20 Maggio 2022, 10.00
Storo
Musica

Concerto d'organo in San Floriano

di Gianpaolo Capelli

Questo sabato sera la chiesa parrocchiale di Storo ospita un concerto con il maestro Paolo Delama alle tastiere dell’organo Mascioni


Sabato 21 maggio, alle ore 20.45 presso la Chiesa San Floriano di Storo si tiene il concerto d'organo con la presenza alle tastiere del Maestro Paolo Delama.

Come evidenzia la locandina del concerto diverse e impegnative le esecuzioni del Maestro Delama.

Anche questo concerto si inserisce nei festeggiamenti per la ricorrenza dei cinquecento anni della Chiesa di San Floriano di Storo, quando nel 2021 con l'apertura degli stessi si tenne il concento d'organo del Maestro Saulo Maestranzi.

Per saperne di più sulle caratteristiche dell'organo della chiesa di San Floriano di Storo, mi sono rivolto a Mimmo Giovanelli che da otto anni è l'organista ufficiale della  chiesa.
Giovane musicista bravo e preparato egli accompagna le esecuzioni delle corali che si tengono in chiesa.

L'organo di Storo è un “Mascioni”  della omonima ditta di Varese.
E' stato installato nel 1952 e le sue 1800 canne sono inserite in una cassa barocca del 1665,
Si trova sulla sinistra dell'altare maggiore e la consolle una volta dietro l'altare ora è alloggiata proprio sulla destra dell'altare di fronte all'alloggiamento delle canne.

Nel 2018 ha subito un restauro totale con lo smontaggio  delle canne, la loro pulizia, la riparazione di quelle difettose e l'intonazione perfetta delle stesse.

E' un organo a trasmissione elettrica fino dalla sua costruzione,  dal tocco pronto e preciso.
Mimmo Giovanelli evidenzia che l'organo di Storo è un organo liturgico dal temperamento romantico, ed è intonato sul “corista verdiano” a 432HZ.

E' composto da due tastiere con relativa pedaliera, e consta di 48 registri.
Il restauro è durato circa due mesi ed il suo battesimo del suono è stato tenuto il 28 ottobre 2018 in occasione della Santa Messa per gli anniversari di matrimonio e per i defunti della Società Americana di Storo proprio da Mimmo Giovanelli.
Altra caratteristica attuale dell'organo è che la consolle è movibile ed è spostabile su rotelle.
Inaugurazione ufficiale dell'organo il 15 dicembre 2018 con la presentazione fotografica di tutti i lavori di restauro dello stesso illustrati dall'organista Paolo Delama.

In quella serata Mimmo Giovanelli ha presentato il Maestro Paolo Rattini, organista del duomo di Trento che ha inaugurato ufficialmente l'organo della Chiesa con il suo concerto,  molto applaudito dal pubblico presente, anche per la soddisfazione degli organizzatori e del parroco don Andrea Fava.

Alcune esecuzioni all'organo di Mimmo si possono vedere su YouTube digitando Domenico Giovanelli.
Nel video allegato improvvisa con il brano “Preludio Sortie”.

La serata di sabato 21 maggio sarà presentata da Mimmo Giovanelli con la collaborazione di Davide Gelmini.  
Non mancate a questo importante appuntamento.                      

In foto:
. Organo di Storo
. Organista Domenico Giovanelli
. Domenico Giovanelli con il maestro Paolo Delama
. Locandina evento


Nel video, di Gianpaolo Capelli, il maestro Domenico Giovanelli esegue all'organo


Questo e altri video, con maggior risoluzione, su VallesabbianewsTV



Aggiungi commento:

Vedi anche
19/12/2018 09:40

L'organo torna a risplendere e a suonare Sabato sera l’inaugurazione del restauro dell’organo della chiesa parrocchiale di San Floriano di Storo

19/11/2019 10:00

Organo in restauro A dicembre l'organo della chiesa arcipretale S. Maria Assunta di Condino tornerà a suonare come nuovo dopo l’intervento conservativo in corso d'opera a cura della ditta Mascioni di Azzio

24/10/2015 09:00

Concerto per l'organo restaurato Questa domenica pomeriggio, 25 ottobre nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Annunciata in Binzago di Agnosine il M° Gerardo Chimini inaugurerà l'organo restaurato con un concerto con musiche di Valery, Girardi, Gherardeschi, Denti, Bach-Vivaldi

09/11/2007 00:00

Concerto d'organo autunnale Valorizzare uno strumento come l’organo e offrire un concerto di buona musica. Questo lo scopo della serata organizzata per sabato prossimo a Vallio Terme

12/11/2019 09:47

Grande apprezzamento per il maestro Meozzi Venerdì nella chiesa parrocchiale di Storo il concerto del maestro storese che dopo vent'anni ha fatto ritorno nel borgo natio.




Altre da Storo
24/06/2022

I 100 anni di zia Mimma

I nipoti fanno gli auguri in rima a zia Mimma, di Darzo, che oggi, 24 giugno, raggiunge il secolo di vita

20/06/2022

Agli Amici del Gi il primo Memorial Gino Marini

In occasione del torneo calcistico andato in scena sabato scorso al Grilli di Storo, tanta commozione fra gli amici e i familiari del “Gi”

17/06/2022

Sabato il 1° Memorial Gino Marini

Vecchie glorie e protagonisti del calcio di oggi in campo al Grilli di Storo per ricordare un amico e un grande sportivo

08/06/2022

Auto contro moto a Darzo

L’auto invade l’opposta corsia di marcia e il motociclista non riesce ad evitarla. Il malore probabile causa

07/06/2022

A 108 invece che a 50 e «salta» la patente

La disavventura è occorsa ad un motociclista bresciano, sorpreso a viaggiare in moto a quella velocità in centro abitato lungo la SS240 della Val d’Ampola, fra Storo e la Valle di Ledro

03/06/2022

Esordienti di classe a Storo

Sei le società partecipanti che hanno schierato altrettante squadre composte da dodicenni. Tre le bresciane. Sudtirolese la vincitrice

01/06/2022

Il Carnevale di Storo? Eccolo

Torna questo sabato 4 giugno il Carnevale per eccellenza della Valle del Chiese

22/05/2022

Perde la vita contro un pilastro

Una gita con la moto insieme agli amici si è trasformata in tragedia, fra Storo e Baitoni, con un’uscita di strada improvvisa quanto letale

20/05/2022

L'ex Maffei di Darzo passa al Gruppo Carè

Il complesso era appartenuto alla Minerali Industriali con sede a Novara e contiene tuttora un capitello votivo

16/05/2022

Nozze di smerando per Mario e Graziella

Tanti auguri a Mario Guerra e Graziella Rinaldi di Darzo che il 14 maggio hanno festeggiato il loro 55° anniversario di matrimonio