30 Agosto 2022, 07.03
Lavenone
Inclusione 1

Chiude il Cogess Bar di Lavenone

di red.

Trenta persone con disabilità che si sono alternate al bancone per otto anni. Chiuderà in festa l’11 settembre a Lavenone la prima esperienza di “Bar Solidale” in Valle Sabbia. Un'esperienza che prosegue in altre sedi


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Chiuderà quest’anno, dopo 8 anni, la magnifica esperienza del Co.Ge.S.S. BAR di Lavenone. Il BAR inclusivo, gestito dall’omonima cooperativa che ha coinvolto più di 30 persone con disabilità, che si sono alternate dietro al bancone durante le stagioni invernali ed estive presso le due diverse sedi di via Nazionale 97 e 157.

Proprio dalla prima stagione nel 2015 al “Chiosco” si gettavano le basi per la nascita del LABIS, Laboratorio d’Inclusione Sociale, in grado di offrire a persone in situazioni di svantaggio reali occasioni di inclusione sociale, tramite esercizi di autonomia ed esperienze comunitarie di grande valore che si sono trasformate in occasioni per tutte le persone coinvolte attivamente nel progetto.

Quest’ultimo sin dall’inizio ha potuto godere dell’appoggio di clienti, collaboratori, volontari, aziende, associazioni e fondazioni (fondamentale il contributo di Fondazione Cariplo durante il progetto Attivaree Valli Resilienti) che hanno fortemente creduto nell’importanza che il progetto aveva ed ha tutt’ora, per le persone con disabilità coinvolte, ma ancora di più per tutta la comunità valsabbina e in particolare per gli abitanti del borgo di Lavenone, dove altri bar non ce n’erano più.

«Più che un progetto, quello del LABIS, è una grande occasione che ha messo al centro la persona con disabilità come attore principale nella costruzione della propria autonomia, in grado di sperimentarsi nelle tantissime opportunità di inclusione, che solo un luogo con una forte valenza sociale e relazionale come un bar, può dare – affermano i promotori di Cogess in una nota -. Un servizio che è cresciuto nel tempo ed ha aperto diverse sedi e differenti contesti in cui le persone con disabilità potranno continuare ad allenare ed ampliare le loro abilità, così come auspicato anche recentemente dalle famiglie coinvolte, che hanno espresso il desiderio che il LABIS continui ed anzi, si strutturi ancor meglio sul territorio».

L’esperienza non finisce qui.
Seppur non manchi del rammarico per l’imminente chiusura del progetto, fortunatamente, tutte le persone coinvolte svolgeranno regolarmente i loro percorsi in altre sedi e contesti del LABIS, molte delle quali facenti parte del più ampio progetto Brescia Buona (www.bresciabuona.it), come ad esempio il Co.Ge.S.Sport Bar di Gavardo, il Bar dello stadio Lino Turrina di Salò, l’Ostello Sociale Borgo Venno e la bellissima Casa d’artista “Maer” di Lavenone, che mai come quest’anno stanno godendo di un afflusso turistico senza precedenti, permettendo la creazione di nuove proposte tra cui pacchetti turistici a tema, feste ed eventi inclusivi, dove le persone con disabilità possono mettersi alla prova giorno dopo giorno nell’accoglienza, nella piccola ristorazione e nei servizi di catering.

Da feste di paese a matrimoni, da buffet aziendali a piccole cerimonie come i battesimi, questa l’offerta del catering targato Cogess.
Ma c’è anche il progetto “Gusto Giusto”, che inizia a volgere nella fase più intensa che è quella che porta al Natale, grazie al quale le persone coinvolte nel LABIS e nel nuovo servizio LABOR (Laboratorio di Orientamento Lavorativo), potranno sperimentarsi nella predisposizione dei pacchi e nella gestione delle spedizioni dei prodotti valsabbini.

