13 Gennaio 2021, 10.55
Gavardo Valsabbia Garda Provincia
Depuratore del Garda

Cabina di regia «frenata» dalla mozione

di Federica Ciampone

L'incontro convocato stamani dal Ministero dell'Ambiente dovrà necessariamente tenere conto dell'avvenuta approvazione della mozione Sarnico a livello provinciale. I sindaci del Chiese: “No ai balzi in avanti”


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...





Vedi anche
14/01/2021 10:30

La mozione allunga il processo decisionale La mozione Sarnico ha dilatato l’iter di approvazione del progetto del doppio depuratore del Garda sul Chiese, data la considerazione di soluzioni alternative. A febbraio una nuova Cabina di regia per fare il punto

14/04/2021 10:32

Cabina di regia, dell'ipotesi Lonato preoccupano i tempi Il nuovo progetto, redatto sulla scia della mozione Sarnico, sarebbe meno costoso dell’opzione Gavardo-Montichiari ma allungherebbe la dismissione delle condotte sublacuali

19/05/2021 10:55

Dopo la Cabina di regia, le reazioni dei sindaci Dal Chiese al Garda, passando per il Comune direttamente interessato dall’ipotesi Esenta, i commenti dei sindaci del territorio riguardo alla dilazione dei tempi per la decisione sul depuratore

17/05/2021 09:51

Cabina di regia per la decisione finale Domani, 18 maggio, l’Ufficio d’Ambito provinciale dovrà comunicare al Ministero dell’Ambiente la scelta definitiva sulla localizzazione del depuratore del Garda

19/05/2021 10:15

I dubbi del Ministero riaprono la partita Alla Cabina di regia il Ministero dell’Ambiente si è detto perplesso sui tempi di realizzazione dell’ipotesi Lonato, chiedendo ad Ato ulteriore documentazione




Altre da Garda
02/08/2021

«Non abbandonate la strada tracciata»

Da parte dei Comitati piena soddisfazione per l’approvazione della Mozione Almici in Consiglio provinciale, con un po’ di rammarico per il venir meno di alcuni voti

30/07/2021

Diecimiglia del Garda, sedici chilometri di pari opportunità

Questa domenica, 1 agosto, a Navazzo di Gargnano la 48esima edizione della gara nazionale Fidal di corsa su strada

30/07/2021

«Si faccia presto, ma a Lonato»

Approvata in Broletto, dopo qualche colpo di scena, la mozione Almici, che sancisce per quanto riguarda il depuratore il rispetto, da parte dello Stato, delle decisioni degli organi preposti

29/07/2021

Lonato in Festival, MagdaClan presenta «Sic Transit»

Circo contemporaneo alla Rocca di Lonato venerdì 30 e sabato 31 luglio, con la compagnia MagdaClan Circo e il suo spettacolo “Sic Transit - Una cerimonia sacra di circo profano”

29/07/2021

Vela, dominano Italia e Israele

Nella seconda giornata degli “iQFOiL Junior & Youth World Championships” disputate tre prove con vento leggero e percorsi Course e Slalom

28/07/2021

Depuratore, il Prefetto-Commissario accelera

Dopo la scelta di Gavardo e Montichiari per l'impianto e l'incontro con Ato e Acque Bresciane si va spediti verso la convocazione della Conferenza dei servizi. L'inizio dei lavori è previsto per la fine del 2024

28/07/2021

Vela, prima giornata del «Junior & Youth World Championships»

A Campione del Garda, dopo tre avvincenti regate con vento da nord, Francia Spagna e Italia emergono

28/07/2021

Al Vittoriale il Festival della Bellezza

Dal 3 al 5 agosto al Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera arriva la bellezza. Tre appuntamenti incredibili per l'edizione 2021

27/07/2021

Depuratore, infuria la protesta

Comitati e associazioni sul piede di guerra dopo la decisione del Prefetto Visconti di realizzare il nuovo depuratore del Garda a Gavardo e Montichiari: “Siamo pronti alla disobbedienza civile”

24/07/2021

Depuratore del Garda, è questa la Transizione Ecologica?

L'Era della Transizione Ecologica nasce in perfetto stile Made in Italy, sotto forma di due grandiosi depuratori delle fognature del Garda, contrariamente al volere dei territori destinati