03 Ottobre 2019, 15.44
Salò
Ateneo di Salò

Storia e attualità delle biblioteche accademiche italiane

di Fabio Borghese

Anche l’Ateneo di Salò al tavolo del convegno internazionale di studi in programma a Rovereto questo venerdì 4 ottobre


“Beni privati e interessi pubblici.
Storia e attualità delle biblioteche accademiche italiane”. È il titolo del convegno internazionale di studi in programma a Rovereto questo venerdì 4 ottobre organizzato dall’Accademia Roveretana degli Agiati, al quale parteciperà anche l’Ateneo di Salò, nella persona della presidente Elena Ledda.

Quello delle biblioteche accademiche, in Italia, ha rappresentato un terreno assai poco frequentato, se non addirittura trascurato dagli studi storici e biblioteconomici. In rari casi soltanto, infatti, a fronte di dispersioni, trasferimenti e frammentazioni, è stato possibile consegnare tali raccolte ad indagini e a veri e propri progetti di valorizzazione, considerarne il loro passato ma anche il loro attuale contesto.

Scopo del convegno sarà quello di indagare la storia e l’evoluzione di questi patrimoni, a cominciare dalle vicende istituzionali e dall’elaborazione letteraria e artistica che ne hanno permesso la nascita, fino alle circostanze politiche e culturali cui la loro gestione ha dovuto far fronte. Di particolare rilevanza, per questo, sarà l’esame delle eventuali influenze e contaminazioni, in uno spazio geografico comprendente oggi la Lombardia, il Trentino e il Veneto, costringendo per la prima volta queste storie e queste realtà a un confronto.

Dieci le istituzioni coinvolte: l’Accademia Roveretana degli Agiati, l’Accademia Nazionale Virgiliana di Mantova,  l’Ateneo di Brescia, l’Ateneo di Bergamo, l’Accademia dei Concordi di Rovigo, l’Accademia Olimpica di Vicenza, l’Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona, l’Accademia Galileiana di Scienze Lettere ed Arti di Padova, l’Ateneo di Salò e l’Ateneo Veneto di Venezia. Dopo aver stabilito la natura di tali patrimoni, l’attenzione sarà rivolta alle problematiche legate alla loro conservazione e valorizzazione, considerando anche la presenza, assai frequente al loro interno, di importanti fondi istituzionali, familiari e personali.

In un panorama di studi e di collaborazioni definito sul piano interaccademico e interregionale, il progetto si pone nel quadro della convenzione siglata nel 2013 tra queste istituzioni allo scopo di realizzare, anche su queste tematiche, un progetto il più ampio e complesso.

L’Ateneo di Salò,
entrato a far parte del Comitato Accademico Nazionale nel 2016, sarà presente al convegno con una relazione tenuta dalla Presidente Elena Ledda, sul tema La Biblioteca dell’Ateneo di Salò: “non solo fonti benacensi”.



Aggiungi commento:

Vedi anche
19/02/2015 08:00

Il Garda e la musica Nell'ambito delle iniziativa per il 450° anniversario dell'Ateneo di Salò, domenica pomeriggio nella sala dei provveditori un convegno e un concerto per ricordare i musicisti gardesani del passato

12/05/2015 15:45

Il futuro del paesaggio del Garda Sul fatto che il paesaggio del Lago di Garda sia uno dei più belli del mondo concordano tutti da un paio di millenni. Su come recuperarlo dalle ferite infertegli nei tempi più recenti e salvaguardarlo per il futuro ha dibattuto il convegno di sabato 9 maggio a Salò nell'ambito degli eventi per il 450° anniversario di fondazione dell'Ateneo.

05/05/2015 16:25

Lago di Garda, quale futuro per il paesaggio Sarà dedicato alla conservazione del paesaggio il convegno in programma sabato prossimo, 9 maggio, a Salò, organizzato nell'ambito delle iniziative per i 450 anni dell'Ateneo salodiano

07/04/2015 16:49

Provveditore e capitano tra Venezia e la Magnifica Patria Nell'ambito delle iniziative per i 450° dell'Ateneo salodiano, sabato a Salò un convegno dedicato alla figura del Provveditore designato dal senato veneto alla reggenza della Magnifica Patria della Riviera, con visita alla prestigiosa dimora del Provveditore

04/03/2015 09:28

L'umanità esisterà ancora per il 600° dell'Ateneo? Nella Sala dei Provveditori del Comune di Salò, sabato prossimo, 7 marzo, alle 9.30 il prossimo importante appuntamento per ricordare il 450° della fondazione dell'Ateneo di Salò




Altre da Salò
16/02/2024

Podio per la Scherma Libertas Salò

Grande soddisfazione per la vittoria dei ragazzi salodiani della scherma al 31º Trofeo Città di Desio

14/02/2024

Domenica la Magnifica Salodium

Percorsi impegnativi e paesaggi mozzafiato, la competizione salodiana targata Garda Running torna per il decimo anno

14/02/2024

Nuovi spazi per il Fermi: divisioni nell'amministrazione

 Agitazione per il Liceo Fermi di Salò che, con la prossima aggiunta di un nuovo indirizzo artistico, necessita di nuove strutture

06/02/2024

Chiara Carminati alla biblioteca di Salò

Una proposta di incontro, per insegnanti, bibliotecari e educatori, con la poesia che passa attraverso la lettura ad alta voce, l'educazione all'ascolto, la pratica dei giochi con le parole e le loro combinazioni creative

01/02/2024

«De-sidera», tre incontri sul complesso tema del desiderio

Li promuove l'associazione valsabbina “Divagazioni di sguardi” con il Soroptimist Club in un'ottica multidisciplinare sul tema del desiderio, che viene da “de-sidera”, “mancanza di stelle”

30/01/2024

Andrea Crescini nuovo presidente dell'Ateneo di Salò

Segretario accademico uscente, succede alla prof.ssa Elena Ledda, giunta al termine del suo secondo mandato. Qualificata la presenza valsabbina nell’Accademia gardesana

(1)
27/01/2024

La Camminata di Nikolaijewka

Sono partiti a piedi in 25 da Pompegnino di Vobarno, incontrando sulla strada numerosi altri alpini e simpatizzanti. Obiettivo raggiungere la Fondazione Scuola Nikolajewka, dove alle 14 sono previste alzabandiera e commemorazione ufficiale

24/01/2024

Ottimo inizio alla Rowing Winter Challenge

Dieci medaglie per la società salodiana nella gara di gran fondo sul lago di Pusiano, il primo grande appuntamento della stagione agonistica 2024

23/01/2024

La camminata di Nikolajewka

La compiranno venerdì e sabato le Penne nere della “Monte Suello” partendo da Vobarno dove si terrà quest’anno l’adunata sezionale per giungere sabato a Brescia per la commemorazione di caduti della Campagna di Russia

22/01/2024

Corso per operatrici di accoglienza Centro Antiviolenza

È quello attivato dal Centro Antiviolenza Chiare Acque di Salò anche per lo sportello decentrato di Sabbio Chiese. Iscrizioni entro il 26 gennaio