11 Novembre 2021, 10.00
Salò Valsabbia
Ciclismo

Tappa valsabbina per il Giro d'Italia 2022

di Cesare Fumana

La Salò-Aprica vedrà l’attraversamento dell’intera Valsabbia con lo start ufficiale a Vobarno davanti alla Valsir, sponsor della gara


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



La corsa rosa transiterà di nuovo lungo le strade della Valle Sabbia. L’edizione numero 105 del Giro d’Italia, nel maggio 2022, vedrà una delle ultime tappe montane passare anche in valle. Sarà la Salò-Aprica, la sedicesima tappa del Giro, che si correrà il 24 maggio. Una tappa durissima con una sequenza di salite alcune delle quali riscoperte dopo molti anni.

Partenza da Salò per portarsi dentro la Valsabbia e dopo Bagolino scalare il Goletto di Cadino. Quindi, dal Passo di Crocedomini si scenderà verso Breno per risalire la Valcamonica e dare l’attacco al Mortirolo da Monno per scendere a Grosio scalare Teglio e quindi giungere a Aprica attraverso il Valico di Santa Cristina.

«Per la realizzazione di questa tappa – ha spiegato al Giornale di Brescia Paolo Zanni, referente di Rcs (la società che organizza il Giro d’Italia) per la provincia di Brescia e responsabile della partenza da Salò – un impulso fondamentale l’ha dato Valsir, che ha già in essere una collaborazione da tempo con Rcs: non a caso la tappa partirà da Salò, ma il chilometro zero sarà proprio davanti allo stabilimento Valsir di Vobarno e nella risalita della Valsabbia saranno toccati tutti i siti produttivi del gruppo. Ma al di là di questo, la tappa Salò-Aprica sarà la frazione regina del 2022 per la sua spettacolarità».

Soddisfatto per il passaggio bresciano del Giro, che vedrà il giorno dopo la partenza da Ponte di Legno, il presidente della sezione bresciana di Federciclismo, il gavardese Gianni Pozzani. «La frazione che partirà da Salò con arrivo all’Aprica e quella che inizierà da Ponte di Legno giungono al culmine di una grande annata per il ciclismo bresciano, con i successi di Colbrelli, i 6 titoli italiani tra strada e fuoristrada conquistati dai nostri tesserati e un movimento che può vantare ben 114società in attività per un totale di circa 4.000 atleti»



Vedi anche
02/06/2018 08:00

Giro d’Italia 101 L'ultima corsa rosa, partita da Gerusalemme e giunta a Roma dopo tre settimane di pedalate, vista da un appassionato del ciclismo

02/10/2020 10:30

Due valsabbini a Giro Anche due “nostri” ciclisti professionisti prenderanno parte alla Corsa Rosa che quest’anno, causa Covid-19, si corre in autunno

13/05/2022 10:04

Con Valsir al Giro-E Laddove si parla di tradizione e di innovazione non può certo mancare Valsir. Così al Giro-E 2022, che si corre sullo stesso tracciato della Corsa in Rosa. L'azienda valsabbina ha schierato addirittura due squadre, una delle quali ieri era in testa alla classifica

03/05/2018 15:43

Un solo valsabbino al Giro Per l’edizione numero 101 della corsa rosa sarà in sella solo Marco Frapporti dell’Androni Sidermec. Il 23 maggio il passaggio di tappa in alta Valsabbia

06/10/2015 10:43

Tappa valsabbina per la corsa rosa Anche la Valle Sabbia sarà attraversata dal 99° Giro d’Italia 2016, nella 17ª tappa la Molveno-Cassano d’Adda, in calendario mercoledì 25 maggio




Altre da Salò
26/06/2022

I comitati rispondono

A seguito dei numerosi articoli apparsi sulla stampa locale, anche relativamente alla grave siccità che ha colpito i nostri territori, tornano a farsi sentire l’associazione Gaia ed il comitato “la Roccia”

26/06/2022

36esima «Transbenaco cruise race»

Venerdì 24 giugno, il Circolo Nautico Portese e la Canottieri Garda Salò hanno presentato la 36esima edizione della “Transbenaco Cruise Race”, che si terrà sabato 23 e domenica 24 luglio
 

25/06/2022

Le fanfare della «Monte Suello» in concerto

Questa sera a Salò il raduno e l'esibizione congiunta delle tre fanfare alpine di Salò, Gavardo e Villanuova sul Clisi per festeggiare il 150° delle Truppe Alpine

23/06/2022

Tavolo di conciliazione in Prefettura

Lo stato di agitazione proclamato dai sindacati contro la direzione generale dell’Asst del Garda è stato sospeso e si riprendono le trattative

22/06/2022

Tumore al Pancreas: ecco cosa devi sapere

Che cos’è il tumore al Pancreas? Abbiamo chiesto spiegazioni al professor Abu Hilal, medico specialista del Centro Medico Equilibrio di Salò e direttore del Dipartimento chirurgico dell’Istituto ospedaliero Poliambulanza di Brescia

21/06/2022

Triathlon: 9 medaglie per la Canottieri Garda all'Idroman

Grande prestazione degli atleti gardesani in una delle più dure gare italiane: domenica 19 giugno, all’undicesima edizione di Idroman K113, Olimpico e Sprint, gli atleti della Canottieri Garda Salò hanno fatto incetta di medaglie.

21/06/2022

Torna la Gran Fondo nel Golfo di Salò

A Salò, dopo due anni di pausa, si è svolta la nona edizione della gara di nuoto in acque libere

20/06/2022

Salò Run, è doppietta per l'Atletica Valle Brembana

La corsa in montagna nell’entroterra salodiano è stata vinta dal Pietro Sonzogni seguito dal compagno di squadra Nicola Bonzi. L’etiope Meseret Agidu Ayele (Gs Il Fiorino) prima fra le donne

16/06/2022

Laura Meriano oro assoluto ai Campionati Italiani

 A Corgeno (VA), ai campionati italiani di canottaggio, ottimi risultati per tutti gli equipaggi della Canottieri
Garda Salò

16/06/2022

Vittoria ai Campionati Regionali U12 per la Canottieri Garda Salò

A Milano, Martedì 14 giugno,  Paolo Valzelli e Jago Romano, atleti della Canottieri Garda Salò, hanno conquistato il titolo di campioni regionali under 12 di tennis  e con esso la fase nazionale