23 Agosto 2007, 14.45
Idro
Idro

Trasporto ecologico, in acqua a primavera

Conclusi i test per il progetto della Provincia con una barca diesel-elettrica alimentata da pannelli fotovoltaici.

È stato ufficializzato il progetto di trasporto pubblico sul lago d’Idro, che potrebbe diventare realtà già la prossima primavera. Una delegazione di politici e amministratori è salita sul lago d’Idro per confermare quanto già anticipato da Bresciaoggi nei giorni scorsi, ovvero che la Provincia di Brescia sta pensando ad una forma di trasporto pubblico sul lago con un mezzo eco - compatibile che funzionerà ad energia fotovoltaica.

In attesa che l’imbarcazione, che meglio si adatta alle esigenze ambientali, sia pronta, sull’eridio lunedì scorso è arrivata da Iseo una barca con motore tradizionale lunga 11 metri, con cui in questi giorni sono state effettuate alcune verifiche tecniche sulla possibilità di navigare a attraccare ai porti del lago d’Idro.
E ieri il presidente Cavalli, l’assessore Prignachi, promotore dell’iniziativa, i sindaci del lago d’Idro, compreso quello della sponda trentina interessata dal progetto, i rappresentanti della Comunità montana e gli esponenti di numerose associazioni, sono partiti dal porto di Crone di Idro per un giro ufficiale.
 
Toccati i porti di Anfo, Ponte Caffaro, e Bondone (Trento), dopo circa un’ora l’imbarcazione è rientrata al porto di Crone, dove già domani dovrebbe essere prelevata e restituita, in attesa che arrivi quella eco- compatibile con doppio motore diesel ed elettrico.
Queste imbarcazioni innovative sono in via di sperimentazione in Germania e sono sostanzialmente battelli che hanno un tetto fotovoltaico che alimenta un sistema di batterie che producono l’energia sufficiente a far muovere il motore.
 
Per questo esperimento, che potrebbe concretizzarsi già nel 2008,appena le province di Brescia e Trento daranno l’autorizzazione a navigare, la provincia di Brescia ha speso 10mila euro.
«Il progetto è in fase di studio - ha ribadito l’assessore Prignachi - e anche relativamente ai dati raccolti prevede di effettuare almeno 4 coppie di corse al giorno utilizzando un natante di circa 20/25 posti, mentre per quanto riguarda il servizio di autobus, sarà predisposta l’estensione delle linee attualmente in essere».
 
Mila Rovatti da Bresciaoggi

 



Aggiungi commento:

Vedi anche
04/07/2007 00:00

Pannelli fotovoltaici per le nuove scuole Ro Volciano leader nella produzione di energia elettrica fai da te. Il comune ha deciso di installare pannelli fotovoltaici sui tetti del nascituro plesso scolastico.

21/08/2007 14:17

L’eridio sogna gli eco-battelli La Provincia vuole far decollare un vero servizio di trasporto pubblico sull’acqua con piccole imbarcazioni a bassissime emissioni. Si stanno gi facendo prove con uno scafo di 11 metri con venti posti a disposizione e a trazione diesel-elettrica

02/07/2015 06:00

Tetto in fiamme a Casalicolo Vigili del Fuoco in azione nella tarda serata di ieri nella località di Sopraponte, sulla strada per monte Magno, per domare un incendio dovuto probabilmente a qualche errore nel montaggio dei pannelli fotovoltaici installati in giornata

03/08/2014 00:33

Si ribaltano con la barca nel lago Gran dispiegamento di forze ieri sera (sabato) per soccorrere quattro giovani che si erano ribaltati con la barca nel lago d'Idro e sono rimasti in ammollo per un'ora e mezza prima che qualcuno se ne accorgesse

18/03/2009 00:00

Firma sulla navigazione Attraccher a Idro, Anfo, Ponte Caffaro, ed in futuro forse anche sulla sponda bondonese e trentina di Baitoni. Al termine di un periodo sperimentale, la propulsione sar di tipo “ibrido”: diesel e pannelli solari...




Altre da Idro
27/07/2021

«Sono nata a Idro, nel 1925...»

Una nota autobiografica affidata alla nipote, la vita della maestra Lina, che questo martedì pomeriggio molti a Idro accompagneranno per il suo ultimo viaggio

19/07/2021

Delta no problem

Sembra prosequire nel migliore dei modi la stagione turistica, che per quanto riguarda le presenze degli stranieri d'estate, in Valle Sabbia, è concentrata soprattutto sull'Eridio

18/07/2021

Tocca al Comune

Le opere di urbanizzazione dell'area artigianale di Idro sono da concludere e lo deve fare il Comune. Così il Consiglio di Stato, al quale l'Amministrazione comunale idrense si era appellata per ribaltare analoga sentenza del Tar. I particolari

(2)
17/07/2021

Precipita nel lago per 60 metri, salva

L’incidente è capitato ad una bambina di soli otto anni che stava percorrendo uno dei sentieri che uniscono Vesta di Idro a Baitoni

17/07/2021

Miglio Idroswim: in 200 al via

Verrà disputata questa domenica mattina nelle acque dell'Eridio, dopo la pausa covid, la quinta edizione della "Miglio Idroswim" competizione per forti nuotatori. Il programma

14/07/2021

Gallerie buie da Idro a Vesta

“È una questione vecchia” dicono dal Comune, ma per questo, a maggior ragione, secondo una nostra lettrice, va risolta al più presto

14/07/2021

Trekking con gli asini

Questo sabato, 17 luglio, un'esperienza per grandi e piccini immersi a contatto con la natura, partendo dalla Fattoria “La Mirtilla” di Idro, a cura della Cogess di Barghe

14/07/2021

Motoraduno solidale

Prima tappa al Cogess Bar e poi pranzo in un ristorante di Idro per l’iniziativa solidale a favore della cooperativa sociale

02/07/2021

Un volo di 150 metri, muore escursionista mantovano

Stava percorrendo con un’amica il sentiero dei Tralicci quando è scivolato ed è precipitato in un dirupo. Difficili le operazioni di recupero della salma

01/07/2021

Scivola dal sentiero dei Tralicci, muore escursionista

Fatale la caduta in un dirupo mentre camminava per il sentiero che si affaccia sul lago d’Idro