24 Febbraio 2021, 10.37
Valsabbia
La Nostra Valle online

Servizi Ambiente Energia scala la classifica delle migliori PMI bresciane e si classifica prima!

di Redazione

Con oltre 6 milioni di fatturato SAE e uno dei fiori all'occhiello della Valle Sabbia


La crescita di fatturato tra il 2017 e il 2019 di oltre 6 milioni di euro (+ 327,7%) ha consacrato la società Servizi Ambiente Energia Valle Sabbia prima nell'Olimpo delle migliori PMI bresciane!

SAE, società partecipata dai 25 comuni valsabbini oltre a Muscoline e Rezzato, a partire dal 2017 e diventata affdataria del servizio di igiene urbana “in house providing”, iniziato poi concretamente il 1 febbraio 2018 con l’introduzione di sistemi di raccolta domiciliari delle principali frazioni di rifuto, tuttavia la sua fondazione risale al 2013 con l'obiettivo di gestire gli impianti fotovoltaici delle Amministrazioni Pubbliche del territorio, effettuare la gestione calore e realizzare interventi di effcientamento energetico.

Questa enorme crescita sia in termini di fatturato e utili, sia di adesione e partecipazione da parte di tutti i cittadini e le istituzioni e stata possibile grazie al grande impegno della squadra di SAE, composta dall'Amministratore Unico, Valter Paoli, dal Direttore Generale, Marco Baccaglioni e da tutti i dipendenti, ma anche dal supporto dell'intera Comunità Montana Valle Sabbia e del suo Presidente Giovanmaria Flocchini, che hanno sempre creduto in questo ambizioso progetto.

La strategia, fortemente voluta dall'Assemblea dei Soci e attuata grazie all'impegno del Management, di rendere sempre più strutturata e operativa la proposta di curare in house i servizi di igiene urbana nei territori valsabbini e non solo, ha reso inoltre necessario pensare a soluzioni di ampliamento delle risorse locali perciò, nel 2020, e giunto il momento di dotarsi di una sede logistica più importante e strutturata, dalla strategica posizione viabilistica, con ampi e idonei spazi per gli spogliatoi destinati al personale, uffci e magazzini. Spazi che permettessero anche una visione a lungo termine legata a possibili future espansioni ed individuata nell'area di 15.000 mq dell'Ex Almici F.lli Spa di Vobarno.

Ad oggi SAE ha all'attivo una cinquantina di automezzi fra autocarri e furgoni, altrettanti dipendenti, ma anche qualche milione di sacchi per la raccolta imballaggi ed alcune migliaia di cassonetti stradali e il business funziona talmente bene che SAE ha conquistato anche l'appalto per la gestione dei rifuti nel comune di Rezzato, estendendo ulteriormente il suo bacino di azione ben oltre i confni valligiani.

La Società nel 2019 ha trattato 32.104 tonnellate di rifuti, di cui duemila tonnellate di imballaggi e plastica, 1.626 di inerti, 1.783 di legno (costo di smaltimento 70 euro più Iva), 4.016 di organico, 2.449 di ingombranti (costo di smaltimento 220 euro tonnellata), 6.229 di indifferenziata, 4.793 di verde, 2.779 di vetro e tre di toner, oltre a 28 di accumulatori e 3.863 di carta (quest’ultima che e passata da ricavo a costo).



Vedi anche
15/03/2016 10:02

Raccolta rifiuti, il coraggio di cambiare Nel dibattito, innescato sul nostro giornale, sul tema della raccolta differenziata dei rifiuti in Valle Sabbia, prende posizione e dice la sua anche il gruppo politico gavardese “Gavardo in movimento”

17/07/2020 15:30

Troppi rifiuti non conformi nella raccolta di plastica e lattine Dal controllo di luglio del Consorzio nazionale Corepla è emerso che l’11,4% di rifiuti nei sacchi gialli della Valle Sabbia non è corretto, con conseguente danno ambientale ed economico

02/12/2015 09:55

Raccolta differenziata, top e flop in Valle Sabbia Nei Comuni dove c’è un sistema che obbliga a differenziare, nella maggior parte i cassonetti a calotta, la raccolta differenziata supera la soglia richiesta del 65%, negli altri arranca. Vallio Terme Comune “riciclone”, maglia nera Provaglio Val Sabbia

11/03/2016 07:54

A proposito di rifiuti Leggo su Valle Sabbia News dello storico risultato ottenuto dalla Comunità Montana di Valle Sabbia che, su mandato dei comuni, ha anticipato di sei mesi (sic!) la scadenza del contratto con Aprica per la gestione del sevizio rifiuti in Valle

16/01/2020 16:15

Serle, cambiano i giorni di raccolta Dal mese di febbraio nel Comune di Serle ci sarà una variazione nei giorni di raccolto delle diverse tipologie di rifiuti




Altre da Valsabbia
13/04/2021

Meno ricoveri per Covid

Situazione in netto miglioramento anche negli ospedali dell’Asst del Garda dove come conseguenza di meno malati Covid alcuni reparti stanno tornando alla loro funzione originale. Intanto prosegue la campagna vaccinale

13/04/2021

Per l'ipotesi Lonato al via il confronto con il territorio

Studio pronto e pubblicato sul sito di Acque Bresciane in un’ottica di condivisione totale con cittadini e associazioni. In programma anche tre tavoli di confronto

13/04/2021

Calo significativo dei contagi

Nell’ultima settimana di zona rossa il numero dei positivi ha registrato una sostanziosa diminuzione

12/04/2021

Hub ampliato ma avvio a scartamento ridotto

Completato in tempo record l’ampliamento del centro vaccinale valsabbino, ma al momento sono in funzione solo tre linee sulle dieci ora a disposizione

11/04/2021

Si torna in zona arancione, cosa cambia da lunedì

Da domani - lunedì 12 aprile - la Lombardia torna in fascia arancione a fronte del miglioramento della situazione epidemiologica. Cosa resta in vigore e cosa invece cambia

09/04/2021

Ha ancora senso «sentirsi della valle»?

«Senza adeguati servizi il ‘locale’ diventa emarginazione, povertà economica e sconfitta dell’inventiva».
Spunti riflessivi di Alfredo Bonomi che pubblichiamo volentieri

09/04/2021

Prenotazioni 70-74, ancora disguidi sull'hub di Gavardo

Nonostante le rassicurazioni ricevute da Asst anche ieri si sono verificati disguidi sulle prenotazioni della nuova fascia di popolazione, con posti esauriti in poco tempo per il Centro vaccinale valsabbino

(2)
08/04/2021

«BenESSERE Bimbo»

Dal 12 aprile al 26 maggio, incontri e letture per rafforzare il legame tra i genitori e il nuovo arrivato

08/04/2021

«Happy Mavs», incontri con l'archeologia

Questo venerdì, 9 aprile, il primo appuntamento del ciclo di conferenze online organizzato dal Museo archeologico valsabbino

07/04/2021

«Iobevolombardo», aperto il bando regionale

Il consiglire regionale valsabbino della Lega, Floriano Massardi: “2,6 milioni di euro a sostegno del comparto vinicolo lombardo”