28 Aprile 2018, 07.00
Paitone Provincia
Marcia di regolarità in montagna

22° Trofeo «Gam Vallio Terme»

di Emanuele Corti

Si è disputata la scorsa domenica, 22 aprile, a Vallio Terme la prova unica del campionato italiano che ha visto sfidarsi per il titolo un’ottantina di coppie


Con la disputa del 22° Trofeo "Gam Vallio Terme" si è assegnato, in prova unica, il titolo tricolore specialità coppie; un'ottantina quelle che si sono sfidate sul tortuoso percorso predisposto dal sodalizio valsabbino presieduto da Giovanni Massardi: dopo un avvio soft, giusto per scaldare i muscoli, che dalla sede comunale portava gli atleti fino alla frazione Fostaga, gli atleti prendevano "contatto" con le montagne valliesi, dapprima con un saliscendi fino a Sopranico, quindi la prima delle due vere ascese di giornata, che culminava con il ripidissimo tratto finale al dosso Serraine.
 
Il 4° lunghissimo settore traghettava gli agonisti fino al castello di Sant'Apollonia, dove partiva  l'ultima salitella di giornata, che scollinava in località Pendulina per terminare poi la gara con una comoda discesona finale fino al traguardo, posto dopo 16 km.
 
Nonostante l'insolita calura gli atleti hanno apprezzato gli scorci caratteristici di questo angolo di Valle Sabbia, ma non si sono certo fatti distrarre, sfoderando prestazioni notevoli a riprova dell'ottimo livello di forma raggiunto in questo periodo.

La palma di migliori di giornata spetta senz'ombra di dubbio al duo targato As Cailinese formato dall'inarrivabile Damiano Bolpagni (19° titolo Italiano personale) ben coadiuvato da Alberto Bonetti, che con sole 48 penalità domina nella categoria open; alle loro spalle si piazzano i compagni di scuderia Serafino Linetti e Luca Bossini, che a lungo accarezzano il sogno tricolore, terzi classificati a sorpresa ma con pieno merito  si collocano Roberto Milani con Ivan Caslini della Gef  Dinamo di Calolziocorte (LC).
 
Tra le open femminili la palma di migliori spetta a Lucia Massolini e Giordana Oriecuia, navigate portacolori della Spac Paitone, che con 84 penaltà coronano un lungo inseguimento al titolo Italiano; piazza d'onore a Giusi Pezzotta con Rosanna Martinelli, orobiche portacolori del Gs Marinelli di Comenduno, il gradino basso del podio lo conquistano Margherita Bonfanti con Nives Gritti dell'Osa Valmadrera (LC).
 
Nella categoria senior colpaccio per Franco Corti ed Alessandro Sabadini della Valmadrera, che piazzano la botta vincente grazie ad un'ottima prestazione (60 penalità); alle loro spalle Claudio Maccarinelli con Massimo Bonzanini e Flavio Zanola con Alessandra Conforti, entrambe del Paitone, tutti abbondantemente sotto il muro delle 100 penalità e rispettivamente secondi e terzi.
 
Tra i cadetti ragazzi vittoria per Gianmarco Bodei (promessa del Rugby) e Martina Bonetti del Gsa Rezzato, piazza d'onore a Riccardo Facotti e Flavio Carrara del Marinelli, favoriti della vigilia, quindi gradino basso del podio per Emanuele Colombo e Tiziano Lazzarotto del Gs Ermenigildo Zegna di Trivero (BI).
 
Juniores infine che vedono primeggiare Giada Prione e Giacomo Chiarini dello Zegna.
 
Fra le 18 società presenti spicca ancora una volta la Spac Paitone davanti alla corazzata bergamasca Gs Marinelli ed all'As Cailinese.

