14 Maggio 2022, 10.00
Val del Chiese Storo
Calcio

Salta il Canarino d'Oro, torna l'Esordiente d'Oro

di Aldo Pasquazzo

La kermesse calcistica di Condino dedicata ai Pulcini non si farà neanche quest’anno, mentre torna quella di Storo, con presenze bresciane


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



A Condino il “Canarino d’Oro”, che a causa delle restrizioni Covid già era saltato negli ultimi due anni, anche quest’anno non si farà.

Diversamente, a Storo, l’“Esordiente d’Oro”, pur soggetto alle medesime precauzioni, è già in cantiere ed è stata fissata da data di partenza per giovedì 2 giugno.

Nel corso del successivo fine settimana in ambedue i paesi sono in programma altri avvenimenti di rilievo, tra cui il Carnevale estivo di Storo, mentre a Condino vigili del fuoco in festa per l’inaugurazione della nuova caserma. Gli intendimenti e il desiderio di scrollarsi di dosso le ripetute restrizioni epidemiche comunque c’è e lo si vede.

Ma procediamo con ordine.

“La kermesse calcistica di Storo – avvertono Enrico Grassi e Diego Coser, dirigenti della Settaurense e delegati alla gestione del torneo - si preannuncia senz’altro di elevato prestigio: le scuole a confronto sono tutte qualificate. Oltre alle lombarde BSFC, Lumezzane, Feralpi Salò, ci sarà l’altoatesina Sudtirol, nonché Levico e Settaurense. Le squadre sono sei, nove i giocatori in campo di età compresa tra 12 e 13 anni, i tempi di gioco sono complessivamente di 30 minuti.

La manifestazione, ospitata alla Cittadella dello sport dello stadio “Grilli”, si preannuncia di qualità. A fare da coreografia ci sarà un buon sostegno al seguito, oltre a tanta gastronomia casereccia, fornita non stop dalle 11,30 alle 13.

Grassi e Coser, che a Pasqua con la rappresentativa di Storo avevano fatto bella presenza al “Quercia” di Rovereto in occasione del Torneo della Pace, aggiungono: “La maratona degli incontri, che vedrà partecipi un centinaio di ragazzi, inizierà alle 9 per protrarsi fino 11,55 per poi riprendere di nuovo alle 14 con semifinali e finali, mentre alle 18 ci sarà il cerimoniale delle premiazioni”.

Sul mancato torneo di Condino a parlare è Fabio Bagattini, referente societario in materia di giovanissimi: “Siamo dispiaciuti ma stavolta tempi e condizioni dovuti a pandemia non ci hanno consentito di dar vita alla 14° edizione del Canarino d’Oro. L’ultima edizione (2019) era stata vinta da noi e l’affluenza al “Bettega”, tra ragazzi e persone al seguito, aveva superato la soglia delle 500 presenze”.

In foto: Giampietro Lunardi Canarino d'Oro a Condino (2019)



Vedi anche
10/06/2020 09:49

Saltano anche due tornei giovanili Le tradizionali manifestazioni calcistiche di Condino e Storo, quest'anno cancellate a causa dell'emergenza sanitaria, rappresentano da sempre un momento di festa per giocatori e famiglie

01/06/2019 08:00

A Storo l'Esordiente d'Oro 2019

Il torneo, che si disputerà domenica 2 giugno allo stadio Grilli, vedrà in campo anche tre formazioni bresciane 

04/06/2014 08:37

Calciatori valsabbini in trasferta Grandi prestazioni, manca solo la vittoria nel finale, per i ragazzi della Nuova Valsabbia, impegnati nella partita risolutiva all'Esordiente d'Oro, disputata domenica scorsa sui campi di Storo

06/06/2014 15:20

Anche gli esordienti in notturna Scadono il 10 giugno le iscrizioni al 20° Torneo notturno di calcio organizzato dal Gruppo Sportivo Vallio Terme e al torneo riservato alla categoria esordiente che si volgerà in contemporanea

03/06/2019 16:30

Esordiente d'Oro 2019 alla Feralpi Salò Ben 110 ragazzi, di età compresa tra 11 e 12 anni, in rappresentanza di otto società trentine, bresciane e veronesi si sono sfidati domenica sul campo dello stadio Grilli di Storo




Altre da Val del Chiese
22/05/2022

Perde la vita contro un pilastro

Una gita con la moto insieme agli amici si è trasformata in tragedia, fra Storo e Baitoni, con un’uscita di strada improvvisa quanto letale

21/05/2022

Una nuova casa per il vigili del fuoco di Condino

La nuova caserma è collocata fuori dal centro abitato, vicino alle principali vie di comunicazione e sarà dotata di pista per atterraggio elicottero illuminat. A giugno l'inaugurazione

14/05/2022

Sostegno garantito al territorio

Quasi cinque milioni e mezzo di utile, con la decisione di destinare un intero milione a fondo "mutualità e beneficenza". È quanto è emerso dall’assemblea per l’approvazione del bilancio 2021 della Cassa Rurale

13/05/2022

Arrivano i bandi

160mila euro. É il budget che la Cassa Rurale Adamello Giudicarie Valsabbia Paganella mette a disposizione delle associazioni del territorio per investimenti su materiali e progetti formativi. Entro il 27 maggio

09/05/2022

San Carlo Borromeo di Riccomassimo

Sabato scorso, nella piccola frazione storese, sono stati inaugurati i lavori di sistemazione della chiesa

08/05/2022

L'ultimo saluto a Dario Antolini

Per anni ha gestito il rifugio Trivena in Val di Breguzzo. Questo lunedì i funerali.

08/05/2022

San Romedio patrimonio dell'umanità

Il santuario di san Romedio potrebbe diventare patrimonio UNESCO: iniziato l'iter per il riconoscimento
VIDEO

05/05/2022

Allegramente verso l'Adunata degli Alpini a Rimini

Tappa a Ponte Caffaro per per il gruppo di fiati “Amici delle note della Val del Chiese” in partenza per l’Adunata delle penne nere a Rimini e San Marino
VIDEO

(1)
29/04/2022

Nuovo centro di medicina di gruppo integrata

A Storo, comune più popoloso delle Giudicarie ed alta Valle del Chiese, nasce un nuovo centro medico in cui si raggruppano medici di famiglia, specialisti ed infermieri.

 

28/04/2022

Acqua ai minimi storici nella diga di Bissina

Fa impressione vedere la diga in estate, con l'invaso quasi pieno d'acqua, e vederla invece ora, con il livello sceso di oltre cinquanta metri