12 Marzo 2022, 09.50
Pertica Alta Valsabbia Provincia
Borghi

Venti milioni per la rinascita di Livemmo

di Federica Ciampone

La proposta messa in campo dal borgo di Pertica Alta è stata scelta come progetto pilota e riceverà i fondi del Pnrr. Ecco gli interventi in programma


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Livemmo di Pertica Alta è stato scelto dalla Regione come progetto pilota della Lombardia per la rigenerazione.
Al borgo valsabbino arriveranno ben venti milioni di euro a titolo di fondo gratuito proveniente dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) nell'ambito della rigenerazione culturale, economica e sociale dei borghi a rischio abbandono.

La proposta di Livemmo, dal titolo “Borgo Cre-Attivo”, elaborata in collaborazione con il Gal Garda Valsabbia, è stata premiata per la sua qualità, che l'ha resa la migliore delle 32 lombarde in gara, di cui 7 bresciane (le altre sono Lonato - Cittadella, Niardo, Cevo - Borgo di Isola, Vione, Montisola - Peschiera Maraglio, Valvestino – Moerna).

Lunedì il via libera ufficiale dalla Giunta regionale, ed entro maggio il Ministero della Cultura, dopo aver analizzato i progetti, assegnerà i relativi contributi.

Nessuna nuova costruzione in cantiere: l'obiettivo sarà quello di valorizzare ciò che già esiste nel borgo, rafforzando il tessuto produttivo e i servizi al cittadino, rilanciando strutture in abbandono e sfruttando anche le nuove tecnologie.

“Tanti gli interventi proposti - riporta il Giornale di Brescia - a cominciare dalla riqualificazione dei vicoli del centro storico e dalla revisione dell’area esterna al municipio con zone di sosta e pedonali. Si pensa al recupero dell’ex municipio per incrementare il servizio di albergo diffuso; alla ristrutturazione di un edificio artigianale da trasformare in polo artistico e centro congressi; alla sistemazione di un edificio di proprietà comunale per spazi museali.

Un’attenzione particolare riceverà il centro sportivo, che verrà riqualificato, mentre il Forno Fusorio sarà restaurato.”

Attenzione anche alla mobilità “green” con le piste ciclopedonali, che colleghino Livemmo e Belprato, Forno Fusorio, Malga Valsorda e Odeno; prevista anche la realizzazione di un bike-point e di apposite aree attrezzate.



Vedi anche
25/04/2022 08:00

Pertica Alta, sguardo al futuro In occasione della trasmissione In piazza con noi il paese ha presentato le sue eccellenze e le sue peculiarità, con uno sguardo allo sviluppo atteso con i fondi del Pnrr

15/03/2022 09:12

Dalla Regione il via libera ufficiale Perché il progetto “Borgo CreAttivo” che coinvolge Livemmo destinatario di 20 milioni del Pnrr possa prendere il via manca solo l’ok, dato per scontato, da parte del ministero. Una scommessa da vincere

21/04/2022 11:27

Oltre 49 milioni di euro per il patrimonio culturale rurale Si tratta dei fondi provenienti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza e destinati a dare nuova vita agli edifici dismessi o degradati. Ecco i dettagli

22/07/2021 15:30

Alla scoperta del borgo di Livemmo L’iniziativa messa in campo dall’assessorato alla Cultura di Pertica Alta per far conoscere l’antico borgo montano e la sua chiesa

15/06/2017 11:18

A Livemmo il 1° Trofeo Pertica Alta Si svolgerà questo venerdì 16 giugno a Livemmo di Pertica Alta la prima edizione della gara podistica competitiva e non competitiva aperta a tutti




Altre da Valsabbia
26/05/2022

Il CircoBus ferma in Valle Sabbia

Tornano le iniziative di Strabilio Festival e con esse arriva il CIRCOBUS, un laboratorio itinerante di tessuti aerei, equilibrismo e giocoleria
 

26/05/2022

Più controlli, meno incidenti

Allo scopo di limitare l’incidentalità sulle strade della Valle Sabbia, i controlli straordinari della Locale, anche in orario notturno, avvenuti lo scorso fine settimana

25/05/2022

«Cosa c'entra la caccia?»

Spiedo bresciano. Girelli: «Dubbi su adeguatezza dello strumento legislativo. Il tema non andava messo in contrapposizione con la caccia»

(2)
25/05/2022

Spiedo con uccellini anche in trattoria

È stato approvato dal Consiglio di Regione Lombardia il progetto di legge per la valorizzazione dei piatti tipici lombardi a base di selvaggina. Massardi: «Un grande giorno per la valorizzazione della cultura gastronomica lombarda»

(3)
25/05/2022

Crolla la fiducia delle aziende bresciane

Nel 1° trimestre del 2022, il clima di fiducia delle imprese bresciane attive nel settore dei servizi si è attestato a 108, confermando la tendenza in ribasso riscontrata nelle ultime rilevazioni. La causa? La preoccupazione per i risvolti del conflitto russo-ucraino.  A evidenziarlo sono risultati dell’Indagine congiunturale del Centro Studi di Confindustria
 

25/05/2022

Come con Pantani

Grande festa in Valle Sabbia per il passaggio del Giro d’Italia, dall’accoglienza calorosa dei bimbi alle persone assiepate lungo la salita al Crocedomini

25/05/2022

Ictus o infarto celebrale

Cos'è l'ictus, i sintomi, perchè arriva? Quali comportamenti adottare? Abbiamo cercato di capirlo chiedendo agli specialisti del Centro Medico Fisioterapico Equilibrio di Salò

24/05/2022

Dormiremo anche domani?

Durante il convegno 2022 della Commissione scuola ANPI “Dolores Abbiati”, intitolato “Obiettivo ambiente: la Terra in primo piano”, gli studenti della classe seconda A Finanza e Marketing hanno presentato il loro progetto

24/05/2022

50 anni di «Il Padrino» per la chiusura

Mercoledì 25 maggio il cinema di Vestone darà l’arrivederci al suo pubblico con una proiezione gratuita di “Il padrino”, capolavoro del 1972 che quest’anno compie mezzo secolo di vita

23/05/2022

Crollo dei contagi

Finalmente una significativa diminuzione del numero settimanale dei nuovi positivi da Covid-19. Meno accessi ai Pronto soccorso