16 Giugno 2017, 09.26
Gavardo
Inaugurazioni

Nuova vita per la ex Colonia di Monte Magno

di Cesare Fumana

Tre giorni di festa a Sopraponte di Gavardo per l’inaugurazione della ristrutturazione della Casa Beata Vergine di Fatima, nel ricordo dell’indimenticato don Antonio Andreassi


Saranno inaugurati questa domenica 18 giugno a Sopraponte di Gavardo i lavori di restauro della nuova , la ex colonia di Monte Magno, che la parrocchia di Sopraponte ha provveduto a risistemare.

Costruita negli anni Cinquanta del secolo scorso per volontà dell’allora parroco di Sopraponte don Antonio Andreassi, da tempo necessitava di un radicale intervento di ristrutturazione.

L’operazione, promossa nel 2014 dall’attuale amministratore parrocchiale don Angelo Nolli, ha comportato numerose modifiche: dal rifacimento del tetto al rinnovo dell’impiantistica, con la dotazione del riscaldamento, nella prospettiva di un utilizzo non più limitato ai mesi estivi, ma possibile tutto l’anno.

L’antica colonia è stata trasformata in un complesso moderno e accogliente. Al pianterreno, un’ampia sala da pranzo, le cucine, le stanze di servizio, una sala per riunioni, uno spazio giochi e alcuni miniappartamenti.

Al primo piano le camere, per un totale di 70 posti letto. Attorno, un parco di quarantamila metri quadrati, incastonato nel paesaggio del monte Magno.

Fondamentale l’apporto dei volontari (una trentina) che hanno lavorato gratuitamente, consentendo di contenere i costi dell’intervento.
Costi comunque ingenti, che si conta di recuperare grazie alla generosità dei parrocchiani.

La casa, lo ricordiamo, sarà a disposizione non soltanto dei soprapontini, ma di tutti i gruppi e associazioni che ne facciano richiesta.

Per l’inaugurazione è stato predisposto un programma di iniziative che terranno banco l’intero fine settimana.

Si comincia questo venerdì sera alle 20.45 con la rappresentazione, al Salone Pio XI di Gavado , della commedia del Teatro Bambino “Quel pasticciaccio brutto sulla via Romana”, che sarà replicato nello stesso luogo e alla stessa ora domenica sera.

Sabato sera, 17 giugno, presso il Teatro Sant'Antonio di Sopraponte , sarà presentata la storia della Colonia con musica e video a cura di Angelo Mora; a seguire la presentazione del libro "Vita di Don Antonio" scritto da Paola Pasini.

Domenica il gran finale in Monte Magno. Alle 10.30, musica con il Corpo bandistico “Nestore Baronchelli” di Sopraponte; alle 11, la Messa, officiata dal gavardese mons. Cesare Polvara, provicario generale della diocesi di Brescia. Poi seguiranno il taglio del nastro e lo scoprimento della targa dedicata a don Antonio Andreassi.


Aggiungi commento:

Vedi anche
19/06/2017 08:48

Colonia di monte Magno, una storia che riprende La comunità di Sopraponte si è ritrovata ieri sul monte Magno per l’inaugurazione dei lavori di restauro della Casa Beata Vergine di Fatima

04/07/2019 09:47

Il 25° del gruppo volontari della Colonia Sarà celebrato venerdì presso la Colonia di Monte Magno il 25° del sodalizio che si occupa della gestione ordinaria e straordinaria della Casa Beata Vergine di Fatima della parrocchia di Sopraponte

24/06/2017 07:00

Concerto d'estate della banda di Sopraponte Questo sabato sera, presso il teatro di Sopraponte, sarà di scena il Corpo Bandistico “Nestore Baronchelli” che dedicherà il proprio concerto estivo alla parrocchia, in l’occasione dell’inaugurazione della ristrutturata colonia “Beata Vergine di Fatima” in Monte Magno.

09/12/2016 07:00

Taglio del nastro per il teatro di Sopraponte La frazione di Gavardo in festa ieri per l’inaugurazione dei restauri del teatro voluto dall’indimenticato don Antonio Andreassi, a cui è stato dedicato un busto nel centenario della nascita
• Video

08/05/2017 15:34

In centinaia ad accogliere la Madonna di Fatima Tutta la comunità di Roè Volciano si è ritrovata questa domenica ad accogliere la statua della Vergine per l’avvio dell’intensa settimana mariana
• Video




Altre da Gavardo
11/05/2021

Meno ricoveri e meno posti letto Covid

Prosegue la riconversione dei reparti dell’Asst del Garda al loro impiego originario, visto il calo dei pazienti colpiti da Coronavirus

09/05/2021

Cercasi barista al CogesSport

L’inaugurazione è dello scorso venerdì, ma ancora il Cogess bar di Gavardo è in cerca di personale

09/05/2021

I 20 di Nicolas

Tanti auguri a Nicolas Benedetti, di Soprazocco di Gavardo, che proprio oggi, domenica 9 maggio, compie i suoi primi splendidi vent'anni

08/05/2021

Bar CogesSport, a servizio dell'inclusione

Taglio del nastro per il nuovo bar del centro sportivo gavardese nato da un’intesa fra amministrazione comunale e Cooperativa Cogess

07/05/2021

Filippo Tagliani, un valsabbino al Giro

Il ciclista gavardese, da poco professionista, dopo la Milano-Sanremo percorrerà le strade del Giro d’Italia con la maglia dell’Androni, unico bresciano nella corsa rosa

05/05/2021

Ancora un leggero calo dei ricoverati

Gli strascichi della terza ondata della pandemia da Sars-Cov-2 si riverbera nei posti letti occupati dell’Asst del Garda che ospitano sempre meno malati Covid

03/05/2021

«Grazie Battista»

Ci ha lasciato Battista Grumi, un riferimento solido, sicuro e silenzioso per noi dell’Associazione Volontari Ambulanza Valle Sabbia...

01/05/2021

Maggio apre le porte agli eventi dell'estate

Dopo mesi di iniziative da remoto il Comune valsabbino torna a proporre un calendario di eventi in presenza, in tutta sicurezza. Si comincia il prossimo sabato, 8 maggio

30/04/2021

Don Carlo Tartari presidente di Brevivet

Il sacerdote gavardese, vicario episcopale per la Pastorale e i Laici della Diocesi di Brescia, guiderà l’agenzia turistica specializzata in pellegrinaggi e turismo religioso

30/04/2021

«Il caso del giullare triste»

Anteprima in edicola dal 1° maggio per l’ottavo romanzo della saga del giudice Albertano dello scrittore gavardese Enrico Giustacchini