30 Dicembre 2019, 16.11
Roè Volciano
Dossier: A spasso nel tempo...

Alla scoperta del Cotonificio - parte 2^

di red.

Rieccoci. Ci eravamo lasciati con la storia della signora Maria… Il nostro viaggio nel frattempo è continuato


Il giorno 25 novembre, infatti, gli alunni del laboratorio "A spasso nel tempo" e "I ragazzi del CSE"- accompagnati da insegnanti, educatrice e volontari - hanno potuto incontrare un’altra preziosa testimone degli anni di attività del Cotonificio: la signora Tina Norbis.

Ecco la cronaca della mattinata.

… la signora Tina, splendida e frizzante nei suoi 89 anni, ci porta alla scoperta della PORTINERIA, della STANZA DEL MEDAGLIERE e della GALLERIA.

Ci incuriosisce soprattutto la piccola stanza del medagliere.

Tina ci racconta che si entrava da lì per raggiungere il posto di lavoro, si staccava dal medagliere la propria medaglia con sopra il numero assegnato e si gettava in un cassettino (stava ad indicare la presenza del lavoratore in fabbrica).
Quando si usciva dal lavoro, si passava sempre da lì e, spesso, “facevano le foie”, cioè si veniva perquisiti per paura che qualche operaio portasse via delle spole di cotone!

LA GALLERIA
La Galleria era un sottopassaggio che collegava la filatura con la tessitura.
Ora sono ancora visibili la scala e il cancello d’entrata!

Ci hanno ricordato che ogni mattina, alle 4.30, le giovani operaie entravano nella galleria.
Un giorno sentirono un suono sinistro, uno strano “driin driiiin” e furono prese dal panico, temendo chissà che cosa ...alla fine scoprirono che Marietta, una delle ragazze, aveva lasciato sulla stufa- al posto del pentolino- una sveglia!
Per consolarla, Marietta ricevette dalle compagne una parte della loro colazione.

Come ci piacerebbe andare alla scoperta della Galleria!

LO STUDIO PODAVINI

La signora Tina ci accompagna dalla figlia Tea, proprietaria dello Studio Podavini. Lo Studio si trova proprio in una zona della vecchia filatura.
Entriamo nell’atrio: il nuovo si è affiancato al vecchio e il risultato è uno spettacolare e affascinante ambiente!

La signora Tea ci accoglie con molta cordialità e ammiriamo stupiti lo studio dove ancora evidenti sono le tracce del passato: le vecchie colonne in ghisa portano stampato il nome della ditta costruttrice, le travi del soffitto sono ancora quelle di una volta e qua e là affiorano “curiose” le macchie d’olio dei macchinari per la torcitura e filatura del cotone.

“A volte -racconta la signora Tea- quando c’è un’aria particolare, persino il vecchio odore del cotone riesco a sentire…”.

.in foto: l'ingresso della "galleria"; la signora Tina; l'ingresso dello Studio Podavini; la portineria.




Vedi anche
16/02/2020 08:00

Le ville ed il cimitero Il quadrimestre si era quasi concluso ma noi, gruppetto di alunni di 2° media, insieme ai ragazzi del CSE, volevamo assolutamente concludere il nostro viaggio nel tempo alla scoperta della storia del Cotonificio.
Dossier "A spasso nel tempo"

09/01/2020 10:38

La cappella del Cotonificio Da pochi anni gli abitanti di Roè hanno potuto riscoprire il fascino della cappella del Cotonificio: potevamo dunque perderci l'occasione di visitarla? Certo che no!
Dossier "A spasso nel tempo"

04/12/2019 08:08

Alla scoperta del Cotonificio - parte 1° Anche quest'anno, le classi seconde della Scuola Media F. Odorici, insieme ai ragazzi del CSE dei Tormini, hanno iniziato il loro percorso di conoscenza del territorio attraverso il laboratorio "A spasso nel tempo"

28/01/2020 14:09

Il Villaggio, la Casa del Monumento, le Palazzine Ci eravamo salutati, dopo la visita alla Cappella, lasciandoci con la curiosità di sapere cosa fosse il “Villaggio degli Hefti”.
Dossier "A spasso nel tempo"

06/03/2020 08:15

La villa delle Nighe e la famiglia Tonni-Bazza In attesa di rientrare a scuola, vi vogliamo raccontare l’ultima delle tappe raggiunte nel nostro Viaggio nel tempo durante il 1° quadrimestre



Altre da Roè Volciano
28/12/2020

Neve, qualche problema alla viabilità

Situazione delle strade in Valle Sabbia sotto controllo. Qualche problema per alberi caduti

23/12/2020

«Bitelli»... da sfondamento

Salta la marcia e la macchina asfaltatrice diventa inarrestabile. Tanta la paura, solo danni materiali

22/12/2020

Servizi... social

Da un paio di settimane almeno un uomo vive fra l’interno e l’esterno dell’Italmark di Roè Volciano. E sui social scatta la solidarietà

20/12/2020

Controlli anti-Covid

Anche l’inosservanza della normativa per contrastare il Coronavirus all’attenzione degli agenti della Locale che hanno sanzionato cittadini e pubblici esercizi

20/12/2020

Spaccio tra giovanissimi

Gli agenti della Polizia locale della Valle Sabbia hanno documentate più di 100 cessioni di stupefacenti: tre minori denunciati, molti i segnalati alla Prefettura

15/12/2020

Scontro auto moto

Violentissimo incidente quello che in via Marconi a Roè Volciano ha coinvolto una motocicletta ed un’autovettura. Grave un ragazzo di 16 anni

12/12/2020

Clienti ai tavoli, chiuso un altro ristorante

In 12 per… l’ultimo pranzo: stavano consumavano al desco incuranti delle regole anti covid e sono stati tutti sanzionati dagli agenti della Polizia di Stato. Chiuso per cinque giorni il locale

05/12/2020

Di Natale - Bertelli Spa, leader nei cilindri telescopici

L’azienda, con sede a Roè Volciano, progetta e realizza appositi supporti per la movimentazione dei carichi. Quasi tre anni fa l’adesione al circuito di AIB Confindustria Brescia

25/11/2020

Focolaio nella Rsa di Roè Volciano

Il comune valsabbino ha avuto un balzo di contagi nel mese di novembre, che sono più che raddoppiati: particolarmente colpita anche la casa di riposo dove si sono registrati 9 decessi

24/11/2020

Un ringraziamento e una precisazione

In merito al bell’articolo che il maestro John ha dedicato alle bande musicali, riceviamo e pubblichiamo la lettera della presidente della banda di Roè Volciano