«Ovviamente Co.Ge.S.S. non si ferma qui e presto si potranno scoprire anche tutte le novità relative a nuovi progetti inclusivi targati Valle Sabbia, che si svolgeranno in altri territori, ma sempre con la stessa passione e determinazione che accompagnano la Cooperativa da 30 anni nella ricerca di opportunità e occasioni rivolte a persone con disabilità» si aggiunge nella nota.

.nelle foto: il chiosco e la sede invernale





Vedi anche
02/10/2016 17:18

Cogess, il bar, Lavenone Festa di chiusura sabato sera per il Cogess Bar di Lavenone, ma un po’ anche festa di riapertura... 

23/05/2016 17:20

Riapre il Cogess Bar Dopo il successo dell’anno scorso, è ripartita alla grande la nuova stagione del Cogess Bar presso la Piastra Polivalente di Lavenone

11/07/2019 08:45

Rubati anche i sogni, al Cogess Bar Qualche giorno fa i ladri sono entrati di notte al "Cogess bar - Non solo Bar" di Lavenone. Per loro solo un misero bottino: restano i danni ed il rammarico per il gesto contro un servizio così importante per tutta la comunità

25/09/2017 08:27

«Non solo bar», inaugurazione con dedica Ci sono anche gli auguri dell’attore Luca Argentero, a salutare la riapertura della sede invernale del Cogess Bar di Lavenone, che ha aperto i battenti sabato con una festa

22/09/2015 07:35

Le abilità ricettive del Cogess Bar Con uno spiedo per duecento preparato dallo staff diretto da Michele e da Raffaele, ovviamente volontari anche loro, venerdì scorso è andata in archivio anche l’estate del Cogess Bar




Altre da Lavenone
17/11/2022

Riaperta la strada per Presegno

Da ieri solo interruzioni momentanee dovute ai lavori di posa delle reti paramassi

15/11/2022

Urge disgaggio

Corsa contro il tempo per riaprire la Intercomunale che da Lavenone sale a Presegno. Oggi giornata dedicata al disgaggio, per togliere dalla parete il materiale pericolante. Forse stasera si passa

14/11/2022

Massi sulla intercomunale per Presegno

In attesa di sopralluoghi la strada è stata momentaneamente chiusa. Dopo la rimozione dei massi passano solo i mezzi di soccorso

12/11/2022

Variante di Lavenone ancora ferma al palo

Con gli ultimi aumenti delle materie prime a Lavenone mancano 10 milioni di euro e i lavori non possono partire. Enti al lavoro per trovare soluzioni. E il nuovo ponte sull'incile del lago? Ne abbiamo parlato col presidente della Comunità montana Giovanmaria Flocchini. VIDEO

07/11/2022

Autocisterna contro pullman

È andata bene che i due veicoli pesanti si sono “presi” solo con lo spigolo. Code chilometriche sulla 237 a Lavenone

26/10/2022

Un secondo bando per l'unico bar del paese

A Lavenone la gestione del bar che fino ad alcune settimane fa era stata curata da Cogess, viene offerta con un canone variabile in base al costo dell'energia. C'è tempo fino a fine mese per partecipare

24/09/2022

Tempesta perfetta... ma al contrario

Estate record sul lago d’Idro. Non ci sono ancora i numeri ufficiali, ma basta chiedere agli operatori turistici un bilancio di massima per vederli sorridenti. Così anche nei paesi limitrofi

15/09/2022

Prognosi riservata

É stato ricoverato nel reparto di Rianimazione del Civile di Brescia e versa in gravissime condizioni, il 35enne di Lavenone rimasto ferito nell'incidente avvenuto lungo la 237 di fronte all'Isolglas

08/09/2022

Festa di chiusura del Cogess bar di Lavenone

Il bar inclusivo, in questi 8 anni, ha coinvolto più di 30 persone con disabilità, che si sono alternate dietro al bancone durante le stagioni invernali ed estive presso le due diverse sedi di via Nazionale

03/09/2022

Ex Cogess Bar, bando per l'affitto

C’è tempo fino a mercoledì 21 settembre per inoltrare la domanda per la gestione del bar di Lavenone