23 Giugno 2022, 06.16
Valsabbia
SocietĂ  pubbliche

Bilancio Sae: «grande soddisfazione»

di Ubaldo Vallini

La "cassetta degli attrezzi" dei Comuni della Valle Sabbia (e non solo), quando si tratta di ambiente ed energia, ha chiuso il 2021 con un bilancio in crescita e l'apertura di nuovi servizi


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Virtuosi in Valle Sabbia, anche nello smaltimento dei rifiuti. Nel corso del 2021, infatti, ogni valsabbino ha speso per il servizio euro 98,43.
Un dato più basso sia della media provinciale, che è stato di € 101,75 nel 2019, sia di quella lombarda, vale a dire € 139,86 sempre nel 2019 (ultimo dato disponibile, costi comunque in costante aumento).

Una performance che potrebbe indicare grande maturità ecologica da parte dei valsabbini, ma che è piuttosto da leggere come indicatore di una gestione oculata del sistema deputato alla raccolta differenziata.

Anche questo emerge fra i dati di bilancio diffusi ieri da Sae Valle Sabbia, la società con la quale la Comunità montana di Valle Sabbia ha deciso a partire dal 2018 di gestire “in house” la partita, arrivando nel corso del 2021 a movimentare 38mila e 600 tonnellate di rifiuti, con l’obiettivo di fornire servizi di qualità, mantenendo in Valle competenze ed occupazione.

Non solo rifiuti.

Sae, che sta per Servizi Ambiente Energia, fin dalla sua nascita si occupa anche di fotovoltaico, con la gestione in località Gusciana a Gavardo del più grande parco fotovoltaico pubblico d’Italia e, sempre nel corso del 2021, per conto dei Comuni serviti, ha ottenuto da bandi regionali circa 600 mila euro per la realizzazione di 10 nuovi impianti fotovoltaici.
In tutto vengono prodotti 6,5 milioni di kWh.

C’è poi la gestione del calore
per 20 Comuni e ci saranno i servizi cimiteriali per dieci Comuni...
Insomma, per dirla con le parole dell’amministratore unico Valter Paoli: «Siamo la cassetta degli attrezzi dei Comuni, che trovano sempre un interlocutore diretto per tutto ciò che riguarda l’ambiente e l’energia, col massimo della flessibilità, per soddisfare non solo le grandi sfide come quella della differenziata, ma anche esigenze minimali».

Il presidente della Comunità montana Giovanmaria Flocchini, ha definito “importanti” i numeri del bilancio, che chiude il 2021 passando da 7,2 a più di 9 milioni di euro, con un utile di 176 mila ed un patrimonio netto che migliora e si attesta a circa 4,5 milioni di euro, anche grazie alla gestione del Comune di Rezzato, e lancia un appello: «L’unico modo per diminuire i costi della differenziata, comunque la si voglia vedere, è quello di diminuire la produzione di rifiuti, ovviamente non solo in Valle Sabbia».

Ha ringraziato i collaboratori
ad ogni livello il direttore anche di Sae Marco Baccaglioni, una trentina gli addetti, segnalando che risultati lusinghieri arrivano dall’introduzione della tariffa puntuale, prima a Barghe e Vallio Terme, poi a Vestone, Paitone e Serle, nel 2023 ci saranno anche Vobarno e Gavardo: «Ne sta beneficiando la quantità della raccolta differenziata, rispetto all’indifferenziata – ha detto -. E va detto: senza significativi peggioramenti in merito ai paventati abbandoni di rifiuti sul territorio».





