13 Ottobre 2020, 15.51
Lavenone
Amministrazioni

Sindaco positivo al Covid-19, municipio aperto part-time

di Cesare Fumana

Lo ha reso noto il primo cittadino stesso informando le autorità sanitarie degli ultimi incontri avuti in municipio. Uffici comunali funzionanti privilegiando la modalità telematica


«Buonasera. Da mercoledì mi trovo in isolamento per sospetto contagio da Covid-19 e purtroppo in queste ore ho ricevuto l'esito positivo del tampone. Per ora non ho particolari sintomi se non quelli influenzali classici».

Con un messaggio alla popolazione, il sindaco di Lavenone, Franco Delfaccio, ha comunicato di aver contratto il Covid-19.

«Per ovvie ragioni di sicurezza comunicherò ad Ats i contatti personali avuti negli ultimi giorni e sarà l'Azienda Sanitaria a stabilire quali dovranno essere considerati meritevoli di approfondimento».

Gli uffici comunali sono rimasti chiusi al pubblico per la sanificazione, ma da oggi, martedì 13 ottobre, sono nuovamente operativi.

«Ho deciso sin dalle prime ore dalla conferma della mia positività al Covid-19 – spiega in un comunicato il primo cittadino – di rendere pubblica la notizia, senza appello alla Privacy.
È una scelta, a mio avviso, indispensabile per poter permettere a tutti di difendersi dalla pandemia. Non ci devono essere remore o vergogne nel dichiararsi positivi, non siamo gli “untori” del nuovo millennio. Nessuno deve ritenersi responsabile del proprio contagio, il virus si diffonde in maniera veloce e non controllata a volte anche adoperando ogni tipo di prevenzione e dispositivo di sicurezza. Certamente tutte le precauzioni aiutano ad evitare il contagio, e devono essere da tutti utilizzate, ma non annullano la possibilità di contrarre il virus».

Per le prossime due settimane gli uffici comunali modificheranno le modalità di apertura al pubblico, garantendo comunque i servizi alla popolazione, privilegiando il contatto per via informatica e telefonica (dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 18.00 in via informatica o telefonica; e-mail: info@comune.lavenone.bs.it – telefono 036583154).

Sarà possibile anche recarsi in municipio per delle necessità prendendo appuntamento nei due giorni stabiliti: il martedì dalle 9.30 alle 11.30 e il giovedì dalle 14.30 alle 16.30.

«I due impiegati, ai quali vanno i miei ringraziamenti – prosegue la nota del sindaco –, saranno sottoposti alle conosciute indagini epidemiologiche prevedendo l’esecuzione del tampone e del sierologico, questo per garantire la sicurezza loro e di voi utenti. Tale procedura non era obbligatoria ma l’Amministrazione ha ritenuto opportuno e serio approfondire la questione per poter ottenere maggiori garanzie».

Al momento le condizioni di salute del sindaco Delfaccio sono buone, si trova nella sua abitazione, da dove mantiene i contatti con gli altri amministratori e il personale del comune e per via telefonica e telematica.


Vedi anche
03/11/2015 10:05

Il municipio trasloca Si svolgeranno da mercoledì 4 a venerdì 6 novembre le operazione di trasferimento degli uffici comunali di Vobarno, dallo storico municipio all’ex sede di Secoval in piazza Marina Corradini

27/09/2010 09:00

Apre il nuovo municipio Da oggi i cittadini di Villanuova che devono rivolgersi agli uffici comunali dovranno recarsi nel nuovo municipio, che dopo una lunga attesa riapre i battenti.

20/01/2016 10:08

Customer satisfation degli uffici comunali Dall’inizio dell’anno l’amministrazione comunale di Roè Volciano ha avviato una campagna di rilevazione del grado soddisfacimento degli utenti rispetto ai servizi resi dagli uffici comunali

25/05/2020 10:01

Uffici postali, graduale riapertura Anche gli uffici postali ritornano con gradualità agli orari di apertura abituali, come nel caso di Paitone. Fissati i turni per il ritiro della pensione di giugno a partire da martedì 26 maggio

19/07/2020 09:00

Lavenone, buoni lavoro per le famiglie Superata l'emergenza sanitaria ora gli strumenti di sanificazione degli ambienti vengono impiegati per la Rocca d'Anfo. Per il sostegno delle famiglie un apposito bando per buoni lavoro



Altre da Lavenone
15/10/2020

Frapporti re delle fughe al Giro

Il corridore valsabbino non si smentisce e anche in questa prima parte della Corsa Rosa si è reso protagonista di diversi attacchi sulle lunghe distanze

03/10/2020

Frana sulla strada del Baremone

A causa del maltempo di queste ore, il tratto di strada che da Passo Baremone porta al Maniva è chiusa al transito a causa di uno smottamento

02/10/2020

Auguri ai nonni per la loro festa

Anche il primo cittadino ha voluto mandare un augurio speciale ai nonni del paese per la loro festa, che cade oggi nella ricorrenza dei Angeli custodi

02/10/2020

Due valsabbini a Giro

Anche due “nostri” ciclisti professionisti prenderanno parte alla Corsa Rosa che quest’anno, causa Covid-19, si corre in autunno

29/09/2020

Fiamme dolose al capanno

L’incendio è stato notato la sera tardi. Sul posto, dopo una scarpinata notturna, gli uomini della Protezione civile, Vigili del fuoco e carabinieri

28/09/2020

Arrivo a due da record al traguardo per la Caminàa Storica Trail

La corsa del Gs Montegargnano si è corsa nel fine settimana e ha visto trionfare il valsabbino Alessandro “Rambo” Rambaldini e il trentino Enrico Cozzini. Per il femminile spicca la bergamasca Elisa Pellicioli

28/09/2020

Simona Frapporti sul podio a Pordenone

La ciclista professionista di Lavenone ha conquistato il secondo posto al 25° Giro della provincia di Pordenone

24/09/2020

Sabato la Caminàa Storica Trail

Ci sarà anche il “nostro” campione Alessandro “Rambo” Rambaldini a difendere titolo e record alla corsa in montagna di Navazzo

12/09/2020

Un video tour tra le vie di Lavenone

Il piccolo Comune montano valsabbino ha conquistato il travel blogger bresciano Gio Del Bianco, che ha girato un video in cui racconta la sua esperienza di viaggio e l'incontro con i ragazzi del progetto Labis di Co.Ge.S.S.
•VIDEO

29/08/2020

Rientro al buio

Partiti troppo tardi per raggiungere la meta che si erano prefissati, sono stati sorpresi dalle tenebre a pochi chilometri dalla “base"