24 Aprile 2022, 08.31
Lavenone
Incidente

Frontale alla galleria del tram, traffico a rilento

di val.

L’incidente per fortuna senza gravi conseguenze ha coinvolto cinque persone che viaggiavano su due autovetture. Fra le concause l’asfalto reso viscido dalla pioggia


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



L’incidente è avvenuto poco prima delle 17 di ieri lungo la 237 del Caffaro, in territorio di Lavenone, e ci sono volute quasi due ore per riuscire a sgomberare i veicoli coinvolti, anche a causa del cambio bloccato di un’autovettura 4x4 e della défaillance di uno dei carro attrezzi chiamati per l’occasione.
Cinque le persone coinvolte, tre i feriti che hanno avuto bisogno di ricovero al Pronto soccorso. Tutti i passeggeri, illesi infatti i due conducenti delle autovetture.

Secondo una prima ricostruzione, operata dagli agenti della Locale della Valle Sabbia, intervenuti sul posto per i rilievi e per gestire il traffico, aiutati anche dagli uomini della Protezione civile di Lavenone, ad innescare lo scontro sarebbe stata la Ford Fiesta condotta da una 21enne di Storo accanto alla quale viaggiava un 26enne di Darzo.

La Fiesta viaggiava in direzione del Trentino e nell’uscire dalla curva secca che gira a sinistra attorno alla vecchia Galleria del Tram, si è intraversata invadendo l’opposta corsia di marcia, rendendo impossibile affrontare la successiva curva a destra.
Proprio in quel momento, dalla parte opposta sopraggiungeva una Land Rover condotta da una donna di 62 anni, di Lumezzane. che nulla ha potuto fare per evitare lo scontro frontale. Sulla Land Rover viaggiavano anche altre due donne, una di 64 e una di 82 anni.

Sul posto sono intervenute le ambulanze dei volontari di Odolo e Vestone.
La ragazza è stata ricoverata al Civile di Brescia, le altre due donne a Gavardo, tutte con codice giallo.
Il traffico è stato gestito quasi sempre a senso unico alternato.

Dopo il soccorso ai feriti ed i rilievi, del tempo c’è voluto per recuperare i mezzi incidentati. Soprattutto la Range Rover il cui cambio automatico era rimasto bloccato, anche perché il carro attrezzi in arrivo da Lumezzane si è dovuto fermare per un’avaria.

Un successivo intervento degli operai della Provincia si è reso necessario per ripulire la strada dall’olio fuoriuscito dai motori dei veicoli.




Vedi anche
17/06/2017 18:32

Fuori strada alla galleria del tram Se l'è vista davvero brutta il motociclista 29enne che stava salendo lungo la 237 del Caffaro ed è arrivato "lungo" alla curva dove c'è la galleria del vecchio tram, fra Vestone e Lavenone 

17/07/2014 18:22

In moto contro il muro Brutta avventura quella vissuta da una coppia di Sondrio che stava scendendo lungo la 237 del Caffaro su una motocicletta. A Lavenone sono finiti contro il muro della vecchia galleria del tram

01/09/2019 08:04

Finisce fuori strada e si ribalta È intervenuto l’elisoccorso per soccorrere una donna che si è ribaltata con la sua auto di prima mattina all’altezza della galleria del tram a Lavenone
Aggiornameto ore 10.30

09/10/2016 09:18

«Lungo» alla galleria del tram Vedono la moto spezzata in due, cercano il motociclista nella scarpata e nel fiume, ma lui non c'è più. Un "giallo" durato meno di mezz'ora 

07/09/2019 16:29

Troppo gravi le ferite Non ce l’ha fatta e il suo cuore ha cessato di battere. Ornella Pedrini, a causa di un malore, domenica scorsa era andata a sbattere con la sua Panda a fianco della vecchia galleria del tram, a Lavenone




Altre da Lavenone
16/06/2022

Don Carlo Domenighini ci ha lasciato

Un improvviso malore prima della celebrazione della messa ha stroncato il sacerdote che per una decina d’anni è stato parroco a Lavenone e Presegno

14/06/2022

Don Bruno Codenotti ci ha lasciati

È morto ieri all’età di 84 anni il sacerdote che per lunghi anni ha svolto la sua missione pastorale in diverse parrocchie della Valle Sabbia

10/06/2022

Un mezzo agile per la Protezione Civile

Sarà inaugurato questo sabato in occasione della festa dei volontari un Quad 4x4 attrezzato per le diverse esigenze di intervento

23/05/2022

AirBnb incontra Co.Ge.S.S

A Lavenone un nuovo modello di inclusione per le persone con disabilità

07/05/2022

La prima in Valle Sabbia e fra le pochissime in provincia

È dedicata alle vittime del Covid, cadute nell’esercizio del loro lavoro, la fontana per la dispersione delle ceneri che verrà utilizzata per la prima volta questo sabato a Lavenone

(1)
05/05/2022

«Iconografia musicale in Valle Sabbia»

Questo venerdì a Lavenone la prima di un tour valsabbino di presentazioni del libro di Giovanni Baronchelli dedicato agli strumenti musicali rappresentanti nell’arte in Valle Sabbia

03/05/2022

Esercitazione Aib per cercare nuove leve

I volontari dell’Antincendio boschivo di Lavenone in campo per testare le attrezzature e le procedure in caso di incendio dei boschi e cercare nuovi addetti

30/04/2022

El Zerlo de Présègn

Dopo il Bastarel e l'Aqua Ciara nella piccola frazione di Lavenone arriva un nuovo locale pubblico. Ma ancora non funzionano i telefoni: colpa di un satellite russo?

30/03/2022

Vasco dietro le quinte

Il primo Vasco, quello di Alba chiara e Bollicine, visto con gli occhi della sua più tenace e intraprende fan. Oggi al Cogess Bar a Lavenone

16/03/2022

La forza della fede

Un incontro organizzato dalle parrocchie di Vestone, Nozza e Lavenone con due testimoni che hanno affrontato l’esperienza del Covid da due posizioni diverse