Vedi anche
02/12/2015 09:55

Raccolta differenziata, top e flop in Valle Sabbia Nei Comuni dove c’è un sistema che obbliga a differenziare, nella maggior parte i cassonetti a calotta, la raccolta differenziata supera la soglia richiesta del 65%, negli altri arranca. Vallio Terme Comune “riciclone”, maglia nera Provaglio Val Sabbia

15/03/2016 10:02

Raccolta rifiuti, il coraggio di cambiare Nel dibattito, innescato sul nostro giornale, sul tema della raccolta differenziata dei rifiuti in Valle Sabbia, prende posizione e dice la sua anche il gruppo politico gavardese “Gavardo in movimento”

17/07/2020 15:30

Troppi rifiuti non conformi nella raccolta di plastica e lattine Dal controllo di luglio del Consorzio nazionale Corepla è emerso che l’11,4% di rifiuti nei sacchi gialli della Valle Sabbia non è corretto, con conseguente danno ambientale ed economico

04/03/2017 07:19

Differenziata «in house» Sarà una società a capitale pubblico tutta valsabbina a gestire dal 1 gennauio 2018 il ciclo dei rifiuti in Valle Sabbia, dalla raccolta col metodo della differenziata alla vendita dei materiali riciclabili. Una rivoluzione, che prevede anche una cinquantina di assunzioni. VIDEO

16/01/2020 16:15

Serle, cambiano i giorni di raccolta Dal mese di febbraio nel Comune di Serle ci sarĂ  una variazione nei giorni di raccolto delle diverse tipologie di rifiuti




Altre da Valsabbia
24/06/2022

Prova scritta di indirizzo

Siamo andati a Idro a chiedere agli studenti del Perlasca com'è andata con la seconda prova scritta d'esame

23/06/2022

Tavolo di conciliazione in Prefettura

Lo stato di agitazione proclamato dai sindacati contro la direzione generale dell’Asst del Garda è stato sospeso e si riprendono le trattative

23/06/2022

Campagna Ace For The Cure

Banca Valsabbina dona 8 mila euro al Gruppo Cinofili della Protezione Civile grazie agli 80 ace casalinghi realizzati dalle atlete della Banca Valsabbina Millenium Brescia

23/06/2022

In 270 sotto esami al Perlasca

Al termine della prima prova, quella scritta "ministeriale", i ragazzi del Perlasca (ne abbiamo incontrati alcuni a Vobarno) sono tutto sommato tranquilli

22/06/2022

Festa del buon bracconiere sul Manos: «Torneremo, ma non prima del prossimo anno»

Chiuso (forse) il pericolo pandemia, non si farĂ  comunque a fine agosto la Festa del Buon Bracconiere sul Monte Manos. E Antonio Rizzardini si toglie un sassolino dalla scarpa

22/06/2022

Tumore al Pancreas: ecco cosa devi sapere

Che cos’è il tumore al Pancreas? Abbiamo chiesto spiegazioni al professor Abu Hilal, medico specialista del Centro Medico Equilibrio di Salò e direttore del Dipartimento chirurgico dell’Istituto ospedaliero Poliambulanza di Brescia

21/06/2022

Matteo Pavoni, leader indiscusso nella gara di casa

Lo scorso week end, si è tenuta in Valle Sabbia, la quarta prova del campionato regionale di Enduro, memorial Valco Consoli: ad avere la meglio il pilota di Roè Volciano.

 

21/06/2022

«I campi hanno sete, ci vuole un metro di lago in più»

Coldiretti, Confagricoltura e Copagri, hanno chiesto al Prefetto di poter utilizzare l’acqua del lago d’Idro, in deroga alle concessioni. A fine mese il Consorzio di bonifica potrebbe essere costretto a chiudere i rubinetti

20/06/2022

«Il contratto di fiume? Facciamolo serio»

Si è tenuto a Pieve di Bono questa domenica sera il primo incontro organizzato dalla "Federazione delle associazioni che amano il fiume Chiese ed il lago d'Idro" per trattare sul territorio il tema "Contratto di Fiume". Cinque gli incontri, stasera (lunedì) tocca a Idro

20/06/2022

Lago e monti, pienone in Valsabbia

Afflusso turistico da piena estate nello scorso weekend in Valle Sabbia. Con tutto il corollario di problemi alla viabilitĂ