14 Aprile 2021, 08.00
Gavardo
Emergenze

Un defibrillatore «targato» Sanitaria

di red.

E’ quello che da qualche giorno è a disposizione di tutti in Piazza Marconi a Gavardo


Il nuovo defibrillatore pubblico è stato piazzato contro il muro del municipio grazie al contributo di Sanitaria Servizi Ambientali.

«Ho accettato di buon grado la proposta di finanziare il DAE posizionato nella piazza Guglielmo Marconi, la piazza del Comune – ci dice Massimo Lucchini, patron di Sanitaria -. È un servizio molto utile per salvare vite, offerto alla comunità».

Lucchini ha aderito al progetto “kardhia” che consiste nell’installazione e mappatura ufficiale di defibrillatori, per rendere “cardioprotetti” i territori su cui è operativo.
La spesa per i comuni interessati è pari a zero, grazie alla sponsorizzazione di aziende virtuose del territorio.

Il totem è ben illuminato e quindi ben visibile anche di notte.
Sullo stesso sono riportate le istruzioni in caso di emergenza, che non lasciano nulla al caso.  






Vedi anche
25/06/2018 07:00

Anche a Condino un defibrillatore

Il prezioso apparecchio,donato alla comunità dal gruppo Avis di Condino, dallo scorso sabato è a disposizione di chi ne avesse necessità presso la casa sanitaria di via Roma 

18/10/2020 06:41

La piazza del Comune Ogni Comune ha la propria piazza. Dal ‘grattacielo’ dove abitavo potevo vedere sia piazza Zanardelli sia la piazza del Comune, ossia piazza Marconi, dedicata al celebre inventore e premio Nobel per la fisica...

10/12/2015 11:25

Castel Condino, defibrillatore salvavita L’apparecchio è stato installato dall’amministrazione comunale presso il municipio, a disposizione di tutti in caso di necessità

25/04/2019 08:00

Strade da asfaltare e piazze da sistemare Un piano asfalti da 190 mila euro quello varato dal Commissario prefettizio di Gavardo per la manutenzione ordinaria delle strade comunali, con l’aggiunta di 100 mila per la ripavimentazione di due piazze del centro storico

18/08/2010 08:23

Tutti in piazza con Charlie Cinelli Il Ferragosto piovoso non ferma il cantautore bresciano che suoner questa sera in Piazza Marconi a Bagolino.




Altre da Gavardo
16/09/2021

Armene fa gli 80

Tanti auguri ad Armene Nolli, originaria di Sopraponte di Gavardo, che proprio ieri, mercoledì 15 settembre, ha raggiunto la ragguardevole età degli 80 anni

16/09/2021

I Fanti si ritrovano a Vallio Terme

Dopo il lungo periodo delle restrizioni anche i Fanti della sezione di Gavardo si sono ritrovati per la prima volta dopo tanto tempo

14/09/2021

Un autunno di iniziative

Un gruppo di lettura per condividere una passione in comune, ma anche corsi di bella scrittura, recitazione, lingue. Ce n'è per tutti i gusti tra le iniziative in programma a Gavardo nei prossimi mesi

14/09/2021

Cercasi padrone

E’ stato ritrovato a Soprazocco di Gavardo, con un collare arancione e senza microchip

14/09/2021

Tre nuovi diaconi valsabbini

Anche tre giovani delle parrocchie di Gavardo, Serle e Vobarno fra i nuovi diaconi ordinati dal vescovo in cattedrale

13/09/2021

«Eroi fragili». I giovani e il Covid, fatiche e nuove risorse

Questo mercoledì, 15 settembre, il secondo appuntamento con “Gavardo in movimento” per parlare dell'impatto della pandemia sui giovani

13/09/2021

Asst Garda, il nuovo direttore generale si presenta

Comincerà con una visita in tutti i presidi dell'Azianda socio sanitaria territoriale il nuovo incarico del dott. Mario Alparone alla guida della struttura gardesana e valsabbina

13/09/2021

Il fronte del Chiese prepara il ricorso

Nel frattempo i comuni di Gavardo, Prevalle, Muscoline e Montichiari predispongono il ricorso contro la nomina del Commissario straordinario. Obiettivo ottenere a breve una sentenza di sospensiva

12/09/2021

In duemila in piazza contro il depuratore

Una protesta stanziale, ma solidale e piena di vita quella di ieri pomeriggio in città. Striscioni, canti e slogan per difendere il Chiese dal “deturpatore”. E il Presidio non si ferma

12/09/2021

«Qui nessuno ce lo Chiese»

Il titolo della canzone di Luca Rassu ben si addice a riassumere le posizioni espresse dai partecipanti alla protesta contro il depuratore. Il territorio continua a sentirsi escluso da una decisione che lo riguarda così da vicino