28 Gennaio 2020, 14.09
Roè Volciano
Alla scoperta del Cotonificio- parte 4^

Il Villaggio, la Casa del Monumento, le Palazzine

di red.

Ci eravamo salutati, dopo la visita alla Cappella, lasciandoci con la curiosità di sapere cosa fosse il “Villaggio degli Hefti”.
Dossier "A spasso nel tempo"


Ebbene, dopo l’esperienza della Cappella, attraversata la strada, la maestra  Ornella ci ha condotto in una piazzuola che conosciamo da sempre, ma di cui -  in realtà-  non sapevamo la storia. Si trovava lì, infatti, il vecchio Villaggio.

Ecco cosa ci ha raccontato:
Camminiamo e curiosiamo un po’ tra le case costruite dagli Hefti: sapete come si chiamavano? La Bigola, la Foiada, la casa della Posta o Pappardelle.

Ma perché questi nomi così strani?
Semplice: ogni casa portava il nome del tipo di pasta che soleva cucinare chi vi abitavaI

Infatti, dal momento che la manodopera presente nel paese e nei paesi confinanti non era sufficiente a soddisfare le esigenze del lavoro in fabbrica, si cercarono operai e impiegati in varie province e regioniCosì, chi veniva dal Veneto cucinava soprattutto Bigoli, chi dalla bergamasca cucinava Foiada( lasagne quadrate o a rombo) e chi era toscano preparava le pappardelle.

La casa della Posta, invece, venne chiamata così perché effettivamente lì si trovava l’ufficio postale con telegrafo.


A pochi passi dal villaggio, ci siamo imbattuti nel Monumento al Lavoratore, fatto costruire da Giuseppe Frua.
Esso, rappresentando una madre, un padre e il bambino, riporta questa epigrafe:

I forti affetti domestici:
- alimentano l’amore al lavoro, il buon costume, la saggia previdenza
- fanno più pure le gioie, più confortati i dolori, più fraterna la convivenza sociale.
Questa immagine di serenità ai lavoratori del cotonificio di Roè il presidente dedica.


Lo stesso monumento è presente anche nelle località del nord Italia in cui la famiglia Frua aveva avviato altre industrie manifatturiere.
Alle sue spalle sorge la casa del Monumento, fatta erigere dopo le costruzioni degli Hefti.

Rientrando infine verso scuola
, di fianco al Municipio, abbiamo osservato le 5 Palazzine, le case costruite dai proprietari che succedettero agli Hefti: i De Angeli- Frua.

Dossier "A spasso nel tempo"



Vedi anche
09/01/2020 10:38

La cappella del Cotonificio Da pochi anni gli abitanti di Roè hanno potuto riscoprire il fascino della cappella del Cotonificio: potevamo dunque perderci l'occasione di visitarla? Certo che no!
Dossier "A spasso nel tempo"

16/02/2020 08:00

Le ville ed il cimitero Il quadrimestre si era quasi concluso ma noi, gruppetto di alunni di 2° media, insieme ai ragazzi del CSE, volevamo assolutamente concludere il nostro viaggio nel tempo alla scoperta della storia del Cotonificio.
Dossier "A spasso nel tempo"

30/12/2019 16:11

Alla scoperta del Cotonificio - parte 2^ Rieccoci. Ci eravamo lasciati con la storia della signora Maria… Il nostro viaggio nel frattempo è continuato

04/12/2019 08:08

Alla scoperta del Cotonificio - parte 1° Anche quest'anno, le classi seconde della Scuola Media F. Odorici, insieme ai ragazzi del CSE dei Tormini, hanno iniziato il loro percorso di conoscenza del territorio attraverso il laboratorio "A spasso nel tempo"

08/06/2018 08:00

Alla scoperta dei luoghi della Roè dimenticata Domenica nella ex cappella del cotonificio De Angeli Frua la mostra con le opere realizzate dai ragazzi delle classi seconde delle medie di Roè e dai ragazzi del Cse Arcobaleno durante il laboratorio “A spasso nel tempo”



Altre da Roè Volciano
28/12/2020

Neve, qualche problema alla viabilità

Situazione delle strade in Valle Sabbia sotto controllo. Qualche problema per alberi caduti

23/12/2020

«Bitelli»... da sfondamento

Salta la marcia e la macchina asfaltatrice diventa inarrestabile. Tanta la paura, solo danni materiali

22/12/2020

Servizi... social

Da un paio di settimane almeno un uomo vive fra l’interno e l’esterno dell’Italmark di Roè Volciano. E sui social scatta la solidarietà

20/12/2020

Controlli anti-Covid

Anche l’inosservanza della normativa per contrastare il Coronavirus all’attenzione degli agenti della Locale che hanno sanzionato cittadini e pubblici esercizi

20/12/2020

Spaccio tra giovanissimi

Gli agenti della Polizia locale della Valle Sabbia hanno documentate più di 100 cessioni di stupefacenti: tre minori denunciati, molti i segnalati alla Prefettura

15/12/2020

Scontro auto moto

Violentissimo incidente quello che in via Marconi a Roè Volciano ha coinvolto una motocicletta ed un’autovettura. Grave un ragazzo di 16 anni

12/12/2020

Clienti ai tavoli, chiuso un altro ristorante

In 12 per… l’ultimo pranzo: stavano consumavano al desco incuranti delle regole anti covid e sono stati tutti sanzionati dagli agenti della Polizia di Stato. Chiuso per cinque giorni il locale

05/12/2020

Di Natale - Bertelli Spa, leader nei cilindri telescopici

L’azienda, con sede a Roè Volciano, progetta e realizza appositi supporti per la movimentazione dei carichi. Quasi tre anni fa l’adesione al circuito di AIB Confindustria Brescia

25/11/2020

Focolaio nella Rsa di Roè Volciano

Il comune valsabbino ha avuto un balzo di contagi nel mese di novembre, che sono più che raddoppiati: particolarmente colpita anche la casa di riposo dove si sono registrati 9 decessi

24/11/2020

Un ringraziamento e una precisazione

In merito al bell’articolo che il maestro John ha dedicato alle bande musicali, riceviamo e pubblichiamo la lettera della presidente della banda di Roè Volciano