08 Marzo 2022, 09.00
Provaglio VS Valsabbia
Memoria

A Cesane più di cento

di val.

Spontanea, ma con larga partecipazione, a Provaglio Valsabbia è andata in scena la manifestazione in memoria dei 10 partigiani trucidati a Cesane il 5 marzo del 1945. Video


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Dieci croci bianche e per ogni croce la scritta “no alla guerra” in dieci lingue diverse. Frase pronunciata poco prima da altrettanti bambini e ragazzini di Provaglio.
Questa l’unico momento preorganizzato per la commemorazione che ha avuto luogo in modo spontaneo davanti al cippo che ricorda i dieci partigiani della 7^ brigata Matteotti uccisi dalle camice nere.

Si chiamavano
Amilcare Baronchelli, Arnoldo Bellini, Angelo Bruno Cocca, Luigi Cocca, Teodoro Copponi, Alfredo Poli, Pierre Lanoy, Gaetano Resa, Ferruccio Vignoli e Domenico Signori.
Vennero sorpresi sulle montagne attorno a Provaglio dai soldati del 40° battaglione mobile della GNR impegnati nell’ennesimo rastrellamento, a poche settimane dal 25 aprile.
Domenico Signori morì cercando di scappare, gettandosi in un burrone.

Nessuna orazione ufficiale
: una sola tromba a scandire le note dell’attenti, del riposo e del silenzio, invece che la banda.
Bandiere e labari in ordine sparso, fra i quali quello dell’Anpi di Brescia retto da Lucio Pedroni, qualche sindaco.
Tanta voglia di uscire dalla pandemia che sembra finalmente alle spalle, con l’incubo di una guerra in corso tanto, troppo vicina a noi.

Dopo la benedizione impartita dal parroco don Alberto, hanno preso la parola il sindaco Massimo Mattei, i ragazzini come abbiamo detto prima e, in rappresentanza dell’intera comunità valsabbina, il presidente comunitario Giovanmaria Flocchini, che si è detto molto preoccupato per gli eventi bellici che finiranno in un modo o nell’altro col coinvolgerci direttamente.
Il consigliere regionale Gianantonio Girelli ha rimarcato il valore della memoria ed in particolare il ricordo di fatti tragici come quello di Cesane, che rimangono a monito di ciò che potrebbe sempre accadere, come gli eventi di questi giorni insegnano .

Alla fine un messaggio di speranza: quello di Elsa Pelizzari
, la staffetta “Gloria” per la prima volta assente fisicamente alla manifestazione, ma collegata in viva voce telefonica: «Sono contenta che ci sia molta gente e ringrazio tutti a nome dei compagni caduti».  

Questo ed altri video con maggior risoluzione su VallesabbianewsTV






Vedi anche
12/03/2007 00:00

Commemorazione con polemica a Cesane Almeno duecento i presenti in carne ed ossa, ieri a Cesane di Provaglio Valsabbia, a 62 anni dall'eccidio che cost la vita a dieci partigiani.
Commemorazione sentita, con qualche polemica.

11/03/2013 08:00

A Cesane il ricordo dell'eccidio A Cesane di Provaglio Valsabbia, alla presenza di un gran numero di amministratori non solo valsabbini, ieri mattina sono stati ricordati i dieci giovani che in quel luogo vennero trucidati dalle squadre antipartigiane

07/03/2014 07:00

Vittime della ferocia fascista Torna domenica 9 marzo l’appuntamento con la memoria di quanto accadde a Cesane di Provaglio Valsabbia

09/03/2020 07:31

Commemorazione partigiana ai tempi del coronavirus Fiori anonimi per i partigiani, a Cesane di Provaglio Valsabbia.
Aggiornamento ore 15
VIDEO

10/03/2014 09:00

«Poèr Pötèi i gaia fat negòt dè mal» La giornata di sole ha favorito numerose le presenze domenica mattina, a Cesane di Provaglio Valsabbia, in occasione del 69° anniversario dell'eccidio fascista

• Photogallery





Altre da Provaglio VS
23/05/2022

Una goccia simbolo di dono

Hanno dovuto attendere a lungo, oltre due anni, gli avisini provagliesi per inaugurare la stele che raffigura una preziosa goccia di sangue, ma ieri la cerimonia si è svolta nel migliore dei modi

16/05/2022

Provaglio inaugura la sua stele

Il monumento granitico che fa bella mostra delle insegne dell'Avis e l'adiacente pensilina, già da due anni presenti nella frazione Cesane di Provaglio Val Sabbia. Sabato 22 maggio, finalmente, l'inaugurazione ufficiale

15/05/2022

Tutto solo

Come cinque anni fa, Mattei se la dovrà vedere contro il quorum. Solo aria fritta il vociferare di una seconda lista. Ecco tutti i nomi

05/05/2022

Provaglio Val Sabbia e la sua storia

Questo venerdì sera nel municipio la presentazione del libro sulla storia del paese valsabbino curato da Mauro Bortoletto

12/04/2022

Tre Comuni al voto

Anche i cittadini di tre Comuni valsabbini saranno chiamati alle urne il 12 giugno per eleggere il sindaco e il consiglio comunale in concomitanza con i referendum

31/01/2022

Trionfa anche Francesco Baruzzi

Il giovane ciclista di cross di Provaglio Val Sabbia sale sul gradino più alto del podio nell'ultima prova del Circuito Lombardia-Piemonte di Ciclocross

10/01/2022

Baruzzi terzo ai campionati italiani

Medaglia di bronzo alla manifestazione tricolore tra gli Allievi per il giovane ciclista di Provaglio Val Sabbia

03/01/2022

Territorio messo in sicurezza

Nell’anno appena concluso è stata data priorità alla manutenzione del territorio con la messa in sicurezza dei torrenti, della viabilità e dei beni comunali

(1)
29/12/2021

Ciao, nonno!

Il ricordo dei nipoti di Antonio Baruzzi, di Provaglio Val Sabbia: un nonno che ha lasciato tanti insegnamenti

27/12/2021

Secondo posto per Baruzzi

Argento per l'Allievo primo anno di Provaglio Val Sabbia al 25° Ciclocross della Vigilia a Lurago d'Erba