15 Luglio 2020, 10.00
Odolo
Amministrazioni

«Scelte non condivise», si dimette il vicesindaco di Odolo

di Cesare Fumana

Luca Pasini ha rassegnato le dimissioni dalla giunta e dal consiglio comunale: «Non mi trovo più nelle scelte e in molte situazioni che si sono venute a creare negli ultimi periodi»


Terremoto in giunta a Odolo: ieri, a sorpresa, il vicesindaco Luca Pasini ha rassegnato le dimissioni da tutti i suoi incarichi nell’amministrazione comunale di Odolo, sia da vicesindaco e assessore, sia da consigliere comunale.

Una scelta meditata negli ultimi mesi e che è stata formalizzata nel pomeriggio di ieri e comunicata al gruppo consigliare con il seguente messaggio: “Vi comunico che poco fa ho rassegnato le mie dimissioni dal comune di Odolo! Mi dispiace ma non mi trovo più nelle scelte e in molte situazioni che si sono venute a creare negli ultimi periodi! Vi auguro un buon proseguimento di mandato!”.

Luca Pasini è al suo secondo mandato come consigliere comunale con il sindaco Fausto Cassetti; con la rielezione del 2017 era stato nominato vicesindaco e assessore allo Sport e Politiche giovanili e al rapporto con le associazioni.

L’abbiamo raggiunto al telefono per chiedere nello specifico le motivazioni di questa scelta.

«Come ho scritto nel messaggio inviato ai consiglieri del gruppo – spiega Pasini – negli ultimi tempi non ho condiviso alcune scelte fatte sia nell’ambito del gruppo sia dell’amministrazione comunale, anche se ho sempre seguito le decisioni della maggioranza. A questo va aggiunta anche una mia personale disaffezione per alcune dinamiche della Pubblica amministrazione che mi hanno fatto perdere l’interesse per l’incarico assunto».

«Per questo ho deciso
di interrompere qui il mio impegno nell’amministrazione comunale, piuttosto che trascinarlo così per altri due anni».

Di lei si parlava anche come di un probabile candidato sindaco per le prossime elezioni: è un addio definitivo alla politica?

«Chissà, magari questa pausa può servire per ritrovare le giuste motivazioni per un nuovo impegno».

«Sorpreso e molto dispiaciuto – è il commento del sindaco Fausto Cassetti, contattato sempre al telefono –: non comprendo le ragioni di questo gesto, visto che in questi otto anni non ci sono mai emerse divergenze sull’operato. Aspetto di conoscere le ragioni, che al momento mi paiono soprattutto personali. Mi auguro che ci possa essere un suo ripensamento».



Vedi anche
15/11/2016 11:41

Rimpasto di giunta con il consiglio dimezzato Situazione delicata per l’amministrazione comunale di Serle che si ritrova con la metà dei consiglieri eletti dopo le dimissioni del vicesindaco, di un assessore e di un consigliere. Nominata la nuova giunta

07/10/2016 15:39

Terremoto in giunta a Serle, lasciano vicesindaco e un assessore Dimissioni irrevocabili quelle presentate dal vicesindaco di Serle Gianluigi Zanola e dall’assessore all’Edilizia e Urbanistica Eleonora Tonni. In Consiglio comunale rimangono in 7 consiglieri sui 12 eletti

25/10/2013 15:46

Il vicesindaco lascia Tempo di dimissioni nella pubblica amministrazione. Alcuni giorni fa ha deciso di dedicarsi ad altro anche Elia Pasotti, il vicesindaco di Vestone

31/05/2015 07:00

Ecco la giunta Turinelli Loretta Cavalli vicesindaco, Stefania Giacometti, Stefano Poletti e Luca Butchiewietz: in anteprima la giunta di Storo guidata dal neoeletto sindaco Luca Turinelli. La presentazione ufficiale al primo Consiglio comunale convocato per giovedì 4 giugno

17/09/2007 00:00

Le dimissioni del vicesindaco Quando le vicende sono complesse ed interpretabili, meglio affidarsi ai documenti ufficiali. In attesa che tutti gli interessati possano esprimersi, cominciamo la serie pubblicando la lettera di dimissioni del vicesindaco Maria Ricchini.




Altre da Odolo
05/05/2021

Quasi ultimata la nuova palestra di Odolo

I lavori sono a buon punto e l’inaugurazione ufficiale della struttura, punto di riferimento per le realtà di tutta la Conca d’Oro, è prevista tra pochi mesi

03/05/2021

«Attenti ai bisogni del nostro territorio»

E’ stata costituita nei giorni scorsi la Fondazione Ferriera Valsabbia ETS. Fra gli scopi principali la tutela del patrimonio culturale e la formazione. Sostanziosa già la dotazione iniziale

21/04/2021

Pronto Emergenza sempre in prima fila

L'associazione Pronto Emergenza "Volontari in Odolo" non si arrende di fronte alle sfide dell'emergenza sanitaria ed è sempre pronta ad offrire i suoi servizi alla comunità.

12/04/2021

Da Odolo a Villanuova

Nuova destinazione per don Gualtiero Pasini che lascia la guida delle parrocchie di Odolo, Binzago e Gazzane per diventare amministratore parrocchiale nel suo paese natale

08/04/2021

Maxi discarica sotto sequestro

I Carabinieri Forestali hanno apposto i sigilli al sito che ha distrutto l’ecosistema di un intero torrente a causa di percolato e metalli pesanti

05/04/2021

Lo schianto, poi il fuoco

Un colpo di sonno e l’auto va a sbattere contro un albero a bordo strada. E’ alimentata a gpl e di lì a poco prende fuoco

18/03/2021

In Consiglio comunale si discute della Tari

L’introduzione di una nuova legge statale sulla tassa dei rifiuti ha comportato, anche per il Comune valsabbino, una rimodulazione della suddivisione dei costi della Tari tra utenze domestiche e non. Approvato anche il bilancio di previsione

17/03/2021

Le 87 primavere di Lina

Tanti cari auguri alla signora Lina di Odolo che oggi, mercoledì 17 marzo, compie 87 anni

16/03/2021

Trovato senza vita

Si sono concluse nel peggiore dei modi le ricerche del 59enne di Odolo scomparso nella serata di lunedì

16/03/2021

59enne scompare da casa, ricerche in corso

Sono in corso da ieri sera a Odolo le ricerche di un uomo che non è rientrato a casa, dopo essere stato in un campo

Odolo, il paese la sua gente

La Fucina di Pamparane

14/04/2020

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

14/04/2020

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo

14/04/2020

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi