente offerte.

lo step successivo era quello di trovare una carrozzina da corsa,
costruita in modo tale che non si ribaltasse, a tal fine siamo stati messi in contatto con la famiglia Righi che ci ha prestato la speciale carrozzina donatagli dall'U.S.Carisolo.
Ultimo passo, ma certamente non meno importante, la preparazione atletica della squadra che ci ha messo davvero molto impegno e dedizione, dato il caldo torrido che ha caratterizzato l'estate.

Il giorno precedente alla gara gli organizzatori che mi hanno regalato l'iscrizione mi forniscono il numero di pettorale ed il pacco gara, mi sento subito accolta, non sto più nella pelle!!

Alle 10 e 30 di domenica siamo in griglia pronti a partire!
Ad ogni km Laila, Manuel e Ilenia sono pronti a darsi il cambio per spingere la carrozzina, le persone ai lati della strada ci incitano, fanno il tifo per noi, sorrido, li saluto e li ringrazio per il loro sostegno.
Dopo all'incirca due ore e 20 minuti arriviamo a 100 metri dal traguardo.

A quel punto scendo dalla carrozzina perchè voglio percorrerli in piedi con al fianco gli angeli fantastici che mi hanno accompagnata in questa emozionante corsa che desideravo da tanto tempo.

Ringrazio tutti, in particolare gli angeli della squadra Vanessa Runners: Laila Fontana, Manuel Zambotti, Moraschi Ilenia, Salvadori Elena, Manovali Elena, gli organizzatori della Dolomitica Run, la famiglia Righi, U.S. Carisolo e tutti coloro che si sono emozionati con noi e per noi durante la gara.

Vanessa




Aggiungi commento:

Vedi anche
04/11/2019 08:00

Yoga, movimento e inclusione. Il lavoro di Marco e Vanessa Marco Ferrari dell’associazione Garda Yoga e Vanessa Gabusi raccontano del percorso che li vede collaborare con creatività nel raggiungimento di obiettivi importanti

19/10/2018 08:00

Vanessa, testardaggine e coraggio Affetta da tetraparesi spastica, Vanessa Gabusi non si arrende alla propria disabilità e annuncia «Io farò il cammino di Santiago». Il progetto c'è gia e convolge gli "angeli" del Cai di Gavardo

14/10/2021 10:50

Un aperitivo con Vanessa Questo venerdì nella biblioteca di Vobarno il racconto dell’esperienza della giovane vobarnese capace di superare i limiti dovuti al suo handicap

24/11/2019 08:31

Da Berlino al sogno di Vanessa e Chiara Serata gravida di emozioni quella vissuta a Vobarno nella sede del Cinefotoclub Vallesabbia, dove attraverso le immagini i tanti presenti hanno potuto viaggiare dalle montagne valsabbine fino a Santiago de Compostela, passando da Berlino

03/06/2019 07:11

Il sogno di Chiara e Vanessa Si è conclusa oggi pomeriggio la prima settimana dell’avventura che vede impegnati i ragazzi del “Sentiero di Cinzia” del CAI Gavardo ad accompagnare con la joelette (prima Chiara e poi Vanessa) da Lourdes a Finisterre (dal 27 maggio al 5 luglio)




Altre da Valsabbia
30/09/2022

Fondi per i Comuni di confine

Un maxi assegno dal fondo ex Odi da 63,3milioni per i Comuni bresciani confinanti col Trentino dell’Alto Garda, Valcamonica e Valsabbia

28/09/2022

Pavimento pelvico femminile: prevenzione e cura

Ne abbiamo parlato con gli esperti del Centro Medico e Fisioterapico Equilibrio di Salò

25/09/2022

Al voto per il rinnovo del Parlamento

Seggi aperti anche in Valle Sabbia questa domenica dalle 7 alle 23 per le elezioni dei deputati e dei senatori

23/09/2022

Appuntamenti del weekend

 Un weekend ricco di appuntamenti disseminati su tutta la provincia per gli appassionati di arte e musica

23/09/2022

Valsabbini a Roma

Due sono i candidati valsabbini alle Politiche, entrambi alla Camera, entrambi per il PD: Gianantonio Girelli addirittura capolista, Michele Zanardi al terzo posto

23/09/2022

Sostenibilità e risparmio energetico, il caso Raffmetal

Dalla Valsabbia, ancora una volta, un esempio virtuoso su come, con lungimiranza, si è data risposta alla crisi energetica che oggi attanaglia le aziende

22/09/2022

Da Villanuova un ponte per il Pakistan

Impegnata nella ricostruzione di una scuola in Pakistan, distrutta nel 2010 da un’alluvione, Aid For Education oggi fa i conti con un nuovo disastro, invitando tutti a contribuire con pacchi d'emergenza. Un progetto da 35 mila euro

21/09/2022

La Dall'Era Valerio riconverte l'ex Pasotti

Un piano di ben undici milioni di euro, questo quanto messo in campo dall’azienda di Sabbio Chiese per il recupero e l’ammodernamento del complesso industriale ex Industrie Pasotti

21/09/2022

Welfare aziendale, stasera l'incontro

Lo showroom Valsir di Roè Volciano apre alla salute: incontro tra dipendenti ed esperti di stili di vita e prevenzione
 

21/09/2022

Nasce il Fondo territoriale per la Valle Sabbia

Ieri in Comunità montana con Fondazione della Comunità Bresciana la firma dell'atto costitutivo con enti pubblici, privati e imprese della valle per mettere a fattor comune delle risorse da convogliare su progetti condivisi per la crescita del territorio
VIDEO