14 Gennaio 2022, 18.15
Val del Chiese
Lutto

Ciao «Tone Seur»

di Gianpaolo Capelli

Cimarolli Antonio, classe 1944, per tutti a Bondone e Baitoni era “El Tone Seur”, soprannome della famiglia del papà Andrea.


Una breve malattia in pochi giorni l'ha tolto all'affetto dei suoi cari.
Raccontare di Antonio bisogna ritornare alla sua gioventù metà anni 50.
In montagna con il papà Andrea e i fratelli più giovani Isidoro e Erminio, aveva il “dna” del fare del lavorare ancora giovanissimo.
La vita in montagna era dura e faticosa ma lui solo quindicenne portava carichi pesanti tutto il giorno, il suo impegno era massimo per poter aiutare il papà Andrea.

Poi alcune stagioni in montagna a fare legna e carbone in proprio, come facevano tutti quelli di Bondone.
Una parentesi lavorativa in Val Genova con la ditta Pedretti-graniti di Carisolo.
Il matrimonio con Maria Capelli coronato dall'arrivo dei quattro amatissimi figli; Andrea, Martino. Cristian e Eros.

Dalle cave dei graniti della val Genova, Antonio riesce a trovare un posto sicuro e continuo alla cartiera di Condino.
I turni di lavoro non erano facili per lui, ma voleva aiutare i figli a costruire la loro casa.
Poche ore di sonno e prima di iniziare nuovamente il lavoro in cartiera, eccola tutto fare sul cantiere dei figli, mai stanco.
Non dimentica il lavoro di gioventù e la montagna locale lo vede impegnato a tagliare, “filettare” la legna sui monti di Bondone per lui e per i figli.

Instancabile anche dopo il pensionamento, fino a circa due anni fa.
Alcuni controlli e interventi che supera sempre bene.
Ultimamente si lamentava del respiro più faticoso, poi i primi giorni del 2022, il ricovero improvviso e urgente all'ospedale di Tione,
Diagnosi infauste che ha lasciato ad Antonio pochi giorni di vita, spegnendosi alle tre di notte del giorno 14 corrente, circondato dai suoi cari.
Riassumere la vita di Antonio è semplice: lavoratore indefesso dove ovunque è stato a prestare la sua opera lasciando un ricordo di onestà e laboriosità esemplare.

Amore e dedizione per la famiglia e per la moglie Maria: totale.
Aveva sempre intorno a se gli adorati nipoti Pavel, Martin, Entoni, Nico, Maira, Jennifer e Kevin, che per il nonno stravedevano e lui era contento di avviarli sulla strada della vita con i suoi insegnamenti.
Le passioni della sua vita erano la caccia, il canto folkloristico e la musica all'italiana in genere.
Spesso accompagnava le canzoni che ascoltava con i suoi falsetti vocali molto intonati.
Ferie ...non ne conosceva neanche il nome.

“Caro Tone”, “Caro el me Tone” come cantano i valtellinesi e i bergamaschi, riposa in pace.
Dall'alto del cielo guarda i mari che forse non hai mai visto o raramente, goditi la vista delle tue montagne che hai tanto amato e proteggi i tuoi cari, con la Madonna di Bondone che negli anni 60 avevi in spalla.
Sentite condoglianze alla moglie Maria e ai figli, nipoti e parenti tutti.
 
Chiudendo:
“Grazie caro cognato Antonio del tuo aiuto che mi hai dato sempre con generosità”.

I funerali di Antonio sono celebrati questo sabato 15 gennaio ad ore 16 nella chiesa Madonna del Rosario di Baitoni da don Andrea Fava.

Gianpaolo Capelli

.in foto: Antonio Cimarolli; Antonio coi portatori della Madonna di Bondone.





Aggiungi commento:

Vedi anche
17/03/2021 09:00

Ciao Fulvio. Nella tua malattia hai esaltato il valore della vita La campana a morto del piccolo paese di Bondone ha annunciato la dipartita di uno dei suoi abitanti, dopo i tanti decessi del 2020

11/10/2021 07:43

Bondone e Baitoni: Chiara è sindaco La giovane Chiara Cimarolli, già assessore nella precedente giunta guidata da Gianni Cimarolli, è stata eletta Sindaco di Bondone e Baitoni con 382 voti, più che sufficienti per sconfiggere il quorum

14/06/2020 09:05

Un compleanno e due addii Comincio con una bella notizia. Sabato 13 giugno ha compiuto gli anni Antonio Lauro. Per tutti i suoi numerosi amici è il mitico “Tone”, e soffia su 70 candeline

26/03/2020 08:00

Vigili del Fuoco, Fausto Cimarolli si dimette A circa un anno dalla scadenza del mandato Fausto Cimarolli ha deciso di lasciare il Comando dei Vigili del Fuoco di Baitoni e Bondone, che in questi giorni si stringono intorno all’ex comandante Silvino Cozzatti per la perdita della figlia Sabrina

15/11/2014 13:07

Bondone al voto ma il sindaco già c'è Questa domenica 16 novembre i cittadini di Baitoni e Bondone andranno alle urne per eleggere il nuovo consiglio comunale. Il futuro sindaco, l’architetto Gianni Cimarolli, è da considerare già eletto




Altre da Val del Chiese
25/01/2022

Le vostre foto più belle

Tante ce ne avete inviate, ma tante altre ne aspettiamo ancora per la rubrica della “Foto del giorno”

18/01/2022

Arrivano i vigili e i commensali scappano dalla botola

E’ avvenuto nel periodo natalizio in un locale pubblico in una zona isolata della Valle del Chiese

17/01/2022

Ciao don Bepi, buono e mite

Inizio doloroso e triste in val del Chiese in questi primi giorni dell'anno, diversi lutti hanno colpito le comunità nei suoi paesi, tanti dei quali improvvisi e inaspettati
VIDEO

12/01/2022

Frontale lungo la 237

Violentissimo l’incidente che ha coinvolto due autovetture nei pressi dell’abitato di Darzo. Grave un uomo di 80 anni

09/01/2022

«101 anni social»

Il titolo di questo articolo, forse incomprensibile al momento, è un rebus subito risolto presentando Mario Antolini di Tione. VIDEO

09/01/2022

L'ultimo saluto al maestro Marino

Se n'è andato, all'età di 93 anni, il noto maestro Marino Fostini. Domani, lunedì, nella sua Darzo i funerali

07/01/2022

La voce pastorale torna in «Campanili sul Chiese»

Dopo due anni di silenzio, grazie al nuovo parroco don Luigi Mezzi, torna il bollettino quadrimestrale a cura di due Unità pastorali del Chiese

07/01/2022

«Ti racconto quello che non vedo»

Primo gennaio 2022, telegiornale di Rai 3, ore 12, ecco che sugli schermi appare un volto noto in Trentino e non solo, il giornalista Giuliano Beltami di Darzo, che apre l'anno nuovo dello special ”Persone”, inserito all'interno del telegiornale. VIDEO

06/01/2022

A Bondone sotto la pioggia

Nel giorno peggiore del periodo natalizio (climaticamente parlando), vai di corsa a farti un giro a Bondone, dato che l'Epifania avrebbe chiuso i battenti del Presepio di sassi, declamato su queste stesse pagine di Vallesabbianews proprio il giorno prima.

05/01/2022

In scena i Cantori della Stella

Ad Agrone anche in tempo di pandemia i cantori sono riusciti a rispettare la loro tradizione