11 Febbraio 2024, 11.35
Lavenone
Incidente

Curva maledetta

di val.

Ancora un ribaltamento lungo la 237 del Caffaro in territorio comunale di Lavenone, percorrendo la “solita” curva. A finire in ospedale in codice giallo, questa volta, una donna di 72 anni residente a Lumezzane


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



L’incidente poco dopo le 9:30 di questa mattina. La dinamica sempre la stessa, anche se a definirla nei particolari saranno gli agenti della Locale della Valle Sabbia, intervenuti sul posto per i rilievi.

Questa volta una Punto sulla quale viaggiavano due anziani coniugi, lui trentino, lei bresciana, residenti a Lumezzane.

Scendendo dopo l’abitato di Lavenone in direzione di Vestone, nel percorrere la “solita” curva che gira a sinistra, l’uomo alla guida ha perso il controllo dell’auto, ha provato a controsterzare, ma ha impattato sulla destra contro terrapieno, già visibilmente segnato da altri episodi simili, e si è ribaltato in mezzo alla strada.

A detta di alcuni testimoni l’auto procedeva a velocità ridotta. Però è successo lo stesso. Forse un colpo di sterzo maldestro, sicuramente l’asfalto viscido fra le cause, nonostante le forti piogge dei giorni scorsi che avrebbero dovuto “lavarlo” per bene.

Subito gli occupanti dell’auto sono stati soccorsi dai passanti, poi l’intervento dei volontari dell’ambulanza di Vestone e dell’equipaggio dell’auto infermierizzata. Sul posto anche i Vigili del fuoco da Salò.

Illeso l’uomo alla guida, ricoverata in codice giallo, più che altro per precauzione a causa di una botta rimediata alla testa, la donna che sedeva al suo fianco.

Al sindaco Franco Delfaccio, presente in loco, abbiamo chiesto se non fosse il caso di interpellare un esorcista.

Battute a parte, c’è che in quel punto, da inizio 2024, si sono registrati già dieci incidenti di questo tipo, non sempre per fortuna, quando l’auto gira su se stessa, ma rimane sulle quattro ruote senza coinvolgere altri veicoli, non è richiesto l’intervento di un’ambulanza o dei Vigili: «L’ultima volta venerdì scorso» ci dicono i residenti.

A ottobre dello scorso anno, finendo addosso ad un’autovettura che si era intraversata a causa dell’ennesima sbandata, è morto un motociclista.

Eventi che hanno portato la Provincia ad analizzare prima le condizioni dell’asfalto, che sarebbero regolari, poi la geometria della curva, con della speciale attrezzatura, ma non si conoscerebbero ancora i risultati.

Come soluzione, temporanea si spera, al momento solo la posa di cartelli che limitano per quel tratto, in caso di pioggia, la velocità a 30 chilometro orari.

Intanto però si continua a sbandare.





Vedi anche
16/04/2015 06:47

Di nuovo quella curva In moto contro un camion, ancora su una delle curve della Provinciale 669 fra Sant'Antonio e Bagolino. Quella curva, la solita. Ad avere la peggio, questa volta, il passeggero sulla motocicletta, una donna di 42 anni

16/01/2023 07:14

Frontale alla galleria L’asfalto reso viscido dalla pioggia fra le cause dell’ennesimo incidente avvenuto lungo la 237 del Caffaro in territorio di Lavenone. Codice giallo per una donna di 39 anni

02/09/2017 17:41

Tutto da solo a Lavenone Sbanda in una curva che gira a destra, picchia contro la scarpata, si intraversa e poi si mette sul un fianco. Tanta paura e intervento da “codice rosso” a Lavenone. Per poco o niente

22/10/2017 17:36

Si ribalta alla «curva dell’Unico» Ancora un ribaltamento alla solita curva che spezza in due la via Roma fra i Tormini e l’abitato di Roè Volciano

23/02/2024 07:02

Verrà presto riasfaltata la curva «maledetta» Secondo la Provincia non ci sono problemi strutturali lungo la curva della Pozza, a Lavenone. Intanto però è stata "fresata" e presto arriverà il nuovo asfalto. Restano al momento i limiti imposti dall'ordinanza




Altre da Lavenone
01/03/2024

Lento ritorno alla normalità

La situazione frane in Valle Sabbia potrebbe tornare ad essere preoccupante, in vista di un paventato peggioramento delle condizioni meteo. Riaperta la strada per il Gaver

29/02/2024

Tregua

Poca pioggia nelle scorse ore, condizione che ha permesso sul fronte frane un po' di respiro, ma non dappertutto. Timori per il ritorno del maltempo nel fine settimana

23/02/2024

Verrà presto riasfaltata la curva «maledetta»

Secondo la Provincia non ci sono problemi strutturali lungo la curva della Pozza, a Lavenone. Intanto però è stata "fresata" e presto arriverà il nuovo asfalto. Restano al momento i limiti imposti dall'ordinanza

22/02/2024

Strada bloccata per due ore e mezza

L’incidente nella notte fra Lavenone e Idro, fra un camion ed un’autovettura. Lunghe code in entrambi i sensi di marcia in attesa che i mezzi venissero rimossi. Due i feriti nello scontro

20/02/2024

MecSpe, anche la Valle all'evento bolognese

Fra le 93 aziende bresciane presenti alla fiera ci saranno anche 5 imprese valsabbine del comparto manifatturiero

11/02/2024

Auto ribaltata sulla 237 del Caffaro

L’incidente è avvenuto questa mattina a Lavenone. Ferita una persona a bordo. Disagi per la circolazione

28/01/2024

30 km orari? Previsti anche a Lavenone per chi viaggia sulla 237 del Caffaro

Ma solo in caso di pioggia o fenomeni meteo avversi. Lo prevede la nuova ordinanza del sindaco, in attesa di soluzioni strutturali

25/01/2024

Interruzioni temporanee per lavori

Per permettere l’esecuzione di lavori di messa in sicurezza, la viabilità lungo la strada intercomunale Lavenone-Presegno-Ono Degno potrà subire momentanee interruzioni

20/01/2024

Divieto di transito per lavori in corso

Nel pomeriggio di lunedì 22 gennaio la strada per la frazione di Presegno sarà chiusa al traffico per consentire alcuni lavori di messa in sicurezza

15/01/2024

Lavenone saluta il Canto della Stella

Con la manifestazione del 13 Gennaio a Lavenone, “Salutando la Grand Stella”, si è chiusa la XV edizione di “La Dodicesima Notte”, il Festival del Canto della Stella nel Bresciano
Fotogallery