26 Settembre 2021, 07.00
Gavardo Vallio Terme Paitone Valsabbia
Riconoscimenti

Tre premiati per l'Ecomuseo del Botticino

di Cesare Fumana

Partecipata cerimonia alle Terme di Vallio con l’assessore regionale alla Cultura e molte autorità per i riconoscimenti annuali dell’Ecomuseo


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



L’Ecomuseo del Botticino ha assegnato per il secondo anno dei riconoscimenti a personalità che si sono contraddistinte nel territorio ecomuseale per attività inerenti l’arte, la musica, la cultura e la promozione del territorio. La cerimonia si è svolta questo sabato pomeriggio nella cornice delle Terme di Vallio.

Undici le candidature pervenute alla giuria presieduta dall’assessore alla Cultura della Comunità montana di Valle Sabbia, Claudio Ferremi, che alla fine ha assegnato il Premio Ecomuseo del Botticino a tre persone: l’artista Gianpietro Moretti di Rezzato, don Sandro Gorni di Botticino e il maestro Vincenzo Loda di Paitone.

Gianpietro Moretti è stato premiato «per la sua encomiabile attività di artista sensibile, in grado di utilizzare le arti della pittura e della scultura; per la sua capacità artistica di promozione del nostro territorio e della sua identità culturale».

Altrettanto meritato il premio a don Sandro Gorni «per il suo lavoro di ricerca e i suoi libri dedicati al territorio della Valverde, il suo impegno come storico locale che ha contribuito alla conoscenza dei luoghi e degli edifici e alla salvaguardia di un’importante memoria storica».

Il terzo riconoscimento è stato attribuito al maestro Vincenzo Loda, «per aver dato vita a due cori, il coro “Erica” e la corale Santa Giulia di Paitone, per le ricerche legate alla tradizione canora locale e la convita partecipazione alle iniziative civiche e parrocchiali».
I tre premiati non erano presenti, a ritirare i premi i rispettivi figli di Moretti e Loda e un amico di don Gorni.

La giuria ha assegnato anche due ulteriori menzioni: a Siriana Franzoni per il recupero del telaio del marmo di Rezzato, un manufatto di grande importanza per documentare l’attività artigianale che per secoli ha contraddistinto le località ecomuseali; l’altro a Franco Liloni, di Sopraponte di Gavardo, per i suoi studi sul dialetto bresciano e il lavoro di recupero dei “fontanì” a Vallio Terme.

Alla cerimonia, condotta dal presidente dell’Ecomuseo Marco Luppis, è intervenuto l’assessore alla Cultura di Regione Lombardia, Stefano Bruno Galli, che si è complimentato con l’Ecomuseo del Botticino per la capacità di generare cultura sul territorio.
Galli ha ricordato che proprio quest’anno ricorre il 50° anniversario della legge istitutiva degli Ecomusei e di come sia necessario oggi più che mai fare leva sulla cultura per recuperare la socialità, ricostruire le comunità del territorio dopo il difficile periodo della pandemia.

Il presidente Luppis, nel salutare i sindaci e rappresentanti delle amministrazioni comunali afferenti all’Ecomuseo presenti numerosi alla cerimonia di premiazione, ha annunciato l’adesione di due nuovi Comuni: Castenedolo e Muscoline.

Hanno poi portato i saluti la sindaca di Vallio Terme Roberta Ferandi, il direttore delle Terme di Vallio Sergio Berardi, l’assessore di Comunità montana Ferremi e il consigliere regionale Floriano Massardi, tra l’altro membro del consiglio d’amministrazione di Ecomuseo.

La cerimonia è stata allietata da alcuni brani musicali proposti dalla soprano Paola Moroni ed è terminata con un rinfresco offerto dalla Pro loco di Vallio Terme.

