14 Maggio 2009, 00.00
Odolo
Associazioni in festa

«Odolo: vivi lo sport»

di red.

Sono trenta le associazioni impegnate anche quest’anno nella seconda edizione di “Odolo: vivi lo sport”, in programma per il prossimo fine settimana nel paese della Conca d’Oro. Sport e musica per iniziativa della Polisportiva locale.

Sono trenta le associazioni impegnate anche quest’anno nella seconda edizione di “Odolo: vivi lo sport”, in programma per il prossimo fine settimana nel paese della Conca d’Oro. Associazioni sportive, d’arma, di volontariato, l’oratorio: tutti insieme per una manifestazione voluta dall’Amministrazione comunale realizzata grazie alla collaborazione della Polisportiva odolese, per offrire, in particolare ai giovani, una proposta di vita “alternativa”, fatta di valori fondanti come l’amicizia e la socialit, la cultura e la comunicazione, l’impegno e il sacrificio dell’attivit sportiva, vissuti per in un clima di festa della comunit.

L’inizio sar in musica con il concerto “Music for young” in programma venerd 15 maggio alle 21 presso gli impianti sportivi di via Praes che vedr alternarsi sul palco quattro band valsabbine: gli “Jack’s Downtown”, gli “Hogan”, i “Fritto misto” e gli “Epicentro”. Sabato 16, con inizio alle 9.15 del mattino, si terr la seconda edizione della “Camminata a tempo segreto”, riservata ai bambini della scuola primaria, grazie all’adesione del Circolo Didattico di Agnosine.

Alle 20 invece in programma la “Cena dei popoli”, in collaborazione con la Commissione apertura alla mondialit del gruppo parrocchiale, e a seguire un concerto di musica etnica.

Domenica 17, alle 11, partita di calcio Vecchie glorie del Brescia Calcio contro l’Ac Odolo, alle 12.30 pranzo al palatenda. Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30, giochi per tutti: tiro con l’arco, bowling, freccette, lancio tecnico con canna da pesca e tiro dinamico sportivo. Alle 19.30 cena al palatenda e in serata ballo liscio con l’orchestra Mario Ginelli. Per tutta la durata della manifestazione presso il centro sportivo funzioner un fornito stand gastronomico. Per prenotazioni pranzo e cene: 333.4590868.


Aggiungi commento:

Vedi anche
22/05/2008 00:00

Al via la prima di «Odolo: vivi lo sport» Sono trenta le associazioni impegnate nella prima edizione di “Odolo: vivi lo sport” in programma per il prossimo fine settimana nel paese della Conca d’Oro: una manifestazione voluta dall’Amministrazione Comunale rivolta in particolar modo ai giovani.

25/05/2012 08:00

Bambini e associazioni per vivere lo sport Sabato mattina al Parco Rinascita di Odolo la quinta edizione di "Odolo vivi lo sport", con una competizione dedicata ai bambini della scuola primaria.

27/05/2010 10:00

Odolo vivi lo sport Sar lo sport il protagonista della fine settimana odolese, con giochi, musica e gastronomia. Sabato anche la cena dei popoli.

05/09/2013 07:54

Vivi Vestone Fine settimana intenso a Vestonexper l'edizione 2013 della manifestazione "Vivi Vestone", fra Sport, musica, cultura e gastronomia

21/03/2017 08:27

Polisportiva Vobarno, fare sport per migliorare se stessi Continua il nostro viaggio tra le polisportive della Valsabbia. Questa settimana facciamo tappa a Vobarno e intervistiamo Renato Gozza, presidente della polisportiva vobarnese




Altre da Odolo
18/06/2021

Aliscargo Airlines, a capo degli azionisti Alcide Leali

La nuova compagnia aerea per il trasporto intercontinentale delle merci vede alla guida degli investitori privati l’imprenditore valsabbino, già fondatore di Air Dolomiti e patron dei Lefay Resorts

18/06/2021

Al via Acque e Terre Festival

Quindici spettacoli in nove Comuni nell’arco dell’estate per l’attesa rassegna che regala musica, teatro e cultura di qualità

14/06/2021

In scivolata sotto al guard-rail

Perde il controllo della sua Yamaha sulle Coste e va a sbattere violentemente contro le protezioni in acciaio. 24 enne ricoverato in codice rosso con l'eliambulanza

10/06/2021

Pirla: un anno di lavori

C’è chi si chiede, transitando sulla 237 del Caffaro quando diventa tangenziale di Odolo, che cosa sta succedendo alla montagna. Sono i lavori di Terna ed A2A per costruzione di una “sottostazione”

08/06/2021

La risposta del Prefetto

In merito alla richiesta da parte dei sindaci che amministrano il territoio delle "Coste", il tratto di 237 del Caffaro su cui avvengono numerosi incidenti, arriva anche una nota del Prefetto

(5)
08/06/2021

Corse folli sulle Coste

I sindaci di Caino, Agnosine, Odolo e Vallio Terme scrivono al Prefetto per sollecitare più controlli sul passaggio delle moto e uno minaccia di bloccare la strada

(5)
24/05/2021

Elicottero precipitato a Cervinia, il Gip dispone una perizia

Obiettivo quello di stabilire se l'incidente in cui l'anno scorso perse la vita Alfredo Buda, manager delle Industrie Riunite Odolesi, avrebbe potuto o meno essere evitato

23/05/2021

Moto contro moto

L’incidente è avvenuto lungo la 237 del Caffaro, su una delle curve che salendo da Odolo anticipano il bivio per la Rocca del Rovere

19/05/2021

Mattarella a Brescia, «Misura e compostezza»

C’era anche un sindaco valsabbino ieri a Brescia in rappresentanza dei primi cittadini della valle a salutare il presidente della Repubblica durante la visita ufficiale alla città

12/05/2021

«Una bestemmia culturale»

Questo, in estrema ed iconica sintesi, il pensiero di un produttore vinicolo valsabbino riguardo all’iniziativa di Bruxelles di togliere l'alcol dal vino e di aggiungervi acqua

(2)

Odolo, il paese la sua gente

La Fucina di Pamparane

14/04/2020

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

14/04/2020

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo

14/04/2020

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi