04 Settembre 2019, 09.15
Storo
Amministrazioni

Storo, un nuovo anno alle scuole dell'infanzia

di Aldo Pasquazzo

E' di oltre 270mila euro la somma destinata dal Comune di Storo, in 4 anni, per le scuole dell'infanzia. Domenica a Lodrone la festa per l'intitolazione dell'asilo a don Gino Zanella 


Come da tradizione i primi giorni di settembre le scuole materne tornano ad animarsi, riempiendosi delle voci gioiose dei bimbi e dei colori dei loro grembiulini.
 
L’inizio del nuovo anno scolastico diventa per la giunta Turinelli l’occasione per elencare tutti gli interventi messi in campo a favore delle scuole dell’infanzia del Comune di Storo.
 
“In questi quattro anni di amministrazione del Comune di Storo abbiamo investito parecchio nelle scuole materne, occupandoci in primis della sicurezza degli edifici e cercando, in secondo luogo, di renderli confortevoli e stimolanti per l’apprendimento” scrive il Sindaco sulla pagina Facebook della maggioranza.
 
A guardare il dettaglio si trovano interventi importanti quali la messa in sicurezza della copertura dell’asilo di Darzo (per la cui realizzazione sono stati investiti 120.000 euro tra progettisti e lavori) e l’adeguamento alla normativa antincendio della Scuola dell’Infanzia “Isidora Cima” di Storo, intervento completato nel 2017 grazie all’investimento di oltre 80.000 euro o la messa in sicurezza del muro perimetrale e della recinzione dell’asilo di Storo realizzata nel 2016 con una spesa di 44.000 euro.
 
A questi interventi si sommano altri investimenti minori quali la sostituzione del generatore di calore e la messa a norma del locale caldaia a Storo, l’incarico per la realizzazione di una tettoia per la scuola materna di Darzo e gli acquisti per giochi ed arredi vari, nonché gli interventi di ordinaria amministrazione.
 
Tirate le somme, risultano oltre 270.000 euro, destinati in 4 anni a messa in sicurezza, efficientamento e miglioramento delle scuole materne del Comune.
 
“Questi investimenti ci sembrano il modo migliore per augurare un felice anno scolastico ai bambini, alle loro famiglie, alle maestre e al personale delle scuole dell’infanzia” conclude l’assessore all’istruzione Ersilia Ghezzi.
 
Nel frattempo domenica prossima, 8 settembre - giorno della Madonna - la scuola materna di Lodrone avrà modo di ufficializzare la sua denominazione: la struttura, come in predicato, sarà dedicata a don Gino Zanella. 
 
Quest'anno i frequentanti risultano essere 28. “Le sezioni risultano una e mezzo e il personale comprende quattro maestre (tre a tempo pieno, oltre ad anticipo e posticipo) e altre quattro ausiliarie, di cui due con orario ridotto). Nell'occasione il presidente Chiara Zontini ha predisposto un cerimoniale programmato dopo la Messa delle 10. 


Aggiungi commento:
Vedi anche
26/08/2018 08:00

Alunni in calo Le scuole materne di Storo e di Lodrone riprenderanno l'attività scolastica il prossimo 3 settembre, entrambe con il numero di iscritti in vistoso calo 

20/03/2019 15:38

«Sei forte papà» Una festa del papà per la prima volta all’ora di pranzo per i bambini della scuola dell’infanzia di Lodrone che ha visto la partecipazione di tanti papà

14/03/2015 17:22

Festa della Famiglia alla Madonna dell’Aiuto L’appuntamento è per questa domenica a Darzo, al polivalente frazionale Carlo Maffei e coinvolge i centri di Storo, Darzo, Lodrone, Riccomassimo, Baitoni e Bondone

30/11/2015 10:28

Inaugurato il ponte agricolo sul Chiese Taglio del nastro ieri a Storo per un nuovo ponte sul fiume Chiese, fortemente voluto dal Consorzio di Miglioramento Fondiario di Darzo e Lodrone, un’opera attesa dal 1999

24/01/2016 10:56

In maschera i bambini delle scuole materne Per il giorno di Carnevale, nella mattinata di martedì 9 febbraio, per la prima volta in maniera congiunta si terrà una parata in maschera dei bambini delle scuola materne di Storo, Darzo, Lodrone e Bondone.



Altre da Storo
15/10/2020

Ladri in azione, scarso il bottino

Si sono introdotti in un villino in assenza del proprietario, senza però rubare granché. Accertamenti in corso da Carabinieri e Polizia locale

14/10/2020

Salta l'assemblea della Società Americana

Causa coronavirus anche il pranzo sociale della Società Americana di Storo, quest'anno, non potrà avere luogo

08/10/2020

Inquinamento da Pfas nel bacino del fiume Chiese, interrogazione in Trentino

Il consigliere provinciale trentino M5s Alex Marini chiede un aggiornamento sulle verifiche della presenza dell’inquinante nel fiume e nelle acque della falda che si estende fino al lago d’Idro

07/10/2020

Pro Loco e Mati Quadrati, Comai succede a Zontini

Luca Comai è il nuovo presidente di Pro Loco e Associazione Mati Quadrati a Storo, subentrato al neo sindaco Nicola Zontini

07/10/2020

Le prime comunioni su Cedis TV

Spazio alla tecnologia nel vicino Trentino, per permettere il rispristino della tradizione, nonostante le difficoltà dovute alla lotta al Covid-19

06/10/2020

Concerti d'organo e coro nelle chiese «maggiori»

Torna anche quest'anno la rassegna di concerti d’autunno organizzata dalle associazioni Il Chiese e Itinera. Si inizia sabato a Condino dove sarà inaugurato il restauro dell’organo

06/10/2020

Claudia Ferrari alla guida dell'Acli di Storo

L'insegnante di Storo entra in carica come presidente dell'associazione subentrando al condinese Sergio Radoani, che rimane come suo vice. Eletto il nuovo Consiglio direttivo

05/10/2020

Castagne, si prospetta un buon raccolto

All’inizio della stagione di raccolta, i castanicoltori di Storo si sono ritrovati per la tradizionale messa quest’anno nel santuario di Lodrone. Dai primi raccolti si preannuncia una buona annata

05/10/2020

La Statale e i cervi

Brutta avventura quella di alcuni amici che nella notte fra sabato e domenica, mentre viaggiavano lungo la 237 del Caffaro, sono andati a sbattere con l'auto contro un giovane cervo

04/10/2020

Bronzo agli italiani di vela per il Circolo Vela Eridio

Nelle acque di Follonica, nella classe 470, l'equipaggio Bucci-Cocca ha conquistato il terzo gradino del podio negli Under 24