In foto:
. i premiati con ospiti e amministratori
. l'assessore regionale alla Cultura Stefano Bruno Galli con Marco Luppis e Claudio Ferremi
. i tre premiati con il consigliere regionale Floriano Massardi
. la platea in sala





Vedi anche
29/05/2015 09:05

Sul Carso bresciano con l'Ecomuseo Una camminata di due giorni da Botticino a Vallio Terme quella organizzata dall’Ecomuseo del botticino per questo fine settimana alla scoperta delle bellezze naturali e dei piatti tipici

04/09/2019 14:30

Da Botticino a Vallio Terme È il tratto del percorso ad anello sul Carso Bresciano che si potrà percorrere in compagnia questo fine settimana in occasione di un evento naturalistico organizzato da Ecomuseo del Botticino. Ci sono ancora posti disponibili 

31/01/2014 10:30

La cultura ci alimenta Sarà presentato lunedì prossimo nella sala consiliare di Vallio Terme il nuovo progetto pluriennale dell’Ecomuseo del Botticino dedicato a Expo 2015 e al centenario della Prima guerra mondiale

24/09/2021 09:30

Un premio per la promozione del territorio Lo assegnerà questo sabato l’Ecomuseo del Botticino all’iniziativa culturale che si è contraddistinta nel corso di quest’anno

06/07/2021 11:02

Ancora aperte le candidature per il premio di Ecomuseo Ecomuseo del Botticino premia il talento di chi valorizza il territorio con un riconoscimento che verrà assegnato in autunno. Per segnalare i candidati c'è tempo fino al 15 luglio




Altre da Gavardo
12/08/2022

Nuova vita per piazza Caduti del Lager

Periodo di opere pubbliche per l’Amministrazione comunale gavardese, che dietro finanziamento di Regione Lombardia sta rinnovando le piazze del centro

10/08/2022

Cinema d'estate

Nella ricca agenda estiva dedicata ai giovani, aGavardo arriva un nuovo appuntamento, cinema (di fine) estate
 

10/08/2022

Furgone ritrovato dopo colpo al bancomat

È stato ritrovato a Gavardo il furgone dotato di gru rubato nei giorni scorsi a Condino e utilizzato per effettuare un furto

08/08/2022

Amico dèi me dé

La poesia dialettale di Giuseppe Ghidinelli arriva seconda al concorso organizzato dalla biblioteca di Polpenazze del Garda. 

05/08/2022

Sbatte a terra uno scooterista e fugge

E’ successo a Gavardo. Informazioni raccolte, conoscenza del territorio e tecnologia permettono però agli agenti della Locale di rintracciarlo e denunciarlo

05/08/2022

Edoardo Chiaruttini vola in finale

Il 21enne gavardese supera le pre-finali ed è tra i 38 qualificati per l’atto conclusivo, sabato sera si giocherà a Pescara il titolo di “Mister Italia 2022”

05/08/2022

«Ed ora ognuno si prenda le proprie responsabilità...»

Riceviamo da Marco Molinari, capogruppo di minoranza “Gavardo Ideale” Centrodestra, la risposta agli attacchi ricevuti dai rappresentanti di Forza Italia e Fratelli d’Italia di Gavardo. Pubblichiamo volentieri

04/08/2022

Le 200 gare di Andrea Dallavilla

Il pilota di rally gavardese ha voluto festeggiare con gli amici e i supporter della sua scuderia il prestigioso traguardo della sua carriera

04/08/2022

Risorse e uomini per la sicurezza

Un potenziamento di uomini e risorse per contrastare il crimine e garantire una migliore vivibilità, questo l’annuncio fatto dal Broletto, al termine dell’incontro del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, convocato dal prefetto Maria Rosaria Laganà in merito al centro storico di Gavardo
 

03/08/2022

L'Ac Gavardo si rinnova per la stagione 2022-23

Nella serata di ieri è stata presentata la Rosa ufficiale della Prima Squadra gavardese, Tonoli: «L’obiettivo? Far crescere i giovani»