28 Aprile 2016, 07.12
Pertica Bassa
Infortunio

Schiacciato dal ceppo

di val.

Maurizio Ghidini, che in Pertica tutti chiamavano Claudio, è morto schiacciato da un ceppo rotolato a valle con tutte le radici


«E’ uno degli incidenti più frequenti nel bosco quando hai a che fare con un albero che si è già sradicato da solo – ci dicono gli esperti -. Lo tagli a pezzi fino alla base e poi, con l’ultimo affondo di motosega, il ceppo non ha più appoggio e rotola a valle con tutte le radici».

Questa la ricostruzione dell’incidente che ieri pomeriggio ha ucciso Maurizio Ghidini, originario di Brescia ma naturalizzato a Pertica Bassa, tanto che per le elezioni del 2009 si era anche candidato a sindaco finendo col fare per un po’ il consigliere comunale.
A luglio avrebbe compiuto 59 anni.

La disgrazia a poche decine di metri dalla casetta immersa nel bosco
nella quale Maurizio, che in Pertica dove aveva la residenza tutti chiamavano Claudio, era tornato da alcuni mesi, dopo un periodo di lavoro trascorso in Romania ed in attesa di partire per gli Stati Uniti.

Era un geometra e con la sua ditta si recava spesso all’estero.
L’infortunio è avvenuto una manciata di metri a monte della salita più ripida lungo la stradina che dalle vasche della troticoltura dell’Acqua Bianca porta alla chiesetta di San Lorenzo, a Ono Degno.

Unica testimone la cagnetta Minù, che fino all’ultimo ha provato a tenere lontani i soccorritori: poco prima delle 13 di lì saliva verso Ono Degno Claudio con la moto da trial e non c’era nessuno; poco dopo le 16 tornavano da una passeggiata quattro donne di Vestone e è toccata a loro la macabra scoperta del corpo dell’uomo, supino, con la testa all’ingiù.

Il pesante ceppo con tutte le radici, dopo averlo schiacciato, ha proseguito la sua corsa distruggendo anche la carriola che Maurizio stesso aveva lasciato sulla strada.
Immediato l’allarme al 112 che ha inviato sul posto un’autolettiga, l’automedica e i carabinieri di Vestone. Dietro a loro dal fondovalle anche i vigili del fuoco.

Troppo tardi per prestare soccorso al malcapitato che probabilmente è morto sul colpo, dopo essere stato travolto da quel ceppo di frassino. Al medico rianimatore non è rimasto altro da fare che constatarne il decesso.

Sul posto per i rilievi il maresciallo Procopio, da Vestone: nessun dubbio sulla dinamica, tanto che il magistrato ha disposto subito il nulla osta alla sepoltura.
Dopo il riconoscimento da parte dei familiari, la salma di Maurizio Ghidini è stata ricomposta in casa sua, lì vicino, in attesa che venissero disposte le esequie.




Aggiungi commento:

Vedi anche
23/03/2014 07:18

Cappotta con la Yaris sulla Sp 55 della Pertica Tanto spavento, ma per fortuna pochi danni fisici per il 19enne di Ono Degno che sabato sera si è ribaltato scendendo verso Vestone

27/04/2016 17:56

Schiacciato sotto un albero Nel tardo pomeriggio, sui monti di Pertica Bassa, è stato ritrovato privo di vita un uomo travolto da una pianta. Sul posto i Carabinieri

13/12/2015 17:27

In Pertica è tornata la luce Intorno alle 16 di oggi, domenica, quando ha cominciato ad arrivare il buio, si sono nuovamente spente le luci in quel di Pertica Bassa
Aggiornamento ore 19:45

31/08/2017 17:19

Frontale in Pertica Gran botta, nonostante le velocità relativamente ridotte, quella fra un camioncino Iveco ed una Citroen, lungo la Provinciale che unisce Forno d’Ono a Vestone. Nessun ferito

04/11/2007 00:00

Perde il controllo, finisce nella scarpata. Forse un malore la causa di un brutto incidente accaduto questo pomeriggio (domenica) ad una coppia di anziani residenti a Mezzana, in Trentino, ma originari della Pertica Bassa. I due stavano scendendo da Ono Degno verso Forno.




Altre da Pertica Bassa
05/06/2021

Vaccinazioni per over 60

Accesso libero senza prenotazione ai Centri vaccinali per questo e il prossimo fine settimana per i residenti nei piccoli comuni: otto quelli valsabbini e sette i gardesani

02/06/2021

I 14 di Matteo

Tanti auguri a Matteo Dusi, di Pertica Bassa, che proprio oggi, mercoledì 2 giugno, compie i suoi primi 14 anni

27/05/2021

Vax Day per gli over 60 ancora da vaccinare

Anche 8 Comuni valsabbini sono inseriti nella lista dei 28 Comuni Bresciani con libero accesso ai Centri vaccinali per gli ultrasessantenni per due fine settimana di giugno

10/05/2021

La 14ª Sunset Bike rinviata al 2022

Dopo aver analizzato una serie di fattori, la Polisportiva Pertica Bassa a malincuore ha deciso di rinviare ancora di un anno la Granfondo delle Pertiche, ma per la prossima estate si prevedono altre manifestazioni

07/05/2021

L'ultimo reduce del «Vestone» è «andato avanti»

Si terranno questo sabato pomeriggio a Levrange, suo paese natale, i funerali del reduce di Russia Primo Zambelli

11/04/2021

La montagna e la corsa le sue passioni più grandi

Da un piccolo borgo della Pertica Bassa in Valle Sabbia, precisamente nel paese di Forno d’Ono vive e si allena da sempre un mio carissimo amico nativo di Anfo, Janez Zecchini

04/04/2021

Costante manutenzione dei beni pubblici

Parchi, strade, edifici pubblici: sono molti gli interventi portati avanti dall'amministrazione comunale per riqualificare le strutture del paese

31/01/2021

Ciao caro Valentino

Non posso lasciarti andar via senza esprimerti il mio pensiero. Nel mio cuore ho un bel ricordo di te, del tuo sorriso e della tua ironia

26/01/2021

Protezione civile e volontari attenti al territorio

Oltre agli uomini del gruppo di Protezione civile e dell’antincendio boschivo, sono numerosi i cittadini che a titolo gratuito si prendono cura di una porzione del territorio comunale