03 Agosto 2022, 09.34
Gavardo
Sport

L'Ac Gavardo si rinnova per la stagione 2022-23

di P.D.

Nella serata di ieri è stata presentata la Rosa ufficiale della Prima Squadra gavardese, Tonoli: «L’obiettivo? Far crescere i giovani»


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...


 
Le idee della società sono chiare, il presidente Tonoli infatti afferma «abbiamo una prima squadra molto giovane, circa 21 anni di media e molti dei ragazzi provengono dal nostro settore giovanile, proprio per questo tentativo di inserire i giovani in prima squadra in tanti ci danno dei pazzi, ma pazzo è chi non investe nei giovani».
 
«Proprio per questo» prosegue il presidente «abbiamo intenzione di inserire figure nuove, quali un nutrizionista, un mental coach, ma anche uno psicologo di squadra e di conseguenza l’apertura di sportelli presso il centro sportivo anche per genitori: la pandemia ha fortemente minato la mente di giovani, bambini ed anche adulti, vogliamo creare un contesto in cui i giovani crescano divertendosi in serenità, per questo è l’importante e questa è la realtà che vogliamo ricostruire, una società basata sul settore giovanile che deve poi sostenere la prima squadra».
 
Oltre all’idea di investire nei giovani, la prima squadra gavardese riparte dal nuovo mister, Alessandro Geroini, che lo scorso guidava la Junioniores e che con i giovani ha tanto feeling, «perché spesso» afferma Tonoli «più che altro con i giovani serve un lavoro mentale, ringrazio quindi Caldera per il lavoro fin qui svolto e auguro una buona stagione al nuovo mister». 
 
Un cambio anche a livello dirigenziale, infatti la figura del Direttore sportivo è nuova, Luigi Amadori dopo l’esperienza di Odolo ha scelto Gavardo per proseguire il proprio lavoro nel mondo del calcio, e commenta «è la prima esperienza in prima categoria, ma visto il livello tecnico medio, oltre le prime due o tre possiamo mettere in difficoltà chiunque, dobbiamo crescere molto questo è certo, ma è una cosa che sia staff tecnico che società sanno bene. Sicuramente non ci tireremo indietro davanti alle difficoltà, siamo i rappresentanti della Valle Sabbia, e i valsabbini non mollano mai».
 
Pronto a mettersi all’opera nella nuova esperienza in prima squadra anche mister Geroini, che ci racconta delle proprie idee e filosofia: «Innanzitutto ringrazio la società per la fiducia, ma non penso che nessun allenatore debba scoprire l’acqua calda, il nostro compito è solo riuscire a trasmettere al meglio le nostre idee, la nostra voglia e passione ai giocatori. Sicuramente il peso dei punti in prima è differente che nelle giovanili, ma io quando scendo in campo, sia da giocatore che da allenatore, lo faccio per vincere, e se affronti le partite con questa mentalità i risultati poi arrivano».
 
«Conosco tutti i giocatori chi direttamente chi indirettamente e se sono qui è perché hanno qualcosa che io devo tirare fuori da loro, io metto in campo la mia esperienza e cerco di trasmettere il meglio che posso» il neo-mister gavardese conclude «Non dimentichiamo l’aspetto morale e mentale, io voglio uomini prima di giocatori, in questo senso ci sarà da lavorare, la squadra è giovane, loro sono aspiranti giocatori, io un aspirante allenatore, l’obiettivo è dare il massimo, se poi qualcuno è tecnicamente più forte gli si stringe la mano ed in settimana si lavora per colmare il gap».
 
Ultima novità in casa Gavardo, il nuovo responsabile del settore giovanile, nonché capitano e uomo esperienza della prima squadra, Riccardo Toffolo che si dice onorato di ricoprire il ruolo di responsabile ed ancor più orgoglioso di poter essere ancora capitano della squadra «un gruppo in cui molti di voi li ho allenati da piccoli, e vedere che siete arrivati in Prima qualche soddisfazione in più me la dà» e conclude scherzando «sappiate che anche se sono “vecchio” non mi piace non giocare, quindi il mio posto in campo ve lo dovrete sudare».
 
Appuntamento quindi al 18 agosto per l’inizio degli allenamenti, che vedranno per ben una settimana gli atleti avere doppio impegno, mattina e pomeriggio. Poi sarà il turno dei primi test in campo, infatti il 31 agosto è già programmata l’amichevole con l’Eccellenza di Castiglione, il 4 settembre la coppa che verrà presa come allenamento per arrivare pronti all’inizio del campionato l’11 settembre.
 

In foto: La squadra, dirigenza con staff tecnico e resp.settore giovanile, Riccardo Toffolo (Capitano e resp. sett. giovanile), squadra in cerchio.



Vedi anche
07/09/2022 09:00

La Polisportiva Prevalle calcio inizia la stagione

Anche quest’anno, come da tradizione, si è svolta la serata di presentazione della nuova squadra di calcio della Polisportiva Prevalle, che parteciperà al campionato di Eccellezza 2022/23

22/07/2008 00:00

Gavardo, la forza è la continuità Inizia nel segno della continuit la nuova stagione del Gavardo. Il prossimo campionato di Prima categoria ritrover infatti una compagine giallonera molto simile a quella che lo scorso anno arrivata alle semifinali dei play-off.

16/07/2016 15:40

Rivoluzione giallonera Dopo un’annata al di sotto delle aspettative, l’Ac Gavardo si prepara per il prossimo campionato di seconda categoria con una formazione rinnovata per tre quarti

22/07/2020 10:33

Stop definitivo per il Villa Nuova La squadra villanovese di Prima Categoria, dopo la pausa forzata dettata dall'emergenza Covid-19, ha chiuso definitivamente i battenti. “Non ci sono più le condizioni, corretto farci da parte”

03/09/2018 09:55

Arbitri a raduno

Per il secondo anno consecutivo i direttori di gara del Comitato Provinciale di Trento si sono ritrovati a Storo prima dell'inizio della nuova stagione sportiva




Altre da Gavardo
30/09/2022

Droga: prevenzione nelle scuole

Anche Gavardo fra i Comuni che hanno siglato in Prefettura un accordo per contrastare con maggior efficacia lo spaccio di sostanze stupefacenti nelle scuole

30/09/2022

«Il polo di mezzo», contaminazioni fotografiche

Sarà inaugurata questa sera presso il Vecchio Mulino di Gavardo la mostra fotografica promossa dall’associazione Rebus

29/09/2022

Il 60° dell'Avis di Gavardo

Prendono il via questa sera i festeggiamenti per l'importante anniversario di fondazione del sodalizio dei donatori di sangue

29/09/2022

Forza Italia: un Commissario per Gavardo

Ivan Felter, già membro del direttivo provinciale, è stato nominato da Adriano Paroli col compito di derimere le tensioni interne ed esterne che da qualche tempo nella cittadina della Valle Sabbia attanagliano il partito azzurro

28/09/2022

Ciao Gio, ragazzo dal cuore d'oro

Struggente saluto ieri a Gavardo al diciannovenne morto a seguito di un tragico incidente stradale

27/09/2022

Con il naso all'insù

Com'è il cielo autunnale? Quali sono le costellazioni visibili? Per scoprirlo ecco l'iniziativa promossa in collaborazione con l'Unione Astrofili Bresciani

27/09/2022

(H)-Open Week sulle Malattie Cardiovascolari

In occasione della Giornata mondiale del Cuore Fondazione Onda sarà presente anche all'ospedale di Gavardo  dal 26 settembre al 2 ottobre

27/09/2022

Il dolore dell'intera comunità

Gavardo si stringe attorno alla famiglia di Giovanni Zilioli, il 19enne vittima del terribile incidente avvenuto sabato sera fra Cunettone e i Tormini. Oggi i funerali nella parrocchiale

26/09/2022

Premio Città di Brescia de Tavonatti a Fratelli X Sport

Il riconoscimento all’associazione sportiva gavardese impegnata nell’offrire attività sportiva ai ragazzi con disabilità

26/09/2022

Gavardo piange una morte prematura

Si svolgeranno questo martedì a Gavardo i funerali del giovane 19enne morto tragicamente a seguito dell’incidente stradale di sabato sera