21 Marzo 2008, 00.00
Serle
Tradizioni

«El pà del Venerdé Sant»

di c.f.

Sar rievocata questa mattina a Serle l’antica tradizione del “P del Venerd Sant”. Nella casa museo di don Pietro Boifava, precisamente nel “lc”, ovvero il cortile, il parroco benedir il pane e le candele per ogni famiglia del paese.

Sarà rievocata questa mattina a Serle l’antica tradizione del “Pà del Venerdé Sant”. Nella casa museo di don Pietro Boifava, precisamente nel “löc”, ovvero il cortile, il parroco di don Italo Gorni benedirà il pane e le candele che gli abitanti del paese porteranno nelle loro case. Questa usanza viene tramandata da secoli, da quando un facoltoso mercante del paese, tal Girolamo Tonolini, vissuto nella prima metà del Seicento, fece un lascito affinché ogni famiglia serlese ricevesse almeno una volta l’anno un pane per il sostentamento e una candela per l’illuminazione. Due figuranti in abiti del seicento porteranno la cesta del pane e le candele. I due elementi assumono anche un significato religioso in corrispondenza delle feste pasquali.

Questa tradizione è particolarmente sentita da tutti gli abitanti del paese che numerosi partecipano a questa significativa cerimonia per ricevere il duplice dono. A tal punto che vi sono alcuni che mantengono la residenza apposta per poter ricevere il pane del Venerdì Santo, che anticamente veniva spezzato alle tre del pomeriggio, nel momento in cui la Chiesa ricorda la morte di Cristo in croce, e conservato fino alla domenica per consumarlo con il pranzo di Pasqua. Per gli abitanti della frazione Castello, quella più periferica e con un dialetto più bassaiolo che serlese, è stato coniato addirittura un proverbio: “Son di Castello e me ne vanto, son di Serle solo il Venerdì Santo”.

Tutte le fornerie del paese contribuiscono a fornire il pane per questa festa, mentre le candele sono offerte dal Comune. Questa antica tradizione si è perpetuata nei secoli, con un’unica eccezione in due anni durante la seconda guerra mondiale, per la scarsità della materia prima. Alla cerimonia sarà presente il sindaco Gianluigi Zanola e Noris Ragnoli in rappresentanza della Pro loco, organizzatrice dell’evento.


Aggiungi commento:

Vedi anche
09/04/2009 00:00

«El pà del Venerdé Sant» Sar rievocata venerd mattina a Serle l’antica tradizione del “P del Venerd Sant”. Nella casa museo di don Pietro Boifava, precisamente nel “lc”, ovvero il cortile, il parroco benedir il pane e le candele per ogni famiglia del paese.

24/03/2016 09:35

«Èl pà del Venerdé Sant» Sarà perpetuata anche quest’anno a Serle l’antica tradizione di donare pane e candele a tutte le famiglie del paese prima della festa di Pasqua

13/04/2017 11:12

Pane e candele per il Venerdì Santo Anche quest'anno a Serle, nel giorno nel quale la Chiesa ricorda la passione e morte di Gesù, sarà riproposta l'antica tradizione del dono del pane e delle candele a tutte le famiglie del paese

18/04/2019 09:40

«El Pà del Venerdé Sant» Anche quest'anno a Serle, nel giorno nel quale la Chiesa ricorda la passione e morte di Gesù, sarà riproposta l'antica tradizione del dono del pane e delle candele a tutte le famiglie del paese

29/03/2018 11:07

Pane e candele per il Venerdì Santo Un appuntamento molto sentito dagli abitanti di serle quello del «Pà del venerdé sant», una tradizione che risale alla metà del ’600




Altre da Serle
14/09/2021

Tre nuovi diaconi valsabbini

Anche tre giovani delle parrocchie di Gavardo, Serle e Vobarno fra i nuovi diaconi ordinati dal vescovo in cattedrale

02/09/2021

Due passi sull'Altopiano tra racconti e natura

Nel fine settimana una passeggiata naturalistica sull'Altopiano di Cariadeghe, adatta anche alle famiglie, promossa da Ecomuseo del Botticino con la Commissione Cultura

24/08/2021

Anche Serle tra i soci della Vantini

Da quest'anno il Comune valsabbino sostiene la scuola d'arti di Rezzato con un contributo annuo

24/08/2021

Appuntamenti di fine agosto

La rassegna di eventi tra fiume, colline e lago conclude l'estate con due appuntamenti valsabbini, a Sabbio Chiese e Serle. Le date e il programma

21/08/2021

Quando gioia è condivisione, anche dopo la morte

Un culto molto particolare quello tuttora in uso in una frazione di Serle in occasione di cerimonie ed eventi importanti. Ce l’hanno raccontato due persone del posto

18/08/2021

Polizia locale, tre Comuni uniscono le forze

All’aggregazione già attiva fra Prevalle e Paitone, dal primo di agosto si è unita anche Serle per una migliore gestione del servizio e sorveglianza del territorio

16/08/2021

Cambiare il paese? Studiando si può

Ed è l'obiettivo di una convenzione tra il Comune e il Dipartimento di Ingegneria civile dell'Università di Brescia, attraverso una tesi di laurea che studi possibili alternative per la viabilità

13/08/2021

Tre dé ai pè de San Bartolomé

Tre giorni di festa a cura dei volontari dell'Unione Sportiva Serle, a partire da questa sera, venerdì 13 agosto, e fino a domenica

06/08/2021

Quelli che... in Lombardia

Uno show teatrale con musica dal vivo quello proposto dal Teatro Franco Parenti di Milano in vari comuni della Lombardia, compresi due valsabbini

04/08/2021

Taglio del nastro per i nuovi ambulatori

Intitolati alla memoria del dottor Vincenzo Marcianò, i locali sono stati inaugurati nei giorni scorsi con una cerimonia alla presenza delle istituzioni