21 Settembre 2021, 15.16
Odolo
Cronache

Cade dal cassone e vola via in elicottero

di red.

Infortunio sul lavoro all’interno della Ferriera Valsabbia di Odolo. A farne le spese un camionista sessantenne di Caserta


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...





Vedi anche
05/04/2017 19:15

Cade all'indietro e muore Tragico infortunio nel tardo pomeriggio di oggi a Odolo. A perdere la vita un uomo di 72 anni

13/01/2019 11:17

Cade, si rialza e sviene Attimi di apprensione in fabbrica a Odolo dove un tecnico, dopo essere scivolato e caduto a terra, ha perso conoscenza.

22/08/2014 14:31

Infortunio a Odolo Tempo di manutenzioni in fabbrica. Questo non ha impedito che un uomo di 36 anni si facesse male all'interno di una ferriera odolese

05/10/2020 16:15

Infortunio sul lavoro Eliambulanza in azione a Odolo per soccorrere un operaio che stava sistemando delle lastre d’acciaio, quando una gli è caduta addosso. Per fortuna non sarebbe grave

28/05/2016 06:56

Colpito da una flangia di 750 kg Grave incidente sul lavoro questo venerdì sera a Odolo, dove un operaio 42enne è stato investito da un pesantissimo manufatto alla gamba destra




Altre da Odolo
16/10/2021

Automazioni Industriali Capitanio sul mercato tedesco

La società valsabbina ha rilevato circa metà della tedesca Kern Industrie Automation (Kia), i cui prodotti e servizi andranno ad integrare e ampliare quelli dell'azienda con sede a Odolo e a Torbole Casaglia

11/10/2021

Nonna Marisa e la piccola Vittoria

Nè il vetro che le divideva nè la pandemia hanno potuto rendere meno speciale il primo, indimenticabile incontro di nonna Marisa con la bisnipote

21/09/2021

Una giornata al lago

È quella che hanno vissuto alcuni ospiti della Rsa di Odolo accompagnati dal personale e da alcune volontarie

09/09/2021

Si conclude con «Ahi Maria!»

Ultimo spettacolo in cartellone per la rassegna estiva Acque e Terre Festival che vedrà ancora una volta sul palco Paola Rizzi nei panni dell'inossidabile signora Maria

31/08/2021

Ecco i soldi per il bunker

Un milione di euro per realizzare un bunker alla Iro capace di contenre i fumi radioattivi dell'incidente del 2018. Ancora però dev'essere approvato il progetto

28/08/2021

Odolo solidale

La casa odolese di Atullah Solozai è vicina a quella del sindaco, Fausto Cassetti: «Una famiglia di persone tranquille, gran lavoratori gli adulti, apprezzati in azienda, figli educati e rispettosi, come dei nostri se ne vedono pochi» ci dice

28/08/2021

Un filo diretto con Kabul

L'intera comunità odolese in apprensione per Lailamah e il piccolo Abdallah, nato solo pochi mesi fa a Gavardo. Sono scampati per poco all'attentato, ma non sono riusciti a rientrare in Italia. Alla Giovanni Pe abbiamo incontrato papà Atullah

22/08/2021

Un principe rinascimentale

Riceviamo e pubblichiamo volentieri, dedicati al Gian, questi versi

22/08/2021

L'ultimo saluto al Gian

La valsabbia intera, commossa e riconoscente, del lavoro e degli affetti, ha accompagnato Gian Brunori nel suo ultimo viaggio

19/08/2021

Gian Brunori se n'è andato

E’ stato fra i fondatori di Ferriera Valsabbia. A pieno titolo va annoverato fra i grandi imprenditori che con intelligenza e perseveranza hanno portato l’industria odolese alla ribalta internazionale

Odolo, il paese la sua gente

La Fucina di Pamparane

14/04/2020

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

14/04/2020

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo

14/04/2020

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi