18 Novembre 2020, 15.56
Provincia
Emergenza Coronavirus

Prefettura, contatti da remoto e contrasto alla pandemia

di Redazione

Attivata la possibilità per i cittadini di comunicare online con gli uffici del Broletto. Dal Prefetto un invito alle Forze di polizia a un tutoraggio e un accompagnamento al rispetto delle norme anticovid


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...





Vedi anche
25/10/2020 09:32

A Brescia didattica a distanza alle superiori In un comunicato, che riportiamo integralmente, la Prefettura di Brescia – in accordo con l'Ufficio Scolastico Provinciale – ribadisce le modalità didattiche da adottare negli istituti secondari di secondo grado

11/11/2020 16:00

L'Unità di Crisi risponde La Prefettura di Brescia ha predisposto una mail dove porre domande sull’ultimo Dpcm. Siglato un accordo con la Diocesi per quarantena al Centro pastorale Paolo VI

23/04/2020 07:00

Muscoline, vicinanza, vigilanza e informazione Un forte impegno nella comunicazione ai cittadini e nel fornire servizi a domicilio: questo è stato l’approccio messo in campo dall’Amministrazione comunale di Muscoline per affrontare l’emergenza Coronavirus

15/05/2019 17:55

Segretari comunali in Prefettura Un incontro voluto dal Prefetto Visconti a Palazzo Broletto con i Segretari comunali della provincia di Brescia per consolidare una rete di collaborazione all’interno della Pubblica Amministrazione

16/04/2020 09:13

Borgo del Quadrel, iniziative annullate fino a settembre In ottemperanza alle disposizioni relative al contrasto al coronavirus l'associazione gavardese ha deciso di annullare le iniziative in programma, sperando di poter riprendere l'attività il prossimo autunno




Altre da Provincia
27/07/2021

I sindaci: «Uno schiaffo alla democrazia»

Anche gli amministratori comunali non nascondono rabbia e delusione per una decisione “calata dall’alto in maniera autoritaria”. Spenta per protesta la torre civica di Muscoline

27/07/2021

Depuratore, infuria la protesta

Comitati e associazioni sul piede di guerra dopo la decisione del Prefetto Visconti di realizzare il nuovo depuratore del Garda a Gavardo e Montichiari: “Siamo pronti alla disobbedienza civile”

27/07/2021

Medaglia d'oro per Leuterio e Annamaria

La coppia di ballerini della ASD Cristian Dance, bagossi "doc" residenti a Salò, ha conquistato la medaglia d'oro di Campioni d'Italia nelle Danze standard e una serie di ulteriori titoli

(1)
26/07/2021

Pandemia, le imprese più internazionalizzate hanno retto meglio

Nel 2020 il fatturato all'estero delle aziende bresciane ha “tenuto” di più del fatturato totale

24/07/2021

Depuratore del Garda, è questa la Transizione Ecologica?

L'Era della Transizione Ecologica nasce in perfetto stile Made in Italy, sotto forma di due grandiosi depuratori delle fognature del Garda, contrariamente al volere dei territori destinati

24/07/2021

Comitati, appello alla politica bresciana

Anche il variegato mondo ambientalista a difesa del fiume Chiese non nasconde la delusione ma non starà con le mani in mano

24/07/2021

Delusione e amarezza

Solo i politici del Garda esultano per la decisione del Prefetto-Commissario. Per il resto della Provincia è una decisione inaccetabile a cominciare dai comuni coinvolti

23/07/2021

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

22/07/2021

Piano cave, miglior punto di equilibrio possibile

Corrado Gatti (presidente Industrie estrattive, materiali da costruzione, legno di Confindustria Brescia): “Positiva l’adozione del nuovo Piano Cave da parte della Provincia di Brescia, ora si proceda all’approvazione definitiva in Consiglio Regionale”

22/07/2021

Una staffetta per «difendere la democrazia dei territori»

E' l'obiettivo dichiarato della corsa organizzata da “Basta Veleni” per venerdì mattina, 23 luglio. Protagonisti due eccellenti camminatori e un podista, uniti per la difesa del fiume Chiese dalla minaccia del depuratore