18 Agosto 2022, 07.00
Gavardo
Cronache

La truffa dello specchietto

di c.f.

Un uomo si avvicina con fare minaccioso a una donna dicendole che le ha rotto lo specchietto dell’auto e tenta di estorcerle del denaro. È successo a Gavardo


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



I fatti risalgono all’8 agosto. Alle 11:30 una signora a bordo di una Panda sta percorrendo una strada del centro abitato di Gavardo; sente un rumore come se fosse stata colpita da qualcosa, come se fosse stato un sasso: si guarda intorno e, non vedendo nessuno, prosegue la sua marcia fino a un noto supermercato della zona.

Entra nel parcheggio e vieni subito avvicinata da un giovane il quale si presenta subito in molto deciso e le dice se si sia accorta di quello che ha fatto pochi chilometri prima; in particolare le mostra che sulla sua auto lo specchietto sinistro è un po' danneggiato e le riferisce che ha romperlo è stata proprio lei nel quando gli è passata vicino in centro al paese. Gira intorno alla macchina e gli fa vedere anche sul lato destro un segno nero.

La signora è meravigliata, non si capacità della cosa, però dice che se è così è disponibile a fare la constatazione amichevole. A questo punto il signore si dice contrario e le dice che visto che il danno è una cosa da poco, le chiede 50 euro per chiudere così la faccenda. La signora non è dello stesso avviso e insiste con il fare le cose regolari con la constatazione amichevole, al che il signore insiste per avere i 50 euro ma la signora non cede. Così questo, brontolando e minacciando di chiamare la polizia locale, si allontana.

Il mercoledì successivo una pattuglia della Polizia locale della Valle Sabbia si trova al mercato di Gavardo insieme a dei volontari che stanno facendo informazione per prevenire i furti e le truffe.

«È un'iniziativa a cui abbiamo aderito come aggregazione – precisa il comandante Fabio Vallini – e per la quale siamo stati premiati come comando in tutta la Lombardia».

Il servizio svolto con questi volontari, con un volantinaggio, ha proprio l’obiettivo di informare le persone per prevenire le truffe. In quest'occasione raccogliamo anche diverse segnalazioni. Fra queste anche quella della signora che si avvicina e mi ferisce del fatto avvenuto proprio due giorni.

«Raccogliamo le prime segnalazioni – riferisce il comandate – e ci mettiamo alla ricerca della persona: attraverso un'indagine tradizionale, nonché con l'ausilio di sistemi di videosorveglianza e alcune testimonianze riusciamo a chiudere il cerchio».

Alla fine si riesce a individuare l’auto con la persona che la conduceva e viene fatto un riconoscimento fotografico: la donna riconosce subito, tra alcune fotografie, quella dell’uomo che ha cercato di truffarla.

È scattata così a denuncia dell’uomo alla Procura della Repubblica per tentativo di truffa. Si tratta di una persona che non risiede in zona, ma che ha parecchi precedenti penali proprio per questo tipo di truffe.

«In questo caso non è riuscito a compierla fino in fondo – conclude Vallini – , ma è stato comunque denunciato; in altri casi è riuscito anche a mettere a segno queste truffe che sono molto molto antipatiche».



Vedi anche
29/05/2012 17:00

Vecchio trucco E' entrata in azione in Valle Sabbia per tutto il mese di aprile la banda dello specchietto, organizzazione specializzata in truffe agli automobilisti.

20/07/2022 09:48

Investito sulle strisce L’autista di un autocarro non si è accorto che l’uomo aveva iniziato l’attraversamento pedonale e l’ha colpito al volto con lo specchietto laterale

23/06/2020 10:00

Serle, smascherata truffa online Grazie alla segnalazione di una giovane donna di Serle, vittima di un raggiro nell'ambito del commercio online, i Carabinieri di Nuvolento hanno denunciato cinque persone

26/06/2010 08:10

Estorsione e minacce, 32 mesi di carcere Nella primavera del 2007 era stato arrestato con l’accusa di aver ripetutamente minacciato la sua compagna per estorcerle denaro.

18/02/2015 08:10

Soldi per l'Anc, ma è una truffa Chiedono elargizioni in denaro per conto dell'Associazione Nazionale Carabinieri, impegnata nell'edificazione di una nuova sede per le ambulanze ai Tormini. Ma è un imbroglio




Altre da Gavardo
03/10/2022

Presidio 9 agosto, si prosegue a oltranza

L’assemblea di sabato pomeriggio ha deciso di proseguire la protesta contro il progetto del maxi depuratore sul Chiese e incontrare i parlamentari bresciani neoeletti

03/10/2022

I segreti del formaggio e i nonni della Rsa

Un gruppo di ospiti della Fondazione La Memoria di Gavardo, nei giorni scorsi, ha fatto visita al Caseificio Sociale di Sabbio Chiese

02/10/2022

Dalla Lunigiana alla Piana dell'Arno

Partiti da Aulla, nel cuore della Lunigiana, la terra della Luna, i nostri valorosi pellegrini hanno attraversato, nel corso della quarta settimana...

30/09/2022

Droga: prevenzione nelle scuole

Anche Gavardo fra i Comuni che hanno siglato in Prefettura un accordo per contrastare con maggior efficacia lo spaccio di sostanze stupefacenti nelle scuole

30/09/2022

«Il polo di mezzo», contaminazioni fotografiche

Sarà inaugurata questa sera presso il Vecchio Mulino di Gavardo la mostra fotografica promossa dall’associazione Rebus

29/09/2022

Il 60° dell'Avis di Gavardo

Prendono il via questa sera i festeggiamenti per l'importante anniversario di fondazione del sodalizio dei donatori di sangue

29/09/2022

Forza Italia: un Commissario per Gavardo

Ivan Felter, già membro del direttivo provinciale, è stato nominato da Adriano Paroli col compito di derimere le tensioni interne ed esterne che da qualche tempo nella cittadina della Valle Sabbia attanagliano il partito azzurro

28/09/2022

Ciao Gio, ragazzo dal cuore d'oro

Struggente saluto ieri a Gavardo al diciannovenne morto a seguito di un tragico incidente stradale

27/09/2022

Con il naso all'insù

Com'è il cielo autunnale? Quali sono le costellazioni visibili? Per scoprirlo ecco l'iniziativa promossa in collaborazione con l'Unione Astrofili Bresciani

27/09/2022

(H)-Open Week sulle Malattie Cardiovascolari

In occasione della Giornata mondiale del Cuore Fondazione Onda sarà presente anche all'ospedale di Gavardo  dal 26 settembre al 2 ottobre