29 Dicembre 2020, 12.18
Salò Valsabbia Val del Chiese
Banche

Rurale, ecco le nomine

di red.

Dopo l’Assemblea di nomina del 18 dicembre scorso, questo lunedì si è riunito per la prima volta il neocostituito Cda della Cassa Rurale Adamello Giudicarie Valsabbia Paganella. A un Valsabbino la Vicepresidenza


All’ordine del giorno del Cda la nomina delle cariche sociali.
Gli esiti delle votazioni hanno portato alla nomina di Monia Bonenti quale presidente del Consiglio di ammirazione, del valsabbino Marco Baccaglioni quale vicepresidente vicario e Luigi Olivieri quale vicepresidente.

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre nominato i componenti del Comitato esecutivo: presidente Lorenzo Cozzio, vicepresidente Sandro Diprè, mentre membri effettivi Carlo Ballardini, Cristian Fusi e Cinzia Pellegrino.
E’ stata definita anche la Commissione degli amministratori indipendenti che sarà composta da Fabrizia Caola, Ruben Donati e Maria Alessandra Mottes. A quest’ultima è stato assegnato anche l’incarico di Link Auditor.

«Il Consiglio di Amministrazione ha oggi dimostrato grande coesione ed un forte senso di responsabilità nei confronti dei soci e dei dipendenti della nostra Cassa Rurale – commenta la neo Presidente Monia Bonenti - tutte le nomine sono state infatti deliberate all’unanimità dei presenti con l’astensione dei diretti interessati. Ritengo davvero che questo sia un buon inizio: insieme al Consiglio di Amministrazione che rappresento lavorerò con impegno per far sì che la nostra Cassa Rurale resti un punto di riferimento per lo sviluppo economico e sociale del territorio».

Per chi non li conscesse:

Il presidente Monia Bonenti
, classe 1969, è residente a Sella Giudicarie in provincia di Trento, è commercialista e revisore contabile.
Dopo la maturità scientifica, ha conseguito una laurea a pieni voti in Economia e commercio presso l’Università di Trento ed una specializzazione in diritto tributario presso la Business School “Il Sole24ORE”.

La sua esperienza in Cassa Rurale è stata scandita da un percorso intenso: presso la ex cassa Rurale Adamello Brenta ha assunto prima il ruolo di Sindaco effettivo, poi quello di Presidente del Collegio Sindacale ed infine quello di Presidente del Consiglio di Amministrazione per assumere poi l’incarico di Presidente del Comitato Esecutivo nella ex Cassa Rurale Adamello.
In seguito alla fusione della Ex cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella e la Ex Cr Adamello è oggi alla guida della nuova Cassa, che conta oggi 250 collaboratori, 17.000 soci e oltre 50.000 clienti.
 
Il videpresidente vicario Marco Baccaglioni è valsabbino di Vobarno, ha 42 anni ed è laureato in Economia e Commercio all’Università Statale di Brescia, ha conseguito due Master: Business Amministration e in Procurement Innovativo della Pubblica Amministrazione. Dal 2017 è coordinatore e direttore generale delle società partecipate della Comunità montana di Valle Sabbia (Secoval Srl, SAE Srl, Valle Sabbia Solidale).
Dal maggio 2019 è stato Consigliere del CdA della ex Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella e membro del Comitato esecutivo.

.in foto: Bonenti e Baccaglioni



Vedi anche
06/05/2019 08:29

Tre milioni di utile Si è tenuta venerdì 3 maggio l’assemblea generale della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Marco Baccaglioni entra nel Cda in rappresentanza dell’area Valsabbia

22/01/2018 17:03

«Conosci la tua Cassa Rurale» Ancora pochi giorni per iscriversi al percorso formativo per soci e clienti promosso dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella

27/12/2018 15:30

«Conosci la tua Cassa Rurale» Al via il percorso formativo per soci e clienti promosso dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Iscrizioni entro il 14 gennaio 2019

21/08/2020 08:00

Bandi per le associazioni Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella e Cassa Rurale Adamello: 140.000 euro a favore delle associazioni del territorio per il sostegno di investimenti materiali e progetti in ambito formativo culturale e sociale

05/01/2018 09:09

«Conosci la tua Cassa Rurale» E' dedicato ai soci e più in generale ai clienti, il percorso formativo promosso dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Per sei mercoledì, in teleconferenza da Andalo, Ponte Arche, Darzo e Sabbio Chiese. Iscrizioni entro il 26 gennaio



Altre da Salò
23/01/2021

Servizio civile in biblioteca

Anche il comune gardesano offre a due giovani l'opportunità di affiancare il personale della biblioteca comunale nelle sue attività, per un anno, con un contributo mensile. Ecco come candidarsi

19/01/2021

Record mondiale per Antonio Taranto

Il canottiere del Gruppo Volontari del Garda di Salò a soli 13 anni ha fatto suoi ben due record mondiali di categoria nella gara indoor su vogatore. Ottimi risultati anche per Alberto Caviezel e Nicola Speziani

13/01/2021

Pranzo clandestino

I carabinieri hanno sorpreso dieci commensali, che hanno provato senza successo ad accampare scuse poco plausibili

30/12/2020

Nella difficoltà rinascono solidarietà e speranza

Un’intuizione, in un momento di solitudini e di tristezze.  E l’idea arriva da una signora di Milano...

16/12/2020

Sindaci gardesani: mozione «atto di mero indirizzo»

In una lettera al presidente della Provincia, i sindaci dell’Associazione temporanea di scopo “Garda Ambiente” manifestano tutto il loro “disappunto e rammarico” per la mozione sui depuratori approvata dal Consiglio provinciale

09/12/2020

L'alpino Romuli è «andato avanti»

Penne nere della “Monte Suello” in lutto per la scomparsa dell’amato alpino del gruppo di Salò che tanto si è speso per le iniziative del sodalizio e della sezione

08/12/2020

Mamme del Chiese: «E gli scarichi a lago?»

All’ennesima battuta (infelice) del sindaco di Salò ribadiscono per le rime chiedendo conto di quanto fatto dalla sua amministrazione per la tutela delle acque del lago

05/12/2020

Fusione Rurale, ultimo atto

Ci sono da eleggere Cda e Collegio sindacale e i soci non possono mancare ad esprimere il loro voto: per sostenere chi sul territorio si occupa di emergenza, ma anche perché la nuova Rurale possa continuare a svolgere la sua funzione sociale.
Vediamo come e perché

04/12/2020

Lo spirito e gli scopi delle mamme del Chiese

«Chiamate in causa dal sindaco di Salò, non vogliamo cadere nell'errore di fare sterili polemiche, ma sentiamo il dovere di puntualizzare qual è lo spirito e gli scopi che ci animano». Pubblichiamo volentieri

17/11/2020

La musica non si ferma

Ai tempi del lockdown gli incontri della Banda Cittadina di Salò si trasferiscono su una piattaforma online. Il primo è proprio stasera, 17 novembre