18 Novembre 2022, 11.07
Salò
Lettere

Arci Salò contro l'intitolazione a Rauti di un circolo di Fdi

di Paolo Canipari

In un documento a firma del presidente Paolo Canipari tutta la contrarietà per questa decisione di Fratelli d’Italia che a Brescia e nel bresciano ha sollevato numerose proteste


Il Circolo Arci “Vittorio Zambarda” di Salò ha pubblicato un documento di denuncia contro l’intitolazione al fascista Pino Rauti di un circolo giovanile di Fratelli d’Italia a Brescia. Ancor più dopo la ignobile risposta di un parlamentare di Fratelli d’Italia, al senatore del PD Alfredo Bazoli, figlio di Giulietta Banzi Bazoli, vittima della bomba fascista di Piazza Loggia a Brescia. Vittima come il salodiano Vittorio Zambarda, al quale è intitolato il nostro Circolo.

Lo riportiamo integralmente.

Il Circolo Arci “Vittorio Zambarda” di Salò esprime forte sdegno per la intitolazione di un circolo giovanile di Fratelli d’Italia, a Brescia, alla memoria di Pino Rauti. Tale individuo, anche se non direttamente coinvolto ma di sicuro ispiratore, della strage fascista di Piazza Loggia del 28 maggio 1974, non merita certo di avere pubblicamente tale “ ricordo”.

La nostra denuncia è giustificata dal fatto che il nostro Circolo ARCI è intitolato a “Vittorio Zambarda” , residente a Salò e ottava vittima della strage. Quella mattina Vittorio era presente in piazza Loggia con diversi salodiani perché, è ben ricordare, la manifestazione fu indetta, unitariamente, come risposta alla tragica vicenda della moto-bomba di Silvio Ferrari. Ferrari frequentava una scuola di Salò, collaborava e agiva da tempo con “il sottobosco” fascista della nostra zona gardesana. Molti giovani erano “acculturati” da questi “ideologi” nazionali e, di conseguenza, risultavano “attivi” con numerose attività criminose, in loco e non solo.

Riteniamo, quindi, che proporre ai giovani di oggi menzione di tali “figuri”, altro risultato non abbia che perpetrare tali situazioni sopra riportate e non serve minimamente per far conoscere loro i principi democratici della nostra Costituzione, nata dalla Resistenza contro il fascismo.

Il presidente
Paolo Canipari


Commenti:
ID83069 - 19/11/2022 12:23:19 - (IVABENETELLI) - Benetelli Iva Mara .Incredibile

Sono costernata per un atteggiamento così ignobile. Mi rattrista costatare che molte persone ancora inneggiano per i fascisti, mio padre ha fatto la guerra partigiana a solo 17 anni con il nome di BOBI ed ha perso il suo migliore amico Ippolito Boschi che è stato fucilato dai nazifascisti. Incredibile. Benetelli Iva Mara

Aggiungi commento:

Vedi anche
13/04/2020 09:14

Il contributo del Circolo Fratelli d'Italia Gavardo Anche il circolo politico gavardese ha messo in campo alcune iniziative per essere vicino la popolazione e agli enti che tutelano la salute

20/10/2021 10:32

Una piazzetta intitolata ad Angio Zane E' la proposta del Circolo Arci salodiano al sindaco Gianpiero Cipani per l'intitolazione della piazza che sorgerà al posto del vecchio distributore di benzina

18/11/2018 12:00

Nuovo circolo per Fratelli d'Italia Alla presenza del senatore Gianpietro Maffoni è stato inaugurato ieri a Vestone il circolo “Valle Sabbia” di Fratelli d’Italia, che sarà coordinato da Edoardo Teotti

05/05/2017 10:05

«Folli letture» al circolo Arci Prende il via questa sera presso il Circolo Arci "Zambarda" di Salò una serie di tre incontri con altrettanti giovani autori che presenteranno il loro libri pubblicati da Prospero Editore

18/07/2019 16:25

Mozione, Fratelli d'Italia dice la sua Egregio direttore Vallini, in merito alla integrazione chiesta dalla minoranza di Centrodestra gavardese in occasione del Consiglio comunale del 4 luglio scorso, vorremmo dire la nostra come circolo "Fratelli d'Italia Gavardo"




Altre da Salò
31/01/2023

La montagna in biblioteca

Prende il via questo venerdì, 3 febbraio, presso la Biblioteca comunale di Salò, una rassegna dedicata alla montagna, organizzata dalla sezione locale del Club alpino, per parlare di «storie e scelte di vita tra montagna e cammini»

25/01/2023

Un fiore per non dimenticare

L'ANPI Medio Garda e il Circolo Arci di Salò invitano la cittadinanza ad un momento commemorativo in programma per questo venerdì, 27 gennaio, in ricordo dei deportati nei campi di sterminio tedeschi

23/01/2023

Servizio civile, due posti a Salò

Anche il comune di Salò aderisce al progetto di servizio civile Nazionale offrendo a due giovani l'opportunità di collaborare come supporto, alle attività del sistema bibliotecario comunale

23/01/2023

Edith una ballerina all'inferno

Il film dell’associazione gavardese che ha conquistato anche il Giffoni film festival verrà proiettato questo venerdì 27 gennaio al teatro Cristal di Salò, anche gli autori saranno presenti

19/01/2023

Nic Garrapatero live al Salòttino

Terza domenica musicale al Salòttino, domenica 22 gennaio alle 17.00, un format che sta piacendo moltissimo: lo spazio è quello della galleria in Via Fantoni 36 a Salò, le opere d'arte contemporanea contribuiscono rendere unica l'atmosfera

17/01/2023

Civicamentegiovani, un percorso formativo

Torna quest’anno il percorso di volontariato e cittadinanza attiva su come affrontare le emergenze promosso dall’Unsi di Brescia e rivolto ai ragazzi dai 14 ai 20 anni

12/01/2023

Diario di viaggio, una finestra aperta sul mondo

È il titolo della rassegna d’incontri dedicati alla scoperta e alla conoscenza delle bellezze del nostro mondo; si inizia questo venerdì 13 gennaio con un appuntamento che vi porterà dritti nel cuore dell’Indonesia: Giava

09/01/2023

Laboratorio di tecnologia

A partire da questo sabato, 14 gennaio, presso la biblioteca di Salò sarà possibile partecipare al Laboratorio di Tecnologia dedicato ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni

08/01/2023

Quattro cigni trovati morti nel mese di dicembre

Sono stati trovati sulla spiaggetta delle rive di Salò, visti e segnalati da cittadini sui gruppi social locali e dal Wwf. Ma la conta purtroppo è probabilmente «in difetto» per via di episodi analoghi che non vengono segnalati

29/12/2022

Lavorare al centro antiviolenza

Il Centro antiviolenza «Chiare Acque» di Salò ha aderito, in associazione con «Casa delle Donne» di Brescia, al bando di servizio civile 2023/2024