In foto:
- Bolpagni e Bonetti premiati dal presidente Massardi
- Bodei e Bonetti, cadetti - ragazzi
- Podio Open femminile
- Sabadini e Corti
 
 
 
 


Commenti:
ID75951 - 29/04/2018 16:41:24 - (Iva) - BRAVISSIMi

complimenti

Aggiungi commento:
Vedi anche
19/06/2016 08:00

Il Trofeo del Centenario assegna i tricolori a coppie Le coppie senior e junior del Gam Vallio Terme prime nella prova unica del Campionato Italiano Fie a coppie svoltosi a Isola Vicentina

22/09/2017 09:51

Il trofeo «Chiesetta degli Alpini» incorona le coppie regionali Tante le coppie valsabbine vincitrici nelle diverse categorie del campionato regionale a coppie, al termine della terza e ultima prova andata in scena in quel di Rezzato

25/05/2019 16:38

Tempo inclemente Il maltempo l'ha fatta da padrone al Trofeo Caduti del Grappa disputato a Semonzo di Borso del Grappa, in provincia di Treviso, dove è andato in scena il Campionato Italiano a Pattuglie (prova unica)

16/03/2015 07:22

Sessanta coppie al Cailinese numero 43 Sono rimasti in Valtrompia gli atleti della regolarità, per la 43^ edizione del trofeo As Cailinese. Con la storica società di Villa Carcina è stata disputata la prova d'avvio del campionato regionale per coppie

08/04/2017 09:14

A Mazzano la prima prova del campionato italiano individuale Dopo 2 gare di avvicinamento, una singola ed una a coppie, ecco il primo prestigioso appuntamento stagionale con la disputa del 32° trofeo Renato Malossini a.m., prova valida per il campionato italiano individuale, manifestazione organizzata con la consueta perizia e dedizione dal gruppo alpini di Mazzano



Altre da Provincia
30/10/2020

«La Conferenza dei Comuni va riconvocata»

Lo chiedono al presidente Coccoli quattro sindaci dell'asta del Chiese, in rappresentanza dei 59 firmatari della mozione precedentemente esclusa dall'ordine del giorno

30/10/2020

Pensione a domicilio

Anche in questa seconda fase dell'emergenza Covid-19 i Carabinieri sono disponibili a ritirare alle Poste la pensione degli anziani e a consegnarla loro a domicilio

29/10/2020

A Brescia crolla il lavoro in somministrazione

La richiesta, in provincia, segna una flessione del 54% rispetto al 2019. Lo evidenzia l'Osservatorio Confindustria Brescia, in particolare riguardo agli effetti dell'emergenza coronavirus

28/10/2020

Congratulazioni Johnny

Tante congratulazioni a Johnny Ponchiardi, che anni fa abitava a Sabbio Chiese e ora a Poncarale e il 26 ottobre si è laureato in Banca e Finanza all'Università degli Studi di Brescia

28/10/2020

Comitati e associazioni contro il depuratore

La lotta alla realizzazione del maxi depuratore a Gavardo e Montichiari continua. Organizzate una serie di conferenze stampa per ribadire il “no” allo scarico dei reflui del Garda nel fiume Chiese

28/10/2020

Gruppi industriali bresciani: cosa è stato e cosa sarà

Nel 2019 stabile il fatturato, ma meno investimenti e più patrimonializzazione, mentre nel 2020 cala il fatturato. Lo evidenzia lo studio del Centro Studi di Confindustria Brescia con Deloitte

27/10/2020

«Ci mancherà, umanamente e professionalmente»

Alfredo Buda, deceduto nello schianto con l'elicottero, viveva a Castel Mella con la compagna. Figlio unico, accudiva l'anziana madre. I colleghi e gli amici non si danno pace

26/10/2020

Il karate ponte fra Italia e Giappone

Un incontro a distanza quello fra gli allievi di karate bresciani e gli studenti di una scuola di Tokyo sulla cultura e le arti marziani giapponesi

26/10/2020

In semi-lockdown per un mese

A partire da oggi nuove restrizioni valide in tutta Italia per evitare il contagio da coronavirus e per evitare pressione sugli ospedali

26/10/2020

L'autunno in uno scatto

Aspettiamo in redazione tutte le vostre più belle foto autunnali per condividerle con i lettori nella rubrica della “Foto del giorno”