03 Luglio 2017, 07.30
Sabbio Chiese
Inaugurazioni

Nuova sede degli Alpini, un luogo restituito alla comunità

di Cesare Fumana

Tanta gente e tanti Alpini ieri a Sant'Onofrio per l'inaugurazione della bella sede delle Penne nere di Sabbio Chiese, un'importante opera di recupero storico e ambientale


“Un segno concreto
di quanto gli Alpini fanno, con dedizione e convinzione”. Sono le parole espresse dal presidente nazionale dell’Ana Sebastiamo Favero, giunto ieri a Sabbio Chiese per l’inaugurazione della nuova sede del locale gruppo Alpini.

Sono tanti i complimenti ricevuti ieri dalle Penne nere sabbiensi, guidate dal capogruppo Rudi Baruzzi, per l’ottimo lavoro realizzato a Sant’Onofrio, il colle che domina l’abitato di Sabbio Chiese, dove hanno restaurato l’antico eremo alle spalle della chiesetta, realizzando qui la sede del loro sodalizio. A Sant’Onofrio gli alpini erano già di casa: furono loro nel 1990 a completare i restauri della chiesetta ridotta a un rudere e a costruire nelle vicinanze un piccolo rifugio, dove ogni anno si svolge la loro festa estiva.

Ora con la nuova sede si realizza un sogno a lungo cullato, e che si è realizzato grazie a una comunione d’intenti dell’intera comunità sabbiense, ad iniziare dall’Amministrazione comunale che nel 2014 ha riacquistato l’abitazione alle spalle della chiesetta e l’area circostante, che nel 1913 lo stesso Comune aveva ceduto a un privato.

L’amministrazione comunale ha contribuito anche fornendo i materiali, le penne nere il lavoro volontario per recuperare questo antico oratorio, ritornato ora al suo antico splendore. Anche il sindaco Onorio Luscia si è complimentato per quanto realizzato e per le altre iniziative del gruppo Alpini a favore della comunità. Un plauso anche dal vicesindaco Claudio Ferremi, qui in rappresentanza della Comunità montana, che ha sottolineato il lavoro di recupero storico e ambientare dell’intero progetto. Infatti, oltre all’ex eremo, è stata sistemata l’intera area circostante, recuperando anche un antico roccolo, ora non più in funzione.

Soddisfatto e a tratti commosso l’intervento del capogruppo Rudi Baruzzi, che ha ringraziato i suoi alpini, l’amministrazione comunale e tutti quanti hanno contribuito alla realizzazione dell’opera. “È stata dura – ha ricordato –: questa inaugurazione è il raggiungimento di un obiettivo, ma anche un esempio della solidarietà e della dedizione di noi Alpini, che ci ha visti uniti da un forte legame di amicizia da trasmettere anche ai nostri figli”.

Per il presidente della sezione “Monte Suello” di Salò, Romano Micoli, la nuova sede è la dimostrazione di quanto la comunità di Sabbio Chiese abbia ancora stima e fiducia negli Alpini.

La cerimonia inaugurale, accompagnata dalla Fanfara alpina “Valchiese” di Gavardo, è iniziata con l’alzabandiera, poi la Messa celebrata dal parroco don Dino Martinelli e accompagnata dal coro “Primo movimento”, al termine della quale c’è stato il taglio del nastro al suono dell’inno nazionale. La giornata di festa è poi proseguita con il pranzo e nel pomeriggio la proiezione di un filmato sulla storia degli Alpini di Sabbio Chiese.


Commenti:
ID72550 - 03/07/2017 13:09:15 - (Giacomino) - Meravigliosi

siete da sempre di esempio e di incoraggiamento

Aggiungi commento:

Vedi anche
30/06/2017 10:26

Una nuova casa per gli Alpini di Sabbio Chiese In occasione dell’annuale festa estiva a Sant’Onofrio, sarà inaugurata la nuova sede del gruppo Ana ricavata nell’antico eremo della chiesetta

04/07/2015 10:03

I 25 anni dei restauri a Sant'Onofrio Le penne nere di Sabbio Chiese festeggiano questo fine settimana il quarto di secolo dei restauri della chiesetta e della festa alpina, in attesa della nuova sede del gruppo. Domenica sera il debutto di un giovane coro di canti alpini e di montagna

01/07/2007 00:00

Festa a sant'Onofrio Alpini in festa a Sabbio Chiese per il 17 anniversario dell'inaugurazione della chiesetta di Sant'Onofrio.
Fitto il programma di domenica 1 luglio, dopo i festeggiamenti del sabato.

30/06/2010 09:00

Festa per i vent’anni di S. Onofrio Sar celebrata in forma solenne la festa alpina a Sant’Onofrio delle Penne nere di Sabbio per la ricorrenza dei vent’anni del restauro della chiesetta.

05/07/2008 00:00

Una festa ricorda i restauri alpini Per ricordare i 18 anni del restauro della chiesetta di Sant'Onofrio, che sovrasta l'abitato di Sabbio Chiese, il gruppo locale delle penne nere ha allestito l'annuale festa estiva per questo fine settimana.




Altre da Sabbio Chiese
12/04/2021

Gran botta, ferito lieve

Quattro le persone coinvolte in un tamponamento avvenuto a Sabbio Chiese lungo la SP 79

12/04/2021

Addio a Elena Pulcini, filosofa della contemporaneità

La studiosa è venuta a mancare venerdì scorso, portata via dal Covid. Una delle sue ultime lezioni, "Generare il futuro", si era tenuta a Sabbio Chiese
•VIDEO

08/04/2021

Da Ubi Banca a Intesa

Dopo il passaggio delle filiali a Bper Banca, ora tocca a quelle che passeranno a Intesa. Tre gli sportelli in Valle Sabbia

03/04/2021

«Grazie capo»

L’occasione della Pasqua vale anche agli angeli del Distaccamento di Vestone per ringraziare Ivan Bardelloni, “capo” ormai da più di 4 anni, per l’impegno e l’abnegazione del suo ruolo

31/03/2021

Domato da terra e dal cielo

Doloso, di sicuro. Per l’incendio divampato nella notte fra lunedì e martedì a Sabbio Chiese, il piromane, ammesso che ce ne fosse uno solo, si è premurato di attivare ben 4 punti di innesco
VIDEO

30/03/2021

Tamponata prima della svolta

Solo danni alle vetture nello scontro avvenuto questa mattina per la distrazione di un’automobilista

30/03/2021

Incendio in corso

Squadre dell’antincendio boschivo in azione sui monti di Sabbio Chiese per spegnere un incendio appiccato ieri sera
Aggiornamento ore 18.30: incendio domato

28/03/2021

La truffa dell'assicurazione online

È già il secondo caso dall’inizio dell’anno che gli agenti della Polizia locale della Valle Sabbia intercettano veicoli scoperti da assicurazione anche se i proprietari hanno sottoscritto tramite contatti online una polizza

24/03/2021

Vaccinazioni, «Troppi disagi per i cittadini over 80»

A segnalarlo è il sindaco di Sabbio Chiese, Onorio Luscia, in una missiva indirizzata a coloro che in Regione si occupano di salute pubblica. Il tema è la vaccinazione contro il Covid-19. I sindaci cominciano a farsi sentire: era ora, verrebbe da dire

17/03/2021

Contro il dissesto idrogeologico

Sono numerosi gli interventi di messa in sicurezza eseguiti dall’amministrazione comunale di versanti montani e di torrenti per evitare danni da caduta massi ed esondazioni