30 Aprile 2018, 07.00
Gavardo
Amministrazioni

Inaugurata la centrale idroelettrica del Mulino

di Federica Ciampone

Nell’ambito della 62ª Fiera di Gavardo e Valle Sabbia lo scorso sabato, 28 aprile, è stata ufficialmente inaugurata in presenza delle autorità la nuova centrale idroelettrica in via Largo Giordana, in funzione da fine dicembre del 2017


La cerimonia inaugurale della 62ª Festa di Maggio è stata l’occasione per inaugurare ufficialmente anche la nuova centrale idroelettrica che, posizionata nei pressi dell’antico mulino di Gavardo, già dalla fine dello scorso anno produce energia elettrica “pulita”. 
 
L’inaugurazione della centralina si è svolta nella tarda mattinata di sabato scorso, 28 aprile, in seguito alla cerimonia istituzionale di apertura della Fiera gavardese in Municipio. Al taglio del nastro in prima linea il vicesindaco di Gavardo Sergio Bertoloni con numerose autorità: il viceprefetto vicario Salvatore Pasquariello, i consiglieri regionali Floriano Massardi, Claudia Carzeri, Federica Epis e l’onorevole Simona Bordonali, il consigliere provinciale Diego Peli, il presidente del Consorzio Idroelettrico del Mulino Giancarlo Persavalli e il presidente del Consorzio del Chiese Luigi Lecchi.

Hanno presenziato alla cerimonia anche diversi sindaci dei paesi limitrofi e vari rappresentanti di associazioni, istituzioni ed enti locali. 
 
La cerimonia è stata accompagnata dalle note del Corpo musicale “Viribus Unitis” di Gavardo e da quelle del Corpo bandistico “Nestore Baronchelli” di Sopraponte.
 
Introdotto da Angelo D’Acunto, Luigi Lecchi si è detto soddisfatto della presenza di un elemento come la nuova centrale idroelettrica, che produrrà energia pulita a beneficio della collettività. Il presidente del Consorzio del Chiese ha poi ricordato come il mulino gavardese sia stato inserito anche nel progetto Unesco “La civiltà dell’acqua”.

A fargli eco Giancarlo Persavalli, che ha attribuito a tutti i gavardesi il merito della realizzazione dell’opera, in funzione dopo soli 5 mesi dalla data di inizio dei lavori: “Un parto macchinoso, soprattutto dal punto di vista burocratico, la cui riuscita è stata possibile grazie alla collaborazione di tutti”.
 
Nonostante l’inaugurazione ufficiale sia avvenuta solo ora, la centralina è operativa già da diversi mesi. Per poter usufruire del beneficio della tariffa incentivante prevista dal decreto ministeriale sulle rinnovabili, infatti, l’opera doveva tassativamente entrare in funzione entro il 31 dicembre 2017.

Per i primi 20 anni il Consorzio idroelettrico del Mulino di Gavardo (al 50% del Comune e al 50% del Consorzio di Bonifica del Chiese) potrà vendere l'energia prodotta a 0,21 euro per kWh, quasi tre volte in più rispetto alla tariffa ordinaria (di 0,08 euro per kWh).

L’impianto ha una potenza autorizzata di 94 kW, con una produzione media prevista di 539mila kWh l'anno e una portata d'acqua di 6 metri cubi al secondo.
 
 
 
 


Commenti:
ID75954 - 30/04/2018 11:00:08 - (turk182) - onore al merito

Questo progetto parte da molto,molto lontano, peccato che nessuno lo ricordi.

ID75957 - 30/04/2018 19:27:41 - (ubaldo) - X RICO

Abbiamo tolto il suo commento per due motivi: 1) questo spazio non è fatto per parlar male delle persone; 2) farlo nascondendosi dietro un nikname é da vigliacchi.

Aggiungi commento:

Vedi anche
07/03/2008 00:00

Una centrale idroelettrica al vecchio mulino Si parla almeno da un anno della possibilit di costruire una piccola centrale idroelettrica al mulino di Gavardo, ma finalmente pare essere arrivato il momento di concretizzare il progetto.

12/08/2017 17:34

Al via i lavori per la Centralina idroelettrica del Mulino Sono iniziati nelle sorse settimane i lavori per la centralina idroelettrica di Gavardo, progetto del Consorzio Idroelettrico del Mulino che deve entrare in funzione entro il 31 dicembre per ottenere gli incentivi governativi

08/01/2018 10:20

In funzione la centralina del Mulino I lavori sono stati ultimati in soli cinque mesi, rispettando i tempi necessari ad usufruire degli incentivi governativi

13/06/2019 15:06

Rinvenuto cadavere alla centrale idroelettrica Il corpo senza vita di una donna è stato ritrovato questa mattina nella zona di spurgo della centrale idroelettrica a Prevalle

22/12/2017 07:30

Chiese in secca... per lavori Il tratto di fiume che attraversa il centro storico di Gavardo si presenta in questi giorni quasi senza acqua per una deviazione dovuta a dei lavori per la nuova centralina del Vecchio Mulino




Altre da Gavardo
11/06/2021

«Vie di libertà»

Il ciclo di incontri promosso dall'associazione culturale “La Rosa e la Spina” di Villanuova continua nel weekend con un appuntamento dedicato a Chiara d'Assisi

09/06/2021

Controlli mirati contro l'incidentalità

Numerose le sanzioni sollevate dalla Polizia locale della Valle Sabbia negli ultimi 15 giorni: tanti i veicoli con assicurazione e revisione scadute, guida senza patente o in stato di ebbrezza

09/06/2021

Tamponamento sulle strisce

Si ferma per lasciare passare dei pedoni, ma non fa in tempo a ripartire che viene tamponato. E’ andata bene: solo un ricovero in “verde”

08/06/2021

I primi 50 anni di Consuelo

La storica gelateria festeggia il mezzo secolo di attività: un punto di riferimento e un luogo di ritrovo per i ragazzi di molte generazioni

07/06/2021

Alpini in prima linea nell'anno del Covid

Nell’assemblea annuale della “Monte Suello” svoltasi ieri a Gavardo il bilancio del 2020 che ha visto stravolte le sue normali attività delle Penne nere, ma non è mancata la solidarietà alpina

07/06/2021

Poinelli riconfermato alla guida della «Monte Suello»

Rinnovate le cariche sociali per il prossimo triennio. Il grazie delle istituzioni per l’impegno durante la pandemia. Adunata sezionale rimandata, riapre il rifugio di Campei de Sima

06/06/2021

Frontale lungo la via stretta

Sono finiti entrambi in ospedale i conducenti delle due vetture che si sono scontrati frontalmente in una via angusta del centro storico

06/06/2021

La mia naja

Forse non tutti i ragazzi sanno cosa sia la naja. Forse ne hanno sentito parlare dai nonni o dai padri. Naja era il servizio militare di leva, sospeso nel 2005. Ognuno ha la sua naja da raccontare, questa è la mia. E alla fine un invito all’Isolo

05/06/2021

«Amici per la pelle», storia di un'amicizia

Sarà presentato questo sabato al parco dell’Isolo il libro di Emanuele Turelli dedicato alla splendida amicizia fra Jesse Owens e Luz Long, nata durante le Olimpiadi del 1936 a Berlino

05/06/2021

Intanto i vaccini rischiano di non arrivare

Corsa in contromano in tangenzale, per "salvare" i vaccini destinati a Gavardo coinvolti in